‘Na Cosetta Live: i concerti della settimana


‘NA COSETTA LIVE
Concerti 1 – 4 giugno
Via Ettore Giovenale, 54
Roma – Pigneto
Inizio concerti ore 22:00
PRENOTAZIONE CONSIGLIATA AL NUMERO 06.45598326
www.nacosetta.com
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/nacosetta
– INGRESSO GRATUITO –

Mercoledì 1 giugno
‘NA COSETTA JAZZ
The Final Jam Session! con MARCO VALERI, DANIELE TITTARELLI, GREGORY BURK e ANTONELLO SORRENTINO

Venerdì 3 giugno
EMANUELE COLANDREA

Sabato 4 giugno
PROGETTO PANICO

Mercoledì 1 GIUGNO
‘NA COSETTA JAZZ: The Final Jam Session! con MARCO VALERI, DANIELE TITTARELLI, GREGORY BURK, ANTONELLO SORRENTINO

Si concludono gli appuntamenti del mercoledì dedicati al jazz. Gran finale il primo giugno con una jam session che vedrà coinvolti i protagonisti che hanno calcato il palco di ‘na cosetta durante i mercoledì di tutta la stagione. Il bistrot del Pigneto diventa un vero e proprio jazz club con luci soffuse e cocktail ispirati alle atmosfere newyorchesi della “cinquantaduesima strada”. Alessandro D’Anna alla batteria e Leonardo De Rose al contrabbasso, sulle note degli standard della storia del jazz, coinvolgono numerosi musicisti della capitale e non solo in una grande festa all’insegna del jazz. Aprono il primo set, Daniele Tittarelli al sassofono con Gregory Burk al pianoforte, Antonello Sorrentino alla tromba e Marco Valeri alla batteria. Nel secondo set si apre la jam e inizia il momento dedicato all’incontro, alle aperture, alle sperimentazioni e alle contaminazioni.

Daniele Tittarelli, sassofono
Gregory Burk, pianoforte
Antonello Sorrentino, tromba
Marco Valeri, batteria
Leonardo De Rose, contrabbasso

Venerdì 3 giugno
EMANUELE COLANDREA

Emanuele Colandrea, già autore e cantante dei gruppi “Cappello a cilindro” e “Eva mon amour”, si lancia in un concerto spettacolo da ascoltare con la dolcezza della musica e la sospensione del racconto. “Un giorno di vento” è un disco in due volumi che unisce la forma canzone a quella delle canzoni racconto; una storia che scorre tra le premonizioni da una panchina, bellezza che non demorde, ricordi scaduti, aspettative che sanno aspettare, spensieratezza congenita, pensieri carcerati, segreti svelati.
“Ci si incontra per caso in un giorno di vento e si rimane incastrati negli ingranaggi del tempo”.
——————-
Colandrea è anche finalista della XXVII edizione di Musicultura
Emanule Colandrea – ERIKA: https://www.youtube.com/watch?v=jljvegmIHeM

BIO
Emanuele Colandrea, cantante-autore della provincia di Latina, già figlio di Armando & Giuseppina. Esce a Marzo 2015 la sua prima pubblicazione solista dal titolo “Ritrattati” raccolta di canzoni ritrattate di Cappello a Cilindro ed Eva Mon Amour, band delle quali è stato autore, chitarrista e cantante.

Dal 2010 collabora anche attivamente nelle vesti di amico, arrangiatore e musicista con il cantautore gaLoni, che segue anche nei concerti.

Nel dicembre 2015 esce l’Ep di brani inediti “Canzoni dalla fine dell’anno”, ep che anticipa l’uscita (marzo 2016) del disco/racconto “_UN GIORNO DI VENTO_”, che ha la particolarità di essere un concept dove le canzoni diventano le vicissitudini dei personaggi di una storia che li contiene, il racconto appunto, presente nel packaging insieme al disco. Una sorta di album da ascoltare e da leggere. Anche nella maggior parte dei concerti ci sarà una voce narrante che accompagnerà lo spettacolo.




Sabato 4 giugno
PROGETTO PANICO

A due anni dall’uscita di Vivere Stanca, album che li aveva fatti conoscere e che li ha portati in tour in tutta Italia, tornano i Progetto Panico, trio di Spoleto che mischia con una vena dissacrante punk e pop, melodia e tiro.
Il nuovo album, Cattivi tutti quanti, è uscito lo scorso febbraio per Tirreno Dischi e vede la produzione di Karim Qqru degli Zen Circus, affiancato al mixer da Manuele Fusaroli (Le luci della centrale elettrica, MDDPO, Giorgio Canali, Luca Carboni, Nada, The Zen Circus). Cattivi tutti quanti è un disco cantabile, o meglio, strillabile. Punk da spiaggia, pop di trincea. Caleidoscopico e divertente quanto i precedenti questo disco ha il pregio aggiunto della maturità: nelle scelte musicali, in come racconta le storie, nei personaggi che compongono il disco, nelle riflessioni che suscita pur rimanendo contagioso grazie alla tipica irriverenza che anima i Progetto Panico. Il primo singolo, Paga, tra l’elettronica e il punk, è un grottesco ed eccessivo ritratto in chiave ironica delle proverbiali “due lire” che girano intorno alla musica indipendente, dove, in assenza di produttori danarosi, la parte del leone la fa la paghetta settimanale della band. Il video che lo accompagna – http://bit.ly/pagapanico – è un montaggio serrato di decine di video della scena indipendente degli ultimi 25 anni, dai CCCP a Caparezza, dai Bluvertigo ai Pan Del Diavolo.

progettopanico.bandcamp.com
www.facebook.com/progettopanico
www.tirrenodischi.it
www.woodworm-music.com

###

‘Na cosetta è un bistrot all’italiana che sperimenta nuovi abbinamenti tra socialità, ricercatezza enogastronomica e live show ispirandosi ai club newyorchesi.
Chiara, Angelo, Luca e Stefano sono i padroni di casa: due pubblicitari, uno chef e un barman al lavoro per ricreare un’atmosfera familiare tra libri per il bookcrossing, divani accoglienti, wi-fi free per il coworking, un tavolo da ping pong per i più sportivi e un palco per ospitare musicisti nazionali e internazionali.
Il locale, aperto a dicembre 2014, si trova a Roma est, nel cuore del Pigneto off, quartiere popolare della capitale raccontato da Pasolini e oggi conosciuto e frequentato per le opere a cielo aperto di street art, i vintage shop, le piccole librerie e i numerosi club che animano la vita notturna.
‘Na cosetta è aperto sette giorni su sette, dalla mattina fino a tarda notte.
Tutte le sere, i piatti sono serviti con musica live. La programmazione è particolarmente orientata verso proposte legate a etichette indipendenti, i generi spaziano dal cantautorato al rock, dall’elettronica al jazz fino ad arrivare al manouche e a rassegne dedicate a racconti inediti di volti noti del panorama musicale.

‘Na Cosetta
Via Ettore Giovenale, 54 Roma (Pigneto)
Ingresso gratuito
Aperti tutti i giorni dalle 10:00 fino a tarda notte
Colazione, co-working, pranzo, cena
Inizio concerti dalle ore 22:00
PRENOTAZIONE CONSIGLIATA AL NUMERO 06.45598326
www.nacosetta.com
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/nacosetta