Il programma della settimana di ‘Na cosetta live (dal 10 al 14 Marzo)


‘Na cosetta
presenta
‘NA COSETTA LIVE

Martedì 10 marzo dalle ore 22:00
direttamente da Londra gli AUGUST AND AFTER

Mercoledì 11 marzo dalle ore 22:00
‘NA COSETTA JAZZ
JAM SESSION con Francesco Diodati, Glauco Benetti e Alessandro D’Anna

Giovedì 12 marzo dalle ore 22:00
‘NA COSETTA SWING
SWING VINTAGE

Venerdì 13 marzo dalle ore 22:00
EUGENIO IN VIA DI GIOIA

Sabato 14 marzo dalle ore 22:00

PETER PIEK
via Ettore Giovenale, 54 Roma

– Ingresso gratuito –

Questa settimana ospiti internazionali a ‘Na cosetta. Calcano il palco del nuovo bistrot aperto a Roma in zona Pigneto, i torinesi Eugenio In Via Di Gioia e artisti provenienti dall’Inghilterra e dalla Germania tra sonorità jazz, folk, indie-rock e cantautorato italiano.

Martedì 10 marzo, direttamente da Londra, arrivano a ‘na cosetta gli August and After, trio indie-folk (due chitarre e violino) vicino alle sonorità dei Kings of Convenience, Mumford & Sons e Bon Iver. Il progetto del terzetto folk alternative britannico sin dagli esordi si è messo in evidenza per la perizia artigianale con la quale confeziona autentici gioielli folk-pop impreziositi da armonie vocali finemente intrecciate, arrangiamenti orchestrali, testi poeticamente ispirati.

LP di debutto degli August and After è “Embers”, pubblicato la scorsa estate. Il disco ha ottenuto critiche positive ed elogi su web e cartacei, portando il trio ad esibirsi in molte prestigiose location e ad aprire i live di illustri colleghi, tra cui Ghost Poet e Alessi’s Ark.

Il loro suono finemente strutturato è capace di arrivare a cuore e orecchie con disarmante semplicità.

Ned Mortimer – vocals, guitar, piano

Vedantha Kumar – vocals, guitar

Jordan Bergmans – viola, piano vocals

http://www.augustandafter.co.uk/
https://www.facebook.com/augustandaftermusic
http://augustandafter.bandcamp.com/
https://www.youtube.com/user/augustandafter

EVENTO FB https://www.facebook.com/events/1530274147233410/

Mercoledì 11 marzo: JAM SESSION con Francesco Diodati, Glauco Benetti e Alessandro D’Anna. ‘NA COSETTA JAZZ è ormai un appuntamento fisso del Bistrot. Tutti i mercoledì, Alessandro D’Anna alla batteria e Leonardo De Rose al contrabbasso ospitano sul palco diversi artisti dando vita a una jam session che vede protagonisti numerosi jazzisti della capitale e non. Questa settimana ospiti d’onore: Francesco Diodati e Glauco Benedetti.

FRANCESCO DIODATI, miglior chitarrista 2013 dal magazine JAZZIT, dal 2014 suona in quartetto e in duo con Enrico Rava e vanta collaborazioni con Fabrizio Bosso e Paolo Fresu.

GLAUCO BENEDETTI, classe 1987 è un perfezionista della tuba, suona con John De Leo, Roberto Gatto e Jovanotti.

Francesco Diodati – chitarra

Glauco Benedetti – basso tuba

Alessandro D’Anna – batteria

EVENTO FB https://www.facebook.com/events/738373236277873/

Giovedì 12 marzo: ‘na cosetta diventa lindy hop area. Gli Swing Vintage ricreano le atmosfere dei famosi locali della jazz street di Harlem: il Cotton Club, il Savoy, il Paramount. Il repertorio è ispirato a quello delle band che suonavano per i ballerini di swing nell’America del jazz. Un’occasione per poter ascoltare dal vivo i brani più celebri dell’Era dello swing, dalle musiche di Duke Ellington a quelle di Chick Webb, Count Basie, Ella Fitgerald. Numerosi ballerini della capitale danzeranno sulle note dello swing.

Tess – voce

Carlo Capobianchi – tromba

Alessio Magliari – tastiere

Max De Lucia – batteria

Venerdì 13 marzo arrivano in tour al Pigneto i giovanissimi torinesi EUGENIO IN VIA DI GIOIA. Nati come buskers, nei loro travolgenti live si sente la tradizione delle balere, dello swing e del folk italiano fino ad arrivare al nu-folk inglese di questi ultimi anni. Gli Eugenio In Via Di Gioia reinterpretano la tradizione rivestendola di un realismo che legge con amara allegria i nostri tempi. Il loro disco d’esordio “Lorenzo Federici” (Libellula) è uscito a dicembre 2014, già vincitori del premio della critica all’ultimo Premio Buscaglione, stanno facendo parlare moltissimo di sé. Un doppio sold out in apertura di tour alle Officine Corsare di Torino, il primo posto come “rivelazione live” nella speciale classifica di KeepOn di dicembre 2014 stilata dai direttori artistici dei migliori club italiani e ancora moltissimi altri riconoscimenti. Gli Eugenio in via di Gioia sono: il cantante EUGENIO Cesaro, Emanuele VIA e Paolo DI GIOIA. Coerentemente, l’album d’esordio si chiama “Lorenzo Federici”, quarto componente rimasto fuori dal gioco dei nomi.




