‘Na Cosetta Live: i concerti della settimana


‘NA COSETTA
Concerti dal 6 al 12 NOVEMBRE
Via Ettore Giovenale, 54
Roma – Pigneto
Inizio concerti ore 22:00
PRENOTAZIONE CONSIGLIATA AL NUMERO 06.45598326
www.nacosetta.com
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/nacosetta
– INGRESSO GRATUITO –

Lunedì 6 novembre
OPEN SWING LAB
Il laboratorio musicale dedicato agli stili del jazz e della cultura Swing ideato da Giorgio Cùscito con Gino Cardamone e Giuseppe Talone

Martedì 7 novembre
Dall’Iowa (USA): – Christopher the Conquered
Una serata tra rock and roll e cantautorato americano con una punta di jazz e un pizzico di blues

Mercoledì 8 novembre
ALESSANDRO PIERAVANTI presenta “RACCONTAMI DI TE”
il programma in diretta su Radio Sonica
OSPITI: EMANUELE COLANDREA e GALONI
Il percussionista e voce narrante de’ Il Muro del Canto conduce nel salotto di ‘na cosetta il radio show con Colandrea e GaLoni

Giovedì 9 novembre
GUIDO MARIA GRILLO
In attesa del terzo album in studio, Guido Maria Grillo lancia il nuovo Ep “Torino Chiama”

Venerdì 10 novembre
Alì presenta il disco “FACCIAMO NIENTE INSIEME”
Il cantautore siciliano arriva sul palco di ‘na cosetta con il nuovo album prodotto da WoodWorm Label

Sabato 11 novembre
GIOVANNI SUCCI
Il cantautore presenta nel salotto del club il disco CON GHIACCIO

Domenica 12 novembre
FEDERICO SIRIANNI la sua band e ANDREW FABER
Torna sul palco di ‘na cosetta uno degli esponenti più autorevoli della canzone d’autore italiana

Lunedì 6 novembre
OPEN SWING LAB
Il laboratorio musicale dedicato agli stili del jazz e della cultura Swing ideato da Giorgio Cùscito con Gino Cardamone e Giuseppe Talone

Una vera jazz renaissance che va in scena tutti i lunedì sera nel salotto di ‘na cosetta. L’OPEN SWING LAB da ormai tre stagioni è l’unico originale “gruppo di studio” degli stili del jazz classico e dello swing. Un appuntamento fisso dedicato ai musicisti di qualsiasi estrazione e ai ballerini di lindy hop. Il bistrot, animato da musicisti e lindy hoppers, si trasforma in un grande laboratorio dove il jazz – suonato e raccontato – riscopre una delle sue declinazioni più antiche: la danza. Open Swing Lab è infatti più di una jam session, si tratta di una vera e propria scuola di musica a palco aperto. Direttore dei lavori, il sassofonista Giorgio Cùscito, consacrato durante il Roma Jazz Festival 2014 “Ambasciatore dello swing a Roma”, con lui sul palco Gino Cardamone alla chitarra e Giuseppe Talone al contrabbasso. Dopo il primo set, il trio diventa open swing lab e partecipano alla musica nomi noti del panorama jazzistico e ballerini di lindy hop, pronti a cimentarsi nella scoperta di un nuovo linguaggio.

Primo set
Giorgio Cùscito – sax tenore
Gino Cardamone – chitarra
Giuseppe Talone – contrabbasso

Secondo set: OPEN SWING LAB

Martedì 7 novembre
Dall’Iowa (USA): CHRISTOPHER THE CONQUERED
Una serata tra rock and roll e cantautorato americano con una punta di jazz e un pizzico di blues

Dopo il successo del suo primo tour italiano, ritorna Christopher The Conquered, dall’Iowa (USA). Esilarante e sincero allo stesso tempo, Christopher dà vita a performance appassionate ironiche e a volte pure romantiche. Chris Ford, questo il suo vero nome, suona un rock and roll influenzato dalla tradizione di cantautorato americano, dal jazz, dal blues. Il suo linguaggio si contraddistingue per uno spiccato uso di umorismo e satira, elementi che contribuiscono in maniera fondamentale a rendere i suoi live un’esperienza unica.

Oh my final day – https://www.youtube.com/watch?time_continue=9&v=2XlQjIxYqnU

‪Christopher the Conquered – What’s the Name of the Town? [OFFICIAL VIDEO]‬
https://youtu.be/W2aBqLvdzr0

WEB: www.christophertheconquered.com

Mercoledì 8 novembre
ALESSANDRO PIERAVANTI presenta “RACCONTAMI DI TE”
il programma in diretta su Radio Sonica
OSPITI: EMANUELE COLANDREA e GALONI
Il percussionista e voce narrante de’ Il Muro del Canto conduce nel salotto di ‘na cosetta il radio show con Colandrea e GaLoni

In diretta dal salotto di ‘na cosetta “RACCONTAMI DI TE”, il format radiofonico condotto da Alessandro Pieravanti, voce narrante e percussionista de Il Muro del Canto. Un appuntamento fisso in scena due mercoledì al mese, un radio show trasmesso dal salotto del club sulle frequenze di Radio Sonica FM 90.7

OSPITI: Emanuele Colandrea e GaLoni
http://www.radiosonica.it/player-radio-sonica.html

“RACCONTAMI DI TE” – Il programma
Ogni sera un ospite speciale affianca Alessandro Pieravanti come co-conduttore per raccontarsi in modo inedito attraverso le proprie passioni e influenze, spaziando tra musica, letteratura, cinema, viaggi e arte.
Un racconto biografico per conoscere l’artista senza passare dalla sua principale attività ma attraverso le colonne sonore, le pagine dei libri, gli estratti di film e le esperienze di viaggio che lo hanno segnato. Il tutto magistralmente diretto da uno come Alessandro Pieravanti che ha sempre più di “500 storie” pronte nelle sue tasche.

