Earth Day Italia 2015: il 18 e 19 Aprile a Villa Borghese nel nome della Sostenibilità


EARTH DAY ITALIA 2015:
DUE GIORNI DI MUSICA E ARTE NEL NOME DELLA SOSTENIBILITA’ A VILLA BORGHESE

Earth Day Italia celebra la 45a Giornata Mondiale della Terra delle Nazioni Unite, che come ogni anno ricorre il 22 aprile, con un grande villaggio della sostenibilità e un programma ricco di sport, musica dal vivo, street food, laboratori, convegni e tanti divertimenti green per famiglie e bambini, con ingresso gratuito.

In contemporanea con Washington, dove sarà allestito un grande villaggio di fronte alla Casa Bianca, Earth Day Italia, nel fine settimana di sabato 18 e domenica 19 aprile realizzerà il suo Villaggio per la Terra in uno dei luoghi più belli della Città Eterna. Al Galoppatoio di Villa Borghese prenderà vita, infatti, una due giorni ricca di eventi all’insegna dello sport, della musica e del divertimento ma anche e soprattutto della riflessione sull’urgenza di stili di vita più rispettosi del nostro Pianeta.

“Il 2015 è un anno di straordinaria importanza per il nostro Pianeta – dichiara Pierluigi Sassi rappresentante italiano dell’Earth Day Network e presidente di Earth Day Italia –. A New York, nel mese di settembre, verranno rivisti gli obiettivi del millennio ed è urgente che si decida di contrastare la fame e la miseria che in un modo o nell’altro sono sempre legate all’iniquo sfruttamento delle risorse naturali. A Parigi, poi, nel mese di dicembre ci sarà la conferenza delle Nazioni Unite sul Clima: se le grandi economie degli Stati Uniti e della Cina non si decideranno a prendere impegni vincolanti per ridurre le emissioni di CO2 rischiamo seriamente che i cambiamenti climatici a cui tutti assistiamo diventino irreversibili”.
Il Villaggio per la Terra sarà una grande “piazza green” aperta a tutti – l’ingresso è gratuito – che intratterrà il pubblico con un ricco programma di eventi:
SI PARTE SABATO MATTINA CON L’EARTH DAY RUN 
una gara podistica – organizzata con CSI dal Roma Road Runners Club – strutturata in 2 percorsi, uno competitivo di 6km e uno non competitivo di 3km ideale per famiglie e amici a 4 zampe.

UN’AREA SPETTACOLI e
un palco per la musica dal vivo sul quale, a partire dal primo pomeriggio di sabato e di domenica, si alterneranno grandi artisti della musica e dello spettacolo sia italiani che internazionali. 
Previste anche diverse proiezioni per grandi e bambini.

UN’AREA DIVERTIMENTI PER I PIÙ PICCOLI 
che vedrà all’opera tante associazioni con iniziative ludiche per grandi e piccoli, mentre attraverso dei laboratori didattici scuole e famiglie potranno divertirsi imparando come giocare insieme senza impattare sull’ambiente. 
E poi tutti con la testa all’insù grazie agli esperti dell’Istituto Nazionale di Astrofisica che ci guideranno alla scoperta del cielo con i loro potenti telescopi per l’osservazione notturna e con un bellissimo planetario digitale.

UN VILLAGGIO ANIMATO 
l’allegria sarà assicurata dal piacere dello street food e da tanta divertente animazione con le performance di artisti di strada, l’allegria della sveglia francescana, e da EDI la simpatica mascotte di Earth Day Italia.

E QUALCHE MOMENTO DI RIFLESSIONE 
Alcuni interessanti dibattiti accompagneranno la due giorni di Earth Day Italia arrivata quest’anno all’appuntamento della Giornata Mondiale con tre importanti campagne di sensibilizzazione: Abitare sostenibile, Sport4Earth e Alimentazione Sostenibile.

“In questo cruciale 2015 – continua il presidente di Earth Day Italia, Pierluigi Sassi – l’Italia gioca un ruolo davvero importante per il futuro del Pianeta. Da Maggio a Ottobre il nostro Expo di Milano porterà all’attenzione del mondo il delicato tema della sostenibilità alimentare e per giugno Papa Francesco ha annunciato la Sua Enciclica sulla Custodia del Creato per sensibilizzare l’Umanità intera all’importanza di questi aspetti, soprattutto in vista della COP21 di Parigi. Il nostro Villaggio – conclude Sassi – vuole testimoniare l’impegno di tanti importanti partner affinché il tema della sostenibilità non venga trattato come una moda passeggera ma come una grande questione umanitaria”.




