‘Na Cosetta live: il programma della settimana


‘NA COSETTA LIVE
Concerti dal 21 al 27 NOVEMBRE
Via Ettore Giovenale, 54
Roma – Pigneto
Inizio concerti ore 22:00
PRENOTAZIONE CONSIGLIATA AL NUMERO 06.45598326
www.nacosetta.com
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/nacosetta
– INGRESSO GRATUITO –

Lunedì 21 novembre
OPEN SWING LAB
Appuntamento con il laboratorio musicale dedicato agli stili del jazz e della cultura Swing ideato da Giorgio Cùscito con Gino Cardamone e Giuseppe Talone

Martedì 22 novembre
Dall’Olanda: I Am Oak
In Olanda i loro brani sono stati pluripremiati e con il nuovo “Our Blood” tornano finalmente i ritmi sognanti e la voce sussurrante del cantautore Thijs Kuijken

Mercoledì 23 novembre
BONETTI
Nel suo disco “Camper” mescola cantautorato a sonorità vintage e racconta storie senza prendersi troppo sul serio. Un concerto che vale tutto il viaggio

Giovedì 24 novembre
LOMBROSO
Il duo rock milanese composto da Dario Ciffo (violinista degli Afterhours dal 1997 al 2007) e Agostino Nascibene arriva per una data eccezionale

Venerdì 25 novembre
Dall’Inghilterra: MARA SIMPSON
È già salita sui palchi di tutto il mondo e la stampa internazionale paragona la sua voce a quella di Joni Mitchell, Marianne Faithfull e Tracy Chapman

Sabato 26 novembre
BUZZY LAO
Nel suo disco d’esordio “Hula” trovano posto il blues tradizionale e le ritmiche reggae abilmente mescolate con la profondità della canzone d’autore

Domenica 27 novembre
ZELO IN CONDOTTA
FRANCESCO FORNI & LUCA CAROCCI con ROBERTO ANGELINI
Il format originale di Francesco Forni e Luca Carocci ospita tra vinili e racconti ROBERTO ANGELINI
​Riapre la cucina di ‘na cosetta e con lei anche la nuova stagione musicale del bistrot del Pigneto, che continua a sperimentare con sapore newyorkese nuovi abbinamenti tra socialità, ricercatezza enogastronomica e live show. “Pensala Speziata” è la direttiva di ‘na cosetta sia per le novità nel menù gourmet che per le proposte inserite nella programmazione musicale. Tutto segue un pensiero speziato alla ricerca della vivacità, delle collaborazioni e delle sfumature che si creano combinando sapori e sonorità che arrivano anche da lontano.

 

Lunedì 21 novembre
OPEN SWING LAB
Torna il laboratorio musicale dedicato agli stili del jazz e della cultura Swing ideato da Giorgio Cùscito con Gino Cardamone e Giuseppe Talone

‘Na cosetta tutti i lunedì sera diventa OPEN SWING LAB, l’unico originale “gruppo di studio” degli stili del jazz classico e dello swing.
Un appuntamento fisso dedicato ai musicisti di qualsiasi estrazione e ai ballerini di lindy hop. Il salotto del bistrot, animato da musicisti e lindy hoppers, si trasforma in un grande laboratorio dove il jazz – suonato e raccontato – riscopre una delle sue declinazioni più antiche: la danza. Open Swing Lab è infatti più di una jam session, si tratta di una vera e propria scuola di musica a palco aperto. Direttore dei lavori, il sassofonista Giorgio Cùscito, consacrato durante il Roma Jazz Festival 2014 “Ambasciatore dello swing a Roma”, con lui sul palco Gino Cardamone alla chitarra e Giuseppe Talone al contrabbasso. Dopo il primo set, il trio diventa open swing lab e partecipano alla musica nomi noti del panorama jazzistico e ballerini di lindy hop, pronti a cimentarsi nella scoperta di un nuovo linguaggio.