BIO COLANDREA
Cantante-autore della provincia di Latina, già figlio di Armando & Giuseppina. Esce a Marzo 2015 la sua prima pubblicazione solista dal titolo “Ritrattati” raccolta di canzoni ritrattate di Cappello a Cilindro ed Eva Mon Amour, band delle quali è stato autore, chitarrista e cantante.
Dal 2010 collabora anche attivamente nelle vesti di amico, arrangiatore e musicista con il cantautore gaLoni, che segue anche nei concerti. Nel dicembre 2015 esce l’Ep di brani inediti “Canzoni dalla fine dell’anno”, ep che anticipa l’uscita (marzo 2016) del disco/racconto “_UN GIORNO DI VENTO_”, che ha la particolarità di essere un concept dove le canzoni diventano le vicissitudini dei personaggi di una storia che li contiene, il racconto appunto, presente nel packaging insieme al disco. Una sorta di album da ascoltare e da leggere. Anche nella maggior parte dei concerti ci sarà una voce narrante che accompagnerà lo spettacolo.

BIO GALONI
GaLoni è il cognome/nome d’arte di Emanuele Galoni, classe 1981, cantautore della provincia di Latina ma da sempre attivo a Roma.
Il suo album d’esordio è Greenwich, uscito nel 2011 per l’etichetta 29Records [EvaMonAmour, Sprained Cookies, Il Dono]. Il disco si avvale della collaborazione di Emanuele Colandrea che ne ha curato la produzione artistica.
Il passaparola sui media ha alzato l’attenzione intorno a questo progetto portando gaLoni ad esibirsi in molti club della penisola. Dopo un lungo tour gaLoni è rientrato in studio per un secondo album, di nuovo con la produzione artistica di Colandrea, un disco che vede la collaborazione di molti musicisti tra cui quella di Valerio Manelfi (degli Area 765) al basso.




Giovedì 9 novembre
GUIDO MARIA GRILLO
In attesa del terzo album in studio, Guido Maria Grillo lancia il nuovo Ep “Torino Chiama”

In attesa dell’inizio dei lavori per il terzo album in studio, Guido Maria Grillo lancia un nuovo percorso artistico con l’Ep “Torino Chiama”. Cinque pezzi presi da un cassetto ormai lontano che sceglie di condividere con Daniele Celona, Bianco, Marco Notari e Cecilia. Ad aprire questo percorso è però Levante quando nel backstage del _resetfestival intona con Guido Maria Grillo una piccola quanto preziosa collaborazione estemporanea su “Salsedine”.

Salsedine feat. Levante – https://www.youtube.com/watch?time_continue=1&v=rMBnJCRmUnY

GUIDO MARIA GRILLO Bio
Nato a Salerno, laureato in Filosofia con una tesi su Fabrizio De André, ha aperto concerti di Rufus Wainwright, Avion Travel, Marlene Kuntz, Musica Nuda, Paolo Jannacci, Niccolò Fabi, Levante ed altri. Tra il 2013 e il 2016, in tour con Paolo Benvegnù, Cristiano Godano (Marlene Kuntz)e gianCarlo Onorato. Vincitore, nel 2006, dei concorsi nazionali Bologna Music Festival e Musicacontrocorrente, selezionato per le audizioni finali nelle edizioni 2013, 2014 , 2015 e 2016 del Festival di Sanremo per la categoria “Giovani”, vincitore del Premio Bruno Lauzi 2017.
Nel novembre del 2011 è stato ospite al Premio Tenco, al Teatro Ariston di Sanremo, per la presentazione della compilation dedicata a Luigi Tenco “Sulle labbra di un altro. Come fiori in mare vol.2” (Club Tenco/Lilium Produzioni).

A gennaio 2010 ha pubblicato il primo disco omonimo (AM Productions/AbuzzSupreme) e, l’anno successivo, il secondo, “Non è quasi mai quello che appare” (AM Productions/AbuzzSupreme), entrambi molto ben accolti dalla critica, per la cui promozione è ospite di Radio Rai 2. Il 13 ottobre 2015, esce il singolo “Così sia” (SturtUp / Warner Music), accompagnato dal videoclip, firmato dal regista Mauro Russo. E’ scelto per aprire l’unica data italiana di Rufus Wainwright al Teatro Regio di Parma, il 6 novembre 2015.
Nel marzo 2011 ha pubblicato un Ep dal titolo Torino Chiama, con un unico inedito in versione live, e quattro riletture di canzoni già pubblicate, frutto di collaborazione con alcuni artisti della scena torinese: Bianco, Daniele Celona, Cecilia e Marco Notari.