Dolcenera (testimonial Earth Day Italia 2015), Dee Dee Bridgewater, Mariella Nava, Marco Martinelli, Piotta, Adriano Bono & The Reggae Circus, Bamboo, Niccolò Agliardi, Fuoricontrollo, Valerio Piccolo, Festival di Castrocaro, Scuderie MArte Live, Dj set con Frankie Hi Nrg: sono i protagonisti che saliranno sul palco del Villaggio della Terra a Roma il 18 e 19 Aprile
 
Musica e arte per accendere i riflettori sulle grandi questioni ambientali. È con l’obiettivo di dare voce alla causa della sostenibilità che un ricco numero di artisti delle più diverse culture musicali salirà sul palco di Earth day Italia 2015, sabato 18 e domenica 19 aprile, al Villaggio per la Terra allestito al Galoppatoio di Villa Borghese, in una due giorni ricca di momenti di riflessione, arte e intrattenimento, con ingresso completamente gratuito.
Testimonial Earth Day Italia 2015 è Dolcenera, che si esibirà in concerto sabato 18 alle ore 21,30, mentre domenica 19, alle ore 20, come ambasciatrice di buona volontà della Fao salirà sul palco Dee Dee Bridgewater.
Una due giorni all’insegna dell’energia e del talento dei giovani, a partire dal presentatore. A condurre il tutto è infatti Marco Martinelli, 25enne cantante (finalista del programma televisivo Forte Forte Forte) e biotecnologo molecolare uscito dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, che presenterà il suo nuovo singolo prodotto dall’etichetta“’Suoni dall’Italia’ di Mariella Nava.
Alle 17 il palco verrà inaugurato da una presentazione e proiezione speciale del documentario Walt Disney e l’Italia-una storia d’amore, scritto e diretto da Marco Spagnoli, che ha ricevuto un Nastro d’Argento Speciale.
Prenderà il via, alle 18:30 di sabato, una kermesse di artisti emergenti di grande talento e impegno sociale: per cominciare i ragazzi provenienti dal concorso canoro di Castrocaro, quindi i Fuoricontrollo, giovani emergenti della scena musicale, il cantautore Valerio Piccolo, l’attore Massimo Wertmuller noto per la sua sensibilità alle tematiche ambientali, poi, ancora, Scuderie MArte Live, festival multidisciplinare che per l’occasione presenterà Gianluca Secco e Leo Folgori. Protagonista della serata sarà anche la cantautrice Mariella Nava, da sempre molto impegnata nel sociale e che ultimamente si sta dedicando a scoprire e promuovere nuovi talenti italiani insieme a grandissimi produttori come Antonio Coggio, attraverso la sua etichetta discografica indipendente ‘Suoni dall’Italia’, di cui fa parte anche il conduttore Marco Martinelli. Durante il suo spazio si esibirà uno degli artisti di cui la stessa etichetta pubblicherà il nuovo album in uscita, il grandissimo chitarrista degli Avion Travel, Fausto Mesolella.
Alle 21,30 il testimone del Concerto per la Terra passerà quindi all’energia inconfondibile di Dolcenera – reduce dai successi di Niente al Mondo e di Accendi lo Spirito e quasi in uscita con un nuovo singolo -, chiamata a offrire una voce forte e determinata all’urgenza di salvare il Pianeta nell’anno della grande conferenza sul clima di Parigi (COP21 dicembre).
Ricca di appuntamenti artistici e musicali anche la giornata di domenica 19. Si parte alle 17,30 con il lancio del cartone animato prodotto da Play Entertainment per Unicef Italia “Elfoodz” subito seguito dal cartone animato di grande successo televisivo “The Hive La Casa delle Api”.
La musica inizia alle 18,30 con i Bamboo, band divenuta famosa per la straordinaria capacità di suonare con tutti strumenti costruiti con materiali da riciclo. Le esibizioni proseguono poi con Adriano Bono & The Reggae Circus, già sul palco di Earth Day Italia nel 2011 assieme a Patty Smith e Carmen Consoli proprio a Villa Borghese. Convintamente fruttariano e maniaco della bicicletta Bono ha fatto dell’impegno civile la sua missione. A seguire, un intervento del Festival Tulipani di Seta Nera, festival internazionale di cortometraggi a tema sociale che dal prossimo anno aprirà una sezione dedicata al tema ambientale. Poi è la volta dell’attesissima esibizione dell’ambasciatrice di buona volontà della Fao, la cantante americana Dee Dee Bridgewater.