Primo set
Giorgio Cùscito – sax tenore
Gino Cardamone – chitarra
Giuseppe Talone – contrabbasso

Secondo set: OPEN SWING LAB

Martedì 22 novembre
Dall’Olanda: I Am Oak
In Olanda i loro brani sono stati pluripremiati e con il nuovo “Our Blood” tornano finalmente i ritmi sognanti e la voce sussurrante del cantautore Thijs Kuijken

Dopo aver pubblicato 4 album e aver vinto numerosi riconoscimenti in Olanda con “miglior canzone” e “miglior album” agli 3VOOR12 Award, gli I AM OAK tornano con un nuovo album “Our Blood” (Snowstar) nato anche dalla riedizione di alcuni dei loro vecchi successi.
Il leader band Thijs Kuijken in tutti questi anni ha riscritto e scritto il nuovo materiale con un sound più maturo e meno folk rispetto ai precedenti lavori. La sua voce sussurrante torna così ad adagiarsi su ritmi ovattati e sognanti mettendo le emozioni in circolo come un mantra.

YouTube:
Omen – https://www.youtube.com/watch?v=GPhHwpGKN1Y
Woandering – https://www.youtube.com/watch?v=FFle9EXzsv4
Palpable – https://www.youtube.com/watch?v=Nd9WA9l9VEs

WEB: http://www.rocketta.it/i-am-oak-olanda/

Mercoledì 23 novembre
BONETTI
Nel suo disco “Camper” mescola cantautorato a sonorità vintage e racconta storie senza prendersi troppo sul serio. Un concerto che vale tutto il viaggio

Il cantautore Piemontese “Bonetti” calca il palco di ‘na cosetta per presentare il suo disco d’esordio “Camper”, uscito lo scorso 16 novembre per Costello Music. Bonetti, come Boccalone, il suo romanzo preferito, è una storia vera piena di bugie. La sua musica mescola cantautorato a musica vintage e racconta storie senza prendersi troppo sul serio.

FB: https://www.facebook.com/bonettimusica

Giovedì 24 novembre
LOMBROSO
Il duo rock milanese composto da Dario Ciffo (violinista degli Afterhours dal 1997 al 2007) e Agostino Nascibene arriva per una data eccezionale

Il duo rock milanese composto da Dario Ciffo (violinista degli Afterhours dal 1997 al 2007) e Agostino Nascibene arriva con una data eccezionale sul palco di ‘na cosetta. La coppia, nata nel 2003, ha all’attivo tre album – Lombroso (Mescal 2004), Credi di conoscermi (Mescal 2007), Un avita non mi basta (Niegazowana 2011) – e in questi anni di carriera ha spesso collaborato con Morgan, scrivendo con lui la canzone “Tra 5 minuti”. Nei dischi di Lombroso si sentono tutte le influenze delle melodie anni sessanta e settanta che diventano più crude nelle esibizioni live. Gli omaggi a Battisti, inseriti in ogni loro album, sono l’esempio perfetto della loro identità musicale.

BIO LOMBROSO
https://it.wikipedia.org/wiki/Lombroso_(gruppo_musicale)

“Credi di conoscermi”: https://www.youtube.com/watch?v=iEi32CKOIyQ
“Il miglior tempo”: https://www.youtube.com/watch?v=dGM3O7GHKWY

Venerdì 25 novembre
MARA SIMPSON
È già salita sui palchi di tutto il mondo e la stampa internazionale paragona la sua voce a quella di Joni Mitchell, Marianne Faithfull e Tracy Chapman




La voce di Mara Simpson è stata paragonata più volte dalla stampa internazionale a quella di Joni Mitchell, Marianne Faithfull e Tracy Chapman. Nella sua carriera è salita già sui palchi di tutta Europa, Nuova Zelanda, Asia, Stati Uniti e recentemente la BBC6 le ha dedicato uno speciale.
Arriva in Italia con il suo ultimo album “Our Good Sides” prodotto da Tim Bidwell (Kate Walsh, Fink) e in cui ha ospitato anche artisti come Olly Knights dei Turin Brakes e Ben Ottewell dei Gomez.
In questo live Mara Simpson, chitarra e voce, sarà in trio accompagnata da batteria e basso.

