‘Na Cosetta: i live della settimana


‘NA COSETTA
Concerti dal 23 al 29 APRILE
Via Ettore Giovenale, 54
Roma – Pigneto
Inizio concerti ore 22:00
PRENOTAZIONE CONSIGLIATA AL NUMERO 06.45598326
www.nacosetta.com
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/nacosetta
– INGRESSO GRATUITO –

Lunedì 23 Aprile
OPEN SWING LAB
Il laboratorio musicale dedicato agli stili del jazz e della cultura Swing, ideato da Giorgio Cùscito con Gino Cardamone e Giuseppe Talone. Una vera Jazz Renaissance che va in scena tutti i santi lunedì a ‘na cosetta.

Da tre anni ogni lunedì va in scena il laboratorio coordinato dal sassofonista Giorgio Cuscito che raccoglie a sé musicisti e ballerini della scena swing romana e non solo. Nell’intimità del salotto di ‘na cosetta l’atmosfera si surriscalda subito perché la formula aperta del laboratorio consente di costruire e arrivare a coordinare sul momento una vera e propria orchestra di fiati, batteria, violini, chitarre, washboard e voci che si alternano sui grandi standard della musica swing da ballo degli anni venti e trenta. Un vero e proprio gruppo di studio che tutti i lunedì mette in scena uno spettacolo ogni volta diverso e tutto da ballare.

Martedì 24 Aprile
RANDOM RECIPE (dal Canada)
Una ricetta esplosiva di hip-hop e musica elettronica in arrivo da Montreal.

A tre anni dall’esordio la pluripremiata band di Montreal si riaffaccia sul panorama musicale internazionale con un nuovo album e un nuovo tour carico di hip-hop ed elettronica. Il quartetto dei Random Recipe, formato da Frannie Holder, Fab, Vincent Legault e Liu-Kong Ha, ha due voci che si muovono velocissime su beat anni ’90 costruiti con synth, Omnichord e altri strumenti analogici. Un mix in cui riescono a fondere generi differenti con arrangiamenti complessi che colpiscono dritto e con grande energia.

Mercoledì 25 Aprile
FRANCESCO PANNOFINO e ALESSANDRO PIERAVANTI
L’attore e doppiatore Pannofino si svela nello show condotto da Alessandro Pieravanti “Raccontami di Te”

Nel programma condotto da Alessandro Pieravanti arrivano George Clooney, Denzel Washington, Matt Schulze, Kurt Russell, Antonio Banderas, Mickey Rourke, Tom Hanks, Daniel Day-Lewis, Jean-Claude Van Damme e Wesley Snipes, nonché il regista italiano più amato di sempre: René Ferretti. Uno nessuno e centomila che rispondono sempre al nome dell’attore e doppiatore Francesco Pannofino. Lo show è un racconto biografico per conoscere l’artista attraverso le colonne sonore, le pagine dei libri, gli estratti di film e le esperienze di viaggio che lo hanno segnato.

Giovedì 26 Aprile
The Niro e Black Casino and the ghost
Doppio live e showcase nella serata firmata “That’s All Folks!”

Il format itinerante “That’s all Folks!” fa nuovamente tappa a ‘na cosetta con gli showcase di due ospiti molto cinematografici. Il primo è Davide Combusti, in arte The Niro, artista con una lunga discografia che lo vede attivo da oltre dieci anni come cantautore e polistrumentista. Sul suo percorso musicale ha incontrato e condiviso il palco con tanti nomi illustri tra cui: Deep Purple, Lou Barlow, Badly Drawn Boy, Amy Winehouse, Carmen Consoli, Zephyrs, Okkervil River, Isobel Campbell, Sondre Lerche, Tom Hingley degli Inspiral Carpets, TKO. Le sue canzoni, scritte in inglese, hanno trovato posto in molte colonne sonore, il suo ultimo progetto “Nowhere” è infatti una colonna sonora per un film mai uscito scritto interamente da The Niro.

“La storia racconta la vita di Andy, giovane mod che ha la sfortuna di distruggere tutto ciò che tocca. Alcuni dei brani della colonna sonora finirono nell’album Best Wishes. Gli altri restarono inediti. Ho sempre coltivato l’idea di realizzare questo film, nel frattempo mi è venuta una gran voglia di eseguire dal vivo la colonna sonora completa di Nowhere, un caleidoscopio in cui si intrecciano le vite di wrestler, travestiti, assassini, alcolizzati, tra amore, odio, abbandono, solitudine e speranza. Welcome to Nowhere!”.




Secondi ospiti i Black casino and the ghost, band alternative rock nata a Londra nel 2011. La loro musica è un mix eclettico e variegato di delta blues, ballate al piano, alternative rock, psichedelia e arrangiamenti orchestrali dal sapore cinematico. Non è un caso che le loro canzoni siano state scelte per colonne sonore di importanti serie TV americane (Shameless, Gotham, Awkward, The Royals, Imposters), ma anche per pubblicità, film (Muccino, Comencini) e videogame sia in USA che in Europa.
Hanno all’attivo un EP, “Falling into pieces” (2011) e due album: “Some dogs think their name is no” (2013) e “Until the water runs clear” (2015), cui è seguito un tour europeo sold-out di supporto ai Kula Shaker.

Formazione dei BCATG – in versione trio acustico per la serata – Elisa Zoot (voce, piano), Ariel Lerner (chitarre), Gary Kilminster (basso).

Venerdì 27 Aprile
ERIO
Presentazione del nuovo disco “Inesse” tra elettronica e hip-hop

Erio è tra le proposte in finale per salire sul palco del Primo Maggio di Roma e nell’attesa presenterà sul palco del club ‘na cosetta il suo nuovo disco. “Inesse” ha un sound completamente nuovo in cui Erio vira verso un’elettronica fluida e distorta, contaminata da atmosfere R’n B e Hip Hop, sulla quale la voce si stratifica in infinite armonie e contrappunti che richiamano la musica orientale. Il disco nasce principalmente a Londra e i suoi brani raccontano storie vissute di vita urbana, tragicomici amori virtuali, dipendenza e ossessione, sullo sfondo in movimento di un viaggio alla ricerca del proprio posto nel mondo moderno.

• Limerence – https://www.youtube.com/watch?v=P3rQ4dfRKxM

Sabato 28 Aprile
Joel Sarakula
Il talento della musica soulful pop australiano presenta in anteprima iil suo nuovo disco “Love Club”

Australiano trapiantato a Londra, Joel Sarakula torna sul palco di ‘na cosetta con il nuovissimo disco “Love Club”. Il suo soulful pop è un mix esplosivo tra soul, psichedