INCINQUE Open Art Monti: il rilancio del Made in Italy


a cura di Raffaella Ceres

Nasce a Roma, nel cuore del Rione Monti, il progetto INCINQUE, con l’obiettivo di rappresentare l’interconnessione tra arte, architettura ed artigianato. Un concept dell’evoluzione del lavoro, che attraverso la fusione delle esperienze personali cerca il rilancio del Made in Italy. Un equipe di professionisti – artigiani, designer e architetti – che propongono nella progettazione l’inclusione di materiali contemporanei ed innovativi, reinterpretandoli in una naturale fusione di elementi e stili. L’idea è quella di creare uno spazio d’arte aperto, dove una affascinante sala del 1300 viene messa a disposizione degli artisti emergenti che esplorano i diversi aspetti della contemporaneità. L’arte che si manifesta attraverso forme di espressione meno convenzionale come l’assemblaggio e l’installazione. Uno spazio aperto all’arte, all’architettura, al design, alle attività formative e culturali, con particolare attenzione alla fotografia contemporanea. Una fabbrica di idee, non più concepita come spazio espositivo tradizionale, ma come work in progress del lavoro sinergico, dunque: INCINQUE Open Art Monti in Via Madonna dei Monti,69 Roma. Direttamente dalla voce dei protagonisti artigiani di questo innovativo progetto, spieghiamo ai lettori di 06live perché valga la pena andare a scoprire l’arte nel cuore di Roma

La “parola chiave” di questo nuovo spazio nel cuore di Roma quale potrebbe essere e perché?
La parola chiave potrebbe essere Open perché per noi è fondamentale che sia un luogo dove si fondino le idee e si concretizzino, grazie anche alla collaborazione di menti creative. Per creare inoltre un luogo ove l’evento sia una esperienza che offra a tutti i sensi di entrare in compartecipazione attiva.




Cinque artisti sotto il segno di un unico valore. Quale?
Quello della passione e della scommessa nel trasformare e sperimentare forme e materiali all’insegna dell’arte e del design.

Cosa desiderate per questo nuovo progetto?
Vorremo che l’armonia con cui desideriamo realizzare i nostri progetti, sia la stessa che terrà unito il nostro gruppo in tutti i lavori che eseguiremo insieme.

Chi sono i magnifici cinque?
Siamo 5 professionisti (artigiani,architetti e designer) che si sono incontrati e scelti per realizzare un sogno comune: mettere a disposizione le proprie esperienze personali, per favorire lo sviluppo dell’arte, del design e dell’ artigianato. attraverso le idee, il dialogo ed le azioni.

INCINQUE è lieta di presentare inoltre il prossimo venerdì 22 Aprile alle ore 18.30 per la prima volta a Roma, la mostra fotografica in 3D ADONIS IN HIGH HEELS di Antonello & Montesi. Entriamo con loro nel mondo dell’illusione! Il nostro sguardo, attraverso un trucco ottico, percepisce un cambio di genere dell’immagine dal 2D al 3D, ma la vera illusione è quella che Philippe Antonello e Stefano Montesi hanno svelato facendoci entrare in un mondo apparentemente così lontano dal nostro, quello delle Drag Queens, un mondo con il quale non siamo abituati a confrontarci. Una volta indossati gli occhiali anaglifici, la prima sensazione è quella di imbarazzo, turbamento e siamo obbligati a riflettere su un argomento complesso ed articolato come quello della trasformazione, ma un attimo dopo la forza e l’eleganza di queste foto, che ci suggeriscono una fantasiosa terza dimensione, ci portano inevitabilmente ad andare oltre! Non è più importante capire se dietro quei costumi appariscenti ci sia un uomo od una donna, perché quello che vediamo è solo una DIVA. Tutto questo rende la mostra, veramente unica ed imperdibile.