IL TEATRO
Il 21 giugno 2008 ha debuttato, durante il Parma Poesia Festival, “ME-DEA della sua grazia”, spettacolo interamente scritto da Guido Maria Grillo, in scena con l’attrice Francesca De Angelis.
Il 24 ottobre 2015 ha debuttato, all’Auditorium di Cagliari, “La Maledizione dei puri – Se Pasolini e De Andre”, spettacolo di e con Francesca Falchi e Guido Maria Grillo, prodotto da Origamundi Teatro.

FB: https://www.facebook.com/guidomariagrillo/

Venerdì 10 novembre
Alì presenta il disco “FACCIAMO NIENTE INSIEME”
Il cantautore siciliano arriva sul palco di ‘na cosetta con il nuovo album prodotto da WoodWorm Label

Alì, cantautore siciliano classe 1978, sbarca sul palco di ‘na cosetta con il suo secondo disco “FACCIAMO NIENTE INSIEME”, prodotto da WoodWorm Label. Dieci brani, dieci episodi di intimo e cinico amore per la propria esistenza. Non ci sono eroi, né storie d’amore epiche: c’è ancora, e sempre più forte, quella malinconica e sorniona luce delle tre del pomeriggio che fotografa ogni piccolo particolare che circonda.
Alì sogna in una vasca da bagno sempre più stretta e scrive canzoni col disincanto innamorato dei suoi anni, occhi e orecchie che viaggiano lungo la costa orientale, ricordi dolcemente arrabbiati: da Mosca alla punta più a Sud d’Italia.

Non sei speciale – https://www.youtube.com/watch?v=hCO22Q8sExM

BIOGRAFIA
Alì non prende il nome dal leggendario pugile americano. Alì è semplicemente il cognome. Il cognome di Stefano. Classe 1978, nato a Catania e cresciuto a Siracusa.
Nei primi mesi del 2011 inizia a stilare i brani de “La rivoluzione nel monolocale” calda e precaria. Nove brani inediti e una cover di Paolo Conte. Il disco viene prodotto artisticamente da Lorenzo Urciullo “Colapesce” e pubblicato da La Vigna Dischi.
Dopo 2 anni e oltre 80 date in tutta Italia ritorna in studio sempre al fianco di Lorenzo Urciullo come produttore artistico. Ancora 9 canzoni inedite e una cover stavolta di Luca Carboni.
Con la produzione esecutiva di Raimondo Ferraro ed AutoReverse, registrato e mixato da Toni Carbone (Denovo, Carmen Consoli) presso gli studi WaterBirds e T-Lab Revolution di Catania, con il prezioso supporto di Roberto Cappellani alla batteria, nel 2016 vede la luce “FACCIAMO NIENTE INSIEME”, prodotto da WoodWorm Label.

FB: https://www.facebook.com/alimusica/

Sabato 11 novembre
GIOVANNI SUCCI
Il cantautore presenta nel salotto del club il disco CON GHIACCIO

Giovanni Succi presenta nel salotto di ‘na cosetta il suo primo album “Con Ghiaccio”. Cantautore classe 1969, Succi fa musica rock, performance “reading” ed ha esperienze attoriali. Con la musica racconta storie. Figlio d’arte, ex insegnate di lettere, ex altre cose si definisce “Tossico d’inchiostro e perversioni letterarie indicibili”. La passione per la musica è nata con il metal-punk in gioventù, poi si è convertito al blues.
Bazzica festival prestigiosi e circoli anonimi con progetti assurdi per chiunque altro.

Con ghiaccio – https://www.youtube.com/watch?v=6ciU7grlqjw

FB: https://www.facebook.com/giovannisucci/
WEB: https://giovannisucci.wordpress.com

Domenica 12 novembre
FEDERICO SIRIANNI la sua band e ANDREW FABER
Torna sul palco di ‘na cosetta uno degli esponenti più autorevoli della canzone d’autore italiana

Federico Sirianni insieme a tutta la sua band torna sul palco di ‘na cosetta per il suo tour autunnale de “Il Santo”. Genovese classe 1968, è uno degli esponenti più autorevoli della canzone d’autore italiana, vincitore di numerosi premi tra cui il premio Bindi, Recanati, Tenco, Musicultura, Lunezia e Premio della critica al festival Musicultura. Tra le sue collaborazioni, nate in seguito al suo trasferimento a Torino, ci sono Arturo Brachetti e Guido Catalano. A Roma non si smentisce e per questo speciale concerto con lui sul palco invita lo scrittore Andrea Zorretta alias “Andrew Faber”.

Il Santo – https://www.youtube.com/watch?v=YMRd7cMeE9I

Federico Sirianni – voce e chitarra
Elisabetta Bosio – violino
Veronica Perego – contrabbasso
Cosimo De Nola – percussioni e batteria
Special guest – Andrew Faber

FB: https://www.facebook.com/Il-Santo-Federico-Sirianni-1748740875378285/