LAB(MUSIC) – Aperitivo in arte al Lanificio 159 (Domenica 15 Marzo)


Domenica 15 marzo 2015 | LAB(MUSIC) Aperitivo in arte

Dalle 18.30 | Costo € 6 (ingresso + drink)

► CLAUDIO GIULI| Photo Exhibition

► ROSSONOHA |Live Music

► Dj Daniel_Si Dj set

Domenica 15 marzo ci si immerge nel caldo aperitivo di LAB(MUSIC). Si passa attraverso la foresta di beat e pulsazioni oscure, vermiglie scarlatte dei RossoNoha e si sale sul ring fotografico delle “Storie di boxe” di Claudio Giuli. Suoni liquidi e taglienti, ipnotico pop, lirica dance, da cui emergono immagini in movimento, scatti che fanno volare l’immaginazione sulla strada, sui ring, nelle luci e nelle ombre.

RossoNoha
Il progetto Rossonoha nasce dalla mente di Massimiliano Renzi, e vede la luce nel 2012 nel cuore dell’Italia, a Roma. Lui, cantautore, inizia a fare musica e a scrivere i suoi pezzi da giovanissimo, girovagando per i club dell’urbe, e non solo, per ricercare suoni, tendenze, ispirazioni.

Appassionato di sonorità innovative, RossoNoha compone brani elettronici con diversi tipi di campionatori e inizia ad accompagnare la sua musica a testi efficaci, cercando un proprio modo di comunicare e dando voce ai suoi pensieri.

Nel 2012 arriva il primo album, Vortici, nato da un lungo e profondo viaggio all’interno di sé, che lo ha portato a immergersi nelle buie cavità elettroniche del suo io. Sempre in quell’anno, si verifica l’incontro fondamentale, uno di quegli incontri che non lasceranno più niente come prima, quello con Flavio Ferri, già co-fondatore dei Delta V, col quale inizia a collaborare alla produzione di nuovi brani.




Risonanze passate mescolate a ritmi elettronici moderni: da qui parte la loro ricerca, e da qui arriva Rossonoha, il nuovo, omonimo e personalissimo progetto, al quale arrivano, per completare l’opera: Giorgio Sciattella (Batteria), Melfa Draven(Chitarre) e Cristiano Vairello(Basso).

E’ un’immersione in una foresta di beat, pulsazioni che non scendono mai sotto i 100 bpm. Un sogno oscuro, vermiglio, scarlatto, fatto di suoni liquidi e taglienti, non privi però di momenti di lirismo. Affondando le mani nella musica sperimentale, e mescolandola a elementi più tipicamente pop e dance, RossoNoha dà vita a modernissime odi elettroniche. Dall’iniziale e ipnotica Sei, passando attraverso Solo per te (proposta addirittura per Sanremo) e per la potente Tac, fino alla conclusione imperiosa di Rumore, l’EP ci svela una realtà musicale da seguire con attenzione. facebook.com/Rossonoha

Claudio Giuli
Classe 63 si avvicina alla fotografia grazie ad un workshop con il maestro Stefano Corso. Amante dei ritratti e del bianco e nero, delle immagini in continuo movimento. Sempre alla ricerca di sguardi, ombre, corpi che comunicano attraverso a loro verità. Scatto dopo scatto, come una forza che è esplosa in sé, con una macchina fotografica capace di divorare sensazioni, emozioni scolpite davanti i suoi occhi. Le sue immagini così attraverso la fotografia hanno iniziato a volare sulla strada, sui ring, nelle luci e nelle ombre. Per LAB(MUSIC) presenta il lavoro “Storie di boxe”.
Claudio Giuli è tra i 64 artisti in concorso della seconda edizione di Aracne, Arti per la città.

https://www.facebook.com/DJDanielSi

LANIFICIO159
Via di Pietralata 159/A | ROMA
info@lanificio.com | 06.41780081