‘Na cosetta live – programmazione dell’art bistrot del Pigneto dal 31 marzo al 2 aprile


‘Na cosetta
presenta
‘NA COSETTA LIVE

Martedì 31 marzo ore 22:00
Michele Maraglino: “Canzoni contro la comodità tour”

Mercoledì 1 aprile
‘NA COSETTA JAZZ
Lucrezio De Seta Quartet presenta il disco Movin’On special guest: Daniele Tittarelli
al termine del concerto JAM SESSION NIGHT

Giovedì 2 aprile ore 22:00
Radical Gipsy

via Ettore Giovenale, 54 Roma
– Ingresso gratuito –

Una settimana all’insegna della musica live tra canzone d’autore, jazz e musica manouche a ‘Na cosetta, l’art bistrot romano in zona Pigneto.

Martedì 31 marzo Michele Maraglino, cantautore tarantino classe 1984, arriva in tour a ‘na cosetta per presentare il suo secondo album: “Canzoni Contro la Comodità” uscito il 25 Febbraio scorso per La Fame Dischi. Dopo i bei riscontri del disco d’esordio del 2012 “I Mediocri” e il lungo tour che ne è seguito, il cantautore torna con un disco dai due volti: la storia di una generazione dopata dalla comodità e di chi invece decide di sporcarsi le mani e percorrere la strada dell’indipendenza. Vincitore del premio speciale “I Postumi di Fred” al Premio Buscaglione 2013 e finalista Premio DEMO D’AUTORE 2013 Demo Radiouno, il suo ultimo lavoro, a solo un mese dall’uscita, è già premiato dalla critica.

Michele Maraglino – voce, basso, chitarra acustica
Daniele Rotella – chitarre, basso, cori
Francesca Lisetto – piano, moog, voce
Michele Turco – octapad, percussioni

BIOGRAFIA
Cantautore attivo dal 2005 (Taranto classe 1984), pubblica quasi un demo all’anno fino a quando, il 21 Giugno 2010, debutta con il suo primo EP autoprodotto “Vogliono solo che ti diverti”. Il 14 Settembre 2012 pubblica il suo primo disco dal titolo “I Mediocri” (per La Fame Dischi, etichetta che ha fondato nell’estate del 2011) che viene molto apprezzato da pubblico e critica (finalista Premio DEMO D’AUTORE 2013 Demo Radiouno, premio speciale “I Postumi di Fred” Premio Buscaglione 2013, semifinalista SUPERSTAGE 2013 MEI, semifinalista AREZZO WAVE UMBRIA 2013, per citarne alcuni) e promosso da un lungo tour durato circa due anni. Inoltre un brano del disco (L’Aperitivo) finisce nella colonna sonora del film “Buongiorno Taranto” di Paolo Pisanelli. Il 25 Febbraio 2015 esce sempre per La Fame Dischi il secondo album dal titolo “Canzoni Contro la Comodità”. Michele Maraglino è anche scrittore: all’età di 17 anni scrive il romanzo “Il Piccolo Salmone” e nel 2009 pubblica “Lettere dal Coraggio di Efrem Tramonti”, un romanzo in forma epistolare che il 29 gennaio 2011 viene trasformato in Radiodramma e trasmesso su Radiotre. Nel 2013 entrambi i romanzi vengono raccolti in un unico volume dal titolo DUE STORIE.




Sito: www.michelemaraglino.bandcamp.com
Facebook:
www.facebook.com/michelemaraglino
Twitter: www.twitter.com/michelemaraglin
Soundcloud: www.soundcloud.com/michelemaraglino

Mercoledì 1 aprile ‘NA COSETTA JAZZ è ormai un appuntamento fisso del Bistrot. Tutti i mercoledì, Alessandro D’Anna alla batteria e Leonardo De Rose al contrabbasso ospitano sul palco diversi artisti dando vita a una jam session che vede protagonisti numerosi jazzisti della capitale e non. Data straordinaria il primo aprile per la presentazione del disco Movin’On del batterista italiano Lucrezio De Seta che, in quartetto con Leonardo de Rose al contrabbasso, Ettore Carucci al pianoforte e lo special guest Daniele Tittarelli al sax alto, propone i brani dell’album con un jazz che spazia dal bebop alle culture orientali. Al termine del concerto jam session night.

Lucrezio de Seta Quartet
Lucrezio de Seta – batteria
Ettore Carucci – pianoforte
Leonardo De Rose – contrabbasso
Daniele Tittarelli – sax alto (special guest)

Giovedì 2 aprile I Radical Gipsy, trio formato da Gabriele Giovannini e Daniele Gai alle chitarre con Giuseppe Civiletti al contrabbasso, portano in scena parte del repertorio di Django Reinhardt insieme ad alcuni brani moderni arrangiati rigorosamente in chiave gipsy jazz. Composizioni originali e pezzi tradizionali sul palco di ‘na cosetta per una serata all’insegna delle sonorità manouche.

Gabriele Giovannini – chitarra
Daniele Gai – chitarra
Giuseppe Civiletti – contrabasso

‘Na cosetta è un art bistrot nato per iniziativa di Luca Bonafede (già chef e socio del Fanfulla), di Angelo Cocchini (barman storico del Necci), Chiara Ioele e Stefano Cicconardi (proprietari dell’agenzia di comunicazione Kook). I soci, tutti trentenni, hanno scelto di creare un locale in grado di proporre e sperimentare nuovi abbinamenti tra socialità, ricercatezza enogastronomica e live show. A soli tre mesi dall’apertura, il bistrot ha già ospitato numerose formazioni live muovendosi tra jazz, soul&funk e cantautori italiani e internazionali.

‘Na Cosetta
via Ettore Giovenale, 54 Roma
06.45598326
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/nacosetta

– Ingresso gratuito –