“Phonemi, il suono delle parole” – InDivenire Ensemble – Salauno Teatro (Venerdì 10 Aprile)


PHONEMI, IL SUONO DELLE PAROLE

il terzo incontro rassegna
Prospettive Contemporanee – Ascolti del Nuovo Millennio
dell’InDivenire Ensemble

Venerdì 10 aprile 2015 ore 21:00

Salauno Teatro, Piazza di Porta San Giovanni 10, Roma​

Programma di sala:

Jason Treuting
“Oblique Duo” (2011)

Teresa Fantasia
“Tre liriche su versi di Dickinson e Whitman” (2015) Prima esecuzione

Igor Strawinsky
“Three songs of William Shakespeare” (1953)

L’InDivenire Ensemble:

Direttore: Teresa Fantasia
Mezzo Soprano: Virginia Guidi
Tenore: Valerio Pagano
Flauto: Alessandro Pace
Clarinetto: Matteo Taratufolo
Viola: Roberta Rosato
Arpa: Chiara Marchetti
Percussioni: Luca Bloise
Percussioni: Fabio Cuozzo

Dopo il successo dei primi due appuntamenti, continua la rassegna Prospettive Contemporanee, Ascolti del Nuovo Millennio, dell’InDivenire Ensemble, fondato e diretto dal Maestro Teresa Fantasia, con il concerto di Venerdì 10 Aprile dal titolo Phonemi, Il Suono delle Parole presso il Salauno Teatro.

L’ InDivenire Ensemble fondata nel 2014 da Teresa Fantasia, pianista, compositore e direttore d’orchestra, è un organico di strumentisti che si alternano nell’esecuzione dei maggiori capolavori del Novecento e della musica colta contemporanea. L’InDivenire Ensemble nasce dalla volontà del M°Fantasia di promuovere le grandi pagine della storia musicale del Novecento tutt’ora poco eseguite e poco conosciute, di presentare grandi Maestri il cui sguardo ha travalicato i tempi confermandosi attuale; nonché proporre moderni compositori internazionali dai linguaggi significativi i cui brani appaiono permeati dall’intenzionalità.

L’intenzionalità, nella comunicazione e nell’espressione, è l’ elemento basilare, il trait-d’union, di questa rassegna musicale; il tutto attraverso maestri esecutori che, condividendo questo assunto, desiderano manifestare il loro pensiero e la loro interiorità al fine di tracciare una prospettiva contemporanea.

Nasce cosi il progetto Prospettive Contemporanee, una rassegna musicale strutturata in un ciclo di concerti nei quali si eseguono musiche di autori stranieri e italiani (tra cui composizioni originali del M° Fantasia) in un percorso di ricerca culturale e stilistica che ci porta direttamente nel nuovo secolo musicale.




L’intera rassegna Prospettive Contemporanee si svolgerà per la stagione 2014/2015 presso il Teatro SalaUno in P.zza S. Giovanni 10, Roma, residenza artistica dell’InDivenire Ensemble.

Teresa Fantasia

Nata a Gaeta nel 1985, inizia giovanissima lo studio del pianoforte, diplomandosi nel 2006 presso il Conservatorio “S.Cecilia” di Roma, sotto la guida del M° Tiziana Acanfora e perfezionandosi con i pianisti M° Franco Medori e M° Sasha Bajcic. Ha partecipato a numerosi Concorsi Pianisitici Nazionali ed Internazionali, classificandosi sempre tra i primi posti, esibendosi sia come solista che in formazioni da camera. Ha intrapreso gli studi di Composizione con il M° Francesco Carotenuto, diplomandosi col massimo dei voti e la lode e si è specializzata in Composizione per la Musica Applicata con il M° Antonio Di Pofi col massimo dei voti e la lode . Ha conseguito, inoltre, il diploma nella “Scuola Sperimentale di Lettura della Partitura” con il M° Gino Nappo. Recentemente ha partecipato al XII e XIII Stage per Giovani Direttori d’Orchestra tenuti dal M° Francesco Carotenuto con l’International Chamber Ensemble e ha infine conseguito il Diploma in Direzione d’Orchestra presso l’Accademia Musicale Pescarese con il M° Donato Renzetti.

Attualmente si sta perfezionando in Direzione d’Orchestra con il M° Francesco Vizioli

Ha inoltre dato il proprio contributo partecipando alle stagioni 2012/13 e 2013/14 diCONTEMPORANEA presso l’Auditorium Parco della Musica. Si è distinta vincendo il premio come migliore allieva del Conservatorio a.a.2010/2011. All’attività di pianista, compositore e direttore d’orchestra unisce anche quella didattica.

Salauno Teatro

Piazza di Porta San Giovanni 10

Venerdì 10 aprile ore 21:00

Costo: 10 euro

Direttore: Teresa Fantasia

Mezzo Soprano: Virginia Guidi

Tenore: Valerio Pagano

Flauto: Alessandro Pace

Clarinetto: Matteo Taratufolo

Viola: Roberta Rosato

Arpa: Chiara Marchetti

Percussioni: Luca Bloise

Percussioni: Fabio Cuozzo

Registrazione concerto/Ingegnere del suono: Tatiana Caponera

Luci: Fabrizio Cicero

Locandina: Roberta Fantasia