‘Na Cosetta Live: i concerti della settimana


‘NA COSETTA LIVE
Concerti 22 – 25 giugno
Via Ettore Giovenale, 54
Roma – Pigneto
Inizio concerti ore 22:00
PRENOTAZIONE CONSIGLIATA AL NUMERO 06.45598326
www.nacosetta.com
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/nacosetta
– INGRESSO GRATUITO –

Mercoledì 22 giugno
Concerto/Evento
STEFANO SALETTI & BANDA IKONA
“Soundcity: suoni dalle città di frontiera”

Giovedì 23 giugno
LUCIO CORSI

Sabato 25 giugno
CALVINO

Mercoledì 22 giugno
CONCERTO/EVENTO
STEFANO SALETTI & BANDA IKONA

Stefano Saletti & Banda Ikona, calcano il palco di ‘na cosetta con Soundcity (CD Finisterre FT 67/distr. Felmay), l’ultimo progetto discografico uscito il 16 aprile scorso. Dopo il successo del precedente “Folkpolitik” (dedicato ai canti di libertà), il nuovo disco nato per raccontare il suono delle città di frontiera del Mediterraneo si conferma già un capolavoro. Trasmesso dalle radio di mezzo mondo, in meno di due mesi l’album ha raggiunto il 4° posto della World Music Chart Europe, il 9° nella Transglobal WMC ed è stato eletto disco del mese su Blogfoolk, tra i migliori 10 dischi scelti da FolkRoots. Risuonerà nel Pigneto un affascinante folk world-mediterraneo, meticciato, una miscela ricca di ritmi e melodie, suggestioni e colori. Saletti in questi anni ha viaggiato con la sua musica da Lampedusa a Istanbul, da Tangeri a Lisbona a Jaffa, Sarajevo e Ventotene e in questi luoghi ha registrato suoni, rumori, radio, voci, spazi sonori. Partendo da tutto questo materiale ha composto un affresco sonoro che racconta il difficile dialogo tra la sponda nord e sud, i drammi dei migranti, la ricchezza, le speranze, il dolore che attraversano le “strade” del Mediterraneo, cantato, come sempre, in Sabir, la lingua del mare e del possibile dialogo. Ad accompagnare il viaggio di Saletti, polistrumentista che suona oud, bouzouki, saz, chitarra, piano, percussioni, ci sono i musicisti che da dieci anni fanno parte della Banda Ikona: Barbara Eramo (voce), Gabriele Coen (fiati), Mario Rivera (basso), Carlo Cossu (violino).

Giovedì 23 giugno
LUCIO CORSI

Tra gli astri nascenti del cantautorato italiano, Lucio Corsi con la sua scrittura creativa dà vita a aracconti che ondeggiano su un’altalena tra dinosauri, farfalli e Alieni.
Lucio Corsi è un cantautore toscano proveniente da Val di Campo di Vetulonia. Nel 2012 sconfigge la Matematica e dopo varie esperienze con gruppi della zona incomincia a comporre canzoni proprie influenzato dai cantautori italiani e dal glam rock di David Bowie e Lou Reed. Un giorno a Firenze riesce ad abbracciare Iggy Pop e dopo esser tornato soddisfatto a casa ed aver esplorato bene le tombe etrusche della sua zona si trasferisce a Milano. Nella città tentacolare, con una buona dose di cocomeri, dinosauri, farfalle e sigarette per la testa decide di intraprendere la carriera solista proponendo brani propri in italiano. Il 13 gennaio 2015 è uscito il suo disco d’esordio “Altalena Boy / Vetulonia Dakar”, prodotto da Federico Dragogna e pubblicato da Picicca Dischi.




+++ ATTENZIONE: IL CONCERTO DE I GATTI MÉZZI PREVISTO PER IL 24 GIUGNO E’ STATO ANNULLATO +++

Sabato 25 giugno
CALVINO

È uscito il 14 maggio 2015 il primo album di Calvino, Gli Elefanti, che lo vede ancora impegnato in un lungo tour di presentazione in giro per l’Italia. Niccolò Lavelli – il vero nome di Calvino – inizia la sua avventura di cantautore nel 2008. Nel novembre 2011 prende vita il suo primo EP “Giuda” (Produzioni Musicali Milano, SCStudio) con il quale si presenta alla scena musicale milanese e lo porta ad esibirsi in alcuni dei locali più noti della città. Nel marzo 2012 Niccolò inizia a collaborare con Blend Noise studio. Un incontro che segna un punto di svolta nella carriera del musicista. Da qui, sotto il nome CALVINO, nasce il secondo EP “Occhi pieni occhi vuoti”, uscito il 5 novembre 2013 e accompagnato dal video “L’amore in aria” e dal successivo “I fantasmi”. 
Dopo l’ottimo riscontro da parte della critica, a febbraio 2014 inizia il tour di presentazione dell’ep che lo vede impegnato per oltre 50 date (Musica Distesa Festival, Carroponte, Sofar Sounds, Parco Tittoni, Biko, Salumeria della Musica) e lo porta a condividere il palco con diversi artisti (Brunori, DiMartino, Giuliano Dottori, Betti Barsantini per citarne alcuni).

###

‘Na cosetta è un bistrot all’italiana che sperimenta nuovi abbinamenti tra socialità, ricercatezza enogastronomica e live show ispirandosi ai club newyorchesi.
Chiara, Angelo, Luca e Stefano sono i padroni di casa: due pubblicitari, uno chef e un barman al lavoro per ricreare un’atmosfera familiare tra libri per il bookcrossing, divani accoglienti, wi-fi free per il coworking, un tavolo da ping pong per i più sportivi e un palco per ospitare musicisti nazionali e internazionali.
Il locale, aperto a dicembre 2014, si trova a Roma est, nel cuore del Pigneto off, quartiere popolare della capitale raccontato da Pasolini e oggi conosciuto e frequentato per le opere a cielo aperto di street art, i vintage shop, le piccole librerie e i numerosi club che animano la vita notturna.
‘Na cosetta è aperto sette giorni su sette, dalla mattina fino a tarda notte.
Tutte le sere, i piatti sono serviti con musica live. La programmazione è particolarmente orientata verso proposte legate a etichette indipendenti, i generi spaziano dal cantautorato al rock, dall’elettronica al jazz fino ad arrivare al manouche e a rassegne dedicate a racconti inediti di volti noti del panorama musicale.

‘Na Cosetta
Via Ettore Giovenale, 54 Roma (Pigneto)
Ingresso gratuito
Aperti tutti i giorni dalle 10:00 fino a tarda notte
Colazione, co-working, pranzo, cena
Inizio concerti dalle ore 22:00
PRENOTAZIONE CONSIGLIATA AL NUMERO 06.45598326
www.nacosetta.com
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/nacosetta