Assalti Frontali, la presentazione del nuovo album al Forte Prenestino (Sabato 12 Novembre)


Sabato 12 Novembre 2016 PRESENTAZIONE DEL NUOVO ALBUM DEGLI ASSALTI FRONTALI + GUESTS. Serata benefit a sostegno di DECIDE ROMA

Dalle 23:00 on Stage:
– LABORATORIO HIP HOP METICCIO
– ASSALTI FRONTALI feat INOKI NESS, MR.NESSUNO, ILL NANO

Pre & Aftershow dj set:
– ICE ONE

Hosting:
– ALESSANDRO PIERAVANTI del Muro Del Canto

Info:
http://www.decideroma.com/
http://www.assalti-frontali.com/

Link all’evento facebook:
https://www.facebook.com/events/358829124462663

C.S.O.A. Forte Prenestino
via Federico Delpino – Centocelle – Roma
Web: www.forteprenestino.net
Mail: segreteria@forteprenestino.net
Tram 5-19-14 – bus 542-544 – metro C: fermate Gardenie e Mirti

COSA E’ IL CSOA FORTE PRENESTINO
Il Forte Prenestino è un centro sociale occupato e autogestito dal 1986. E’ un centro sociale, un luogo di socialità, incontro, divertimento e organizzazione del tempo collettivo, di scambio di idee, visioni, energie e
di saperi. Il Forte sperimenta un’organizzazione del proprio spazio e delle proprie attività basata sulla libera associazione di individui uniti/e da una progettualità e da un’etica condivisa. E’ per questo che il forte sperimenta il non-lavoro e modelli di vita autogestiti, sperimenta un’altra socialità e un’altra economia perché è parte una realtà immensa e variegata, di chiunque combatta ogni giorno perchè sia possibile un altro mondo, fatto di individui liberi/e uguali e solidali. Per questo il forte è antifascista, antisessista, antirazzista, antiproibizionista.

COMUNICATO DI DECIDE ROMA SULLA SERATA BENEFIT




Chi si è sporcato le mani, valorizzando dal basso stabili abbandonati o promuovendo attività sociali, creando servizi, luoghi di aggregazione e di cultura, è fermamente convinto che non saranno le ignobili delibere della giunta Marino ad azzerare tutte quelle esperienze che mantengono vivi i legami sociali, la cooperazione e il mutualismo dentro ai quartieri, spesso periferie impoverite dalla crisi e dimenticate da una gestione politica troppo impegnata a lucrare sulla pelle dei migranti o a truccare procedimenti di evidenza pubblica (i famosi bandi) in favore di vere e proprio lobby di potere.
Da tempo abbiamo deciso di salvaguardare le autonomie della Roma solidale fatta di spazi occupati, di associazioni, che rivendicano e praticano un uso differente di beni, spazi e servizi, che difendono la pratica dell’occupazione come atto che crea il diritto di un uso comune e collettivo fuori da logiche utilitaristiche e di profitto, che riattivano competenze svilite dalla crisi e desideri altrimenti ospiti, dando vita all’autorganizzazione di sostenibilità, cultura, condivisione del sapere, formazione e senso critico.
Ma decidere è, per noi, anche decidere di avere il diritto di divertirsi. Di socializzare. Di chiacchierare liberamente al bancone del bar.
Di ascoltare Luchino degli Assalti Frontali che traduce in canto le nostre lotte quotidiane. Parafrasi vocali di note che vibrano nella testa, che complementano e aggiungono senso compiuto alla città disegnata dalle persone che la vivono, dalla produzione culturale indipendente, dalle reti di mutualismo, dai servizi creati dai cittadini per i cittadini.
Da 25 anni infatti, gli ASSALTI FRONTALI OFFICIAL PAGE, con le loro rime e le loro basi, accompagnano le vite di tantissimi e riescono a raccontare le emozioni, le trasformazioni e i conflitti.
Per questo siamo ancora più entusiasti che gli Assalti Frontali abbiano deciso di dedicare questa grande serata a sostegno del percorso di Decide Roma (Roma Comune)!
Quindi vi aspettiamo il 12 Novembre dalle 22 in poi al CSOA Forte Prenestino per la presentazione del nuovo album degli Assalti Frontali!