A seguire, arriva sul palco Niccolò Agliardi, cantautore e compositore della colonna sonora della serie tv “Braccialetti rossi”, invitato nel 2014  a esibirsi davanti a Papa Francesco e all’allora presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Piotta sarà il protagonista della seconda parte della serata. Il cantautore romano presenterà al pubblico una nuova canzone scritta proprio sul tema dell’ambiente. Conclude la serata e la due giorni di concerti per la terra il Dj set di Frankie hi-nrg mc che scatenerà tutto il pubblico presente in una grande danza per la Terra. Il modo giusto per concludere un momento di festa la cui energia attraversa l’intero Pianeta  con eventi che raggiungono nel mondo oltre un miliardo di persone.
“In contemporanea con il grande concerto di Washington e con decine di migliaia di eventi in tutto il mondo -– dichiara il presidente di Earth Day Italia, Pierluigi Sassi – il nostro Concerto per la Terra, realizzato assieme alla Fao e a Roma Capitale, vuole testimoniare l’impegno italiano per la Tutela del Pianeta. La musica è un veicolo straordinario di emozioni ed è attraverso le emozioni che si produce il cambiamento. Un ringraziamento speciale va dunque al nostro direttore artistico Giulia Morello, che ha saputo portare sul palco di Earth Day Italia tanti artisti bravi e generosi, disposti a mettere la loro arte al servizio della causa ambientale in forma gratuita, perché davvero convinti dell’urgenza di sensibilizzare tutti in un anno così importante per l’ambiente come è il 2015. In 45 anni di storia l’Earth Day è diventato l’evento di sensibilizzazione più impattante al mondo, con oltre 22mila partner in 193 Paesi. È bello pensare – continua Sassi – che in queste ore oltre un miliardo di cuori battono all’unisono per una causa così importante. E noi di Earth Day Italia siamo davvero orgogliosi di essere considerati dall’Earth Day Network di Washington una delle associazioni più organizzate al mondo per queste grandi celebrazioni. Dal prossimo anno siamo stati incaricati dal Network di rappresentarlo nel nostro continente, con l’obiettivo di creare una rete di partner europei uniti nell’impegno per la sensibilizzazione. Chi sa che già il prossimo anno Earth Day Italia non organizzi un grande concerto europeo per questa occasione!”
“Siamo orgogliosi della partecipazione di Dee Dee Bridgewater al concerto della terra come Ambasciatrice di buona volontà della FAO, a sostegno delle foreste del mondo e per ricordarci del loro ruolo nello sviluppo sostenibile”- sottolinea Eva Müller, Direttrice, Divisione dell’economia, delle politiche e dei prodotti forestali, Organizzazione delle Nazioni unite per l’alimentazione e l’agricoltura. “Le foreste – spiega Müller – sono di vitale importanza: forniscono cibo, acqua ed energia a milioni di persone, sono dimora per l’80 per cento delle piante e degli animali della terra, e stabilizzano il terreno; sono inoltre una difesa primaria contro il cambiamento climatico grazie alla loro capacità di assorbire e sequestrare enormi quantità di carbonio”.”
 
Il Villaggio della Terra di Earth Day Italia è in collaborazione con:
Roma Capitale e Officine Farneto.
Con il patrocinio di:
Earth Day Network, FAO-Mountain Partnership, World Bank-Connect4Climate, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare-Convezione delle Alpi, Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Regione Lazio, RomaNatura, Pontificio Consiglio della Cultura, Expo, CONI, Indire, Agenzia Nazionale per i Giovani.
Con la partecipazione di:
ATAC Roma, CSI Comitato di Roma, INAF-Osservatorio Astronomico di Roma, Cibo per tutti, Macron, Roma Road Runners Club, Cittadinanzattiva, Campagna Amica, Mo.fra Lazio, Upter, LUISS Creative Business Center, Future Build, Explora, UIL, CDO Roma e Lazio, UCID, Anev, Istituto Nazionale Bioarchitettura, Walt Disney, Ass. Volontari Canile di Porta Portese, YogaFestival, Reloader, LIPU, Gutenberg#Lab, ASD Pro Roma Baseball Softball, Hockey Club Roma, BikebyBus, Tara Green World, Mela Music, Percorsi zebrati, The Hive, Elfoodz.