Keep Holding On – https://www.youtube.com/watch?v=ami5GjCZnYk

WEB: http://www.marasimpson.com

Sabato 26 novembre
BUZZY LAO
Nel suo disco d’esordio “Hula” trovano posto il blues tradizionale e le ritmiche reggae abilmente mescolate con la profondità della canzone d’autore

Dal blues più tradizionale alle ritmiche roots del reggae, nel disco d’esordio di Buzzy Lao trovano posto generi diversi abilmente mescolati con l’intimità e la profondità della canzone d’autore italiana. “HULA”, uscito il 26 ottobre 2016 per l’etichetta INRI, è nato tra Londra, Torino e Palermo ed è stato prodotto da Fabio Rizzo (già al lavoro con Dimartino, Il Pan del Diavolo, Nicolò Carnesi e molti altri).

BIO BUZZY LAO
http://www.buzzylao.com/biografia/

WEB: http://www.buzzylao.com

ORA CHE Official Video – https://youtu.be/VDcUu_qLsb4

Domenica 27 novembre
ZELO IN CONDOTTA
FRANCESCO FORNI & LUCA CAROCCI con ROBERTO ANGELINI
Il format originale di Francesco Forni e Luca Carocci ospita tra vinili e racconti ROBERTO ANGELINI

Torna sul palco di ‘na cosetta il terzo appuntamento con il format ZELO IN CONDOTTA ideato da Francesco Forni con Luca Carocci. Un giradischi, una tavola imbandita, qualche chitarra, dei vinili e molte cose da raccontare. Questi i presupposti della serata ZELO IN CONDOTTA dove il palco del club diventa il tavolo degli sposi, il lancio dei brindisi, le note cantate per innamoramento alla notte in compagnia. Tra musica, poesia e racconti, i due artisti si aprono al pubblico coinvolgendo per questo appuntamento il musicista, compositore, autore e produttore Roberto Angelini; sono già stati ospiti della serata GNUT, al secolo Claudio Domestico, e ERICA MOU.

BIO FRANCESCO FORNI
Francesco Forni ha alle spalle una carriera longeva e ricca di produzioni che spaziano dalla composizione di colonne sonore per teatro, per cinema ad una copiosa discografia in cui figura in diversi ruoli: chitarrista, compositore, produttore, cantautore. Artista originale e caparbio nella ricerca delle sonorità che meglio lo rappresentano, Forni è sempre aperto ad innesti e contaminazioni di altri generi, estroso nella scrittura dei testi, abilissimo nel creare ambienti suggestivi, psichedelici, passionali e visionari, generoso nel concedersi in intense esibizioni d’indubbia destrezza vocale e strumentale dal vivo. Dal 2012 è legato artisticamente ad Ilaria Graziano in un progetto amatissimo da pubblica e critica. Fra i suoi ultimi lavori le colonne sonore di “Educazione Siberiana” di N.Lilin regia di G. Miale Di Mauro, “Erodiade” di P. Sepe con Maria Paiato, “Santos” di R. Saviano/M. Gelardi, la collaborazione con l’Angelo Mai per le produzioni Blumotion e l’ideazione e produzione con Armando Pirozzi del Caracallas Total Show (ad oggi 15 spettacoli diversi), con Niccolò Fabi per il concerto video live di “Ecco”, con i Calibro 35. Nelle passate collaborazioni anche partecipazioni a colonne sonore come “Le conseguenze dell’amore” di Paolo Sorrentino, “Volevo solo dormirle addosso” di Eugenio Cappuccio, tour con James Senese e Napoli Centrale, Marina Rei, Capone.

