Jazz Evidence: John De Leo & Fabrizio Puglisi live @ Monk Club


Giovedi 15 Marzo 2018

JAZZ EVIDENCE 2017-2018

JOHN DE LEO e FABRIZIO PUGLISI live @ MONK
“SENTO DOPPIO” Musiche dell’Errore e altri Fonosimbolismi Antiregime

INGRESSO
con Tessera Arci + Contributo all’Attività:

12€ + d.p. >>> versando il Contributo online con I-TICKET (qui: https://i-ticket.lex-dax.net/eventi/john-de-leo-fabrizio-puglisi-monk-2018-03-15 // riservato ai soci)

12€ + d.p. >>> versando il Contributo online con BOXOL (qui: https://www.boxol.it/it/event/john-de-leo-e-fabrizio-puglisi/236732 // riservato ai soci)

15€ >>> versando il Contributo direttamente all’ingresso

MONK – Circolo Arci
Via Giuseppe Mirri, 35 ROMA

JOHN DE LEO e FABRIZIO PUGLISI
“SENTO DOPPIO” Musiche dell’Errore e altri Fonosimbolismi Antiregime




Strumento organico, strumento meccanico: la voce e il pianoforte.
In genere la voce domina – con la sua varietà di intonazione, colore, flessibilità. – e il pianoforte accompagna – solido, armonico, stimolo e tappeto al tempo stesso.
Nel duo di John De Leo e Fabrizio Puglisi questa modalità classica di incontro affiora qui e lì ma non è mai la regola: anzi, essa suona come una delle tante possibilità di incontro/scontro/dialogo tra i due strumenti.

La voce di De Leo – tenera, disperata, catastrofica, minacciosa, sperduta, sinfonica – gioca come il gatto con il topo con il pianoforte di Puglisi – ludico, enigmatico, scontroso, risoluto, centrifugo. Nessuno dei due si adagia sul ruolo consolidato che la tradizione gli consegna, e la danza reciproca, alla pari, tra i due “strumenti”, assume le movenze del teatro, della messa in scena, di una drammaturgia guidata dalle composizioni originali, dagli spigoli di Monk, dal lirismo di Coltrane, dall’estro dell’improvvisazione.

Lo humour e il dramma di questa musica sorgono dal bisogno di De Leo e Puglisi di superare i limiti del proprio mondo, per incontrare l’altro: slanci, capitomboli e abbracci sono la trama e il senso di questo nuovo racconto espressivo.
– Stefano Zenni