Eugenio Cesaro – voce

Emanuele Via – piano

Paolo Di Gioia – percussioni

Lorenzo Federici – basso

BIOGRAFIA

Eugenio Cesaro nasce piangendo nel 1991 e rinasce cantautore nel 2011, suona per strada e per strada trova l’ispirazione per gran parte dei suoi testi. Continua a suonare per la gente, ma è nel settembre 2012 che il fato benevolo lo conduce inaspettatamente verso due ottimi e pazienti musicisti. Emanuele Via e Paolo Di Gioia sembrano essere nati per dare una forma al nome del gruppo e insieme mantenere viva la speranza di Eugenio. I tre incontrano nel marzo 2013 Lorenzo Federici, generando un’intesa fin da subito. Il gruppo è completo. Gli Eugenio in Via Di Gioia si contraddistinguono fin dagli albori per la loro voglia di farsi sentire: suonano più che possono, per strada come buskers, nei locali e ai concorsi, sprigionando dal vivo una incredibile energia. Al Reset Festival si aggiudicano il premio come “miglior band” assegnato dalla radio partner “Viva la Radio Network”. Partecipano a Torino Sotterranea aggiudicandosi il 2° e il 3° posto. A luglio 2013 pubblicano “Ep Urrà”, il loro primo ep autoprodotto in 1000 copie e finanziato grazie ad una campagna su Musicraiser, dal quale ad aprile 2014 viene estratto il video del brano “Perfetto uniformato”. Nel 2014 partecipano al concorso “Sotto il cielo di Fred”, indetto dal Premio Buscaglione, aggiudicandosi tra oltre 600 band iscritte il Premio della Critica. Questo riconoscimento gli consente di partecipare nell’estate 2014 a dieci tra i migliori festival estivi Italiani (tra cui Collisioni, Musica W, iScream Festival, Alpette Free Rock, The Hangover Summer Fest), raccogliendo consensi importanti in tutte le date, esaurendo le copie della prima tiratura di “Ep Urrà” e condividendo il palco con Vinicio Capossela, Le luci della centrale elettrica, Modena City Ramblers, Eugenio Finardi, Brunori Sas, Zen Circus e molti altri. Sulla scia di questa esperienza vengono invitati ad esibirsi al Traffic Torino Free Festival, nella stessa sera del concerto di I Cani vs Max Pezzali. A settembre 2014 esce il video-documentario di “Ho perso”, che racconta l’esperienza del loro tour estivo ed anticipa il disco d’esordio “Lorenzo Federici” (Libellula/Audioglobe), in uscita il 3 dicembre 2014.

EVENTO FB https://www.facebook.com/events/865365490196551/

Sabato 14 marzo Dalla Germania, approda sul palco di ‘na cosetta PETER PIEK, poliedrico incalzante protagonista della nuova scena musicale ed artistica tedesca. L’artista di Lipsia ha già calcato i palchi di tutto il mondo attraverso un lunghissimo ed imprevedibile tour di 300 date tra Stati Uniti d’America ed Europa. Polistrumentista, cantautore e pittore eccezionale, dal 2007 ad oggi il suo girovagare lo ha portato a conquistare ogni angolo della Germania. Peter Piek nasce il 3 Aprile 1983, attualmente risiede a Lipsia dove ha fondato la comunità artistica del PPZK che annovera elementi di grande spessore della scena culturale mondiale. Sul palco del bistrot, Piek interpreterà i brani del suo ultimo lavoro discografico “Cut Out The Dying Stuff”.

http://www.peterpiek.com/

EVENTO FB https://www.facebook.com/events/1565857853701338/

‘Na cosetta è un bistrot nato per iniziativa di Luca Bonafede (già chef e socio del Fanfulla), di Angelo Cocchini (barman storico del Necci), Chiara Ioele e Stefano Cicconardi (proprietari dell’agenzia di comunicazione Kook). I soci, tutti trentenni, hanno scelto di creare un locale in grado di proporre e sperimentare nuovi abbinamenti tra socialità, ricercatezza enogastronomica e live show. A soli due mesi dall’apertura, il bistrot ha già ospitato numerose formazioni live muovendosi tra jazz, soul&funk e cantautori italiani e internazionali.

‘Na Cosetta

via Ettore Giovenale, 54 Roma

06.45598326

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/nacosetta