BIO LUCA CAROCCI
Neo vincitore del Premio del Pubblico e del Premio della Critica (ex equo con Mimosa Campironi) delle “Audizione live” di Musicultura 2016, Luca Carocci è al lavoro per l’atteso nuovo disco in uscita quest’anno con la produzione artistica di Filippo Gatti e la produzione esecutiva di Pietro Sermonti.
La sua storia musicale nasce nel 1996 quando parte per un viaggio in Sri Lanka e decide di mischiarsi con altri musicisti, in un modo diverso e più intimo. Il suo viaggio è continuato: Zanzibar, Maldive, Brasile, Miami, Repubblica Dominicana, Grecia, Barcellona ed infine Messico. Da qui, il ritorno in Italia e la necessità di fermarsi e sistemare tutte le storie vissute in quegli anni di lunghi viaggi. Circa 15 anni dopo, Luca entra a far parte della “Fiorirari” ed esce nel 2014 il suo progetto musicale “GIOVANI EROI”, album realizzato con la produzione artistica di Luca e Claudio Domestico (Gnut) e la collaborazione di Angelini/Rossi. Oggi coinvolge per le registrazioni del suo nuovo lavoro artisti come Margherita Vicario, Francesco Forni, Roberto Angelini, Alberto Bianco e due musicisti di eccezione: Fabio Marchiori (Bobo Rondelli, Linton Kwesi Johnson) e Fabio Rondanini (Calibro 35, Afterhours).

BIO ROBERTO ANGELINI
Musicista, autore, compositore e produttore artistico, ha vinto il Premio KeepON come Miglior Musicista Live 2013 ed è stato tra i protagonisti della Grande Orchestra del Rock al Primo Maggio in Piazza San Giovanni a Roma, orchestra composta da alcuni tra i migliori musicisti italiani tra cui Enzo Avitabile, Boosta dei Subsonica, Fabrizio Bosso, Stefano Di Battista, Andrea Mariano dei Negramaro, Federico Poggipollini, Maurizio Solieri e diretta da Vittorio Cosma.
A maggio 2013 entra a far parte della squadra di lavoro della prima edizione di Gazebo, il programma condotto da Diego Bianchi in arte Zoro ,viene riconfermato anche per la seconda edizione del programma e per la attuale terza edizione in onda la domenica e il lunedi’ su Rai3.
Impegnato fino a maggio 2014 nel Solo Live Tour per il suo progetto musicale PHINEAS GAGE e ancora oggi impegnato nelle produzioni della sua etichetta FioriRari, Angelini ha partecipato tra il 2012 e 2013 all’ECCO TOUR di Niccolo’ Fabi con cui ha già piu’ volte collaborato in passato (suonando alla lapsteel nel disco “Solo un uomo”nel 2009, alla tournè di Fabi nel 2010 e 2011 e alla registrazione di “Parole parole”, con il cameo di Mina, presente nel dvd “Parole di Lulù” )
Come discografico indipendente e produttore artistico, con la sua etichetta Fiori Rari attualmente sta realizzando, tra gli altri, il disco d’esordio di Margherita Vicario.
Tra le tante collaborazioni citiamo anche quella con il disco d’esordio dell’Orchestraccia “Sona Orchestraccia Sona”e all’EP di Antonella Lo Coco “LoverCover”.
In teatro ha realizzato le musiche per Vento e Pioggia con la regia di Patrizio La Bella e per “Prima di andare via” scritto da Filippo Gili con la regia di Francesco Frangipane, spettacoli in scena in questi giorni a Roma.
Per il cinema realizza la colonna sonora del film “Sleeplees” opera prima di Maddalena De Panfiliis prodotto da Blu Cinematografica con Violante Placido, Valentina Cervi, Pietro Sermonti, partecipando anche nelle vesti di attore per un piccolo cameo.
Con Diego “Zoro” Bianchi e Giovanni di Cosimo crea il gruppo di “improvvisazione satirica” TRINITA’ (attualmente in tour). Con Pier Cortese realizza il progetto DISCOVERLAND, un album realizzato per la Gas Vintage Records e la Fiori Rari, (attualmente in tour e in studio per il capitolo 2 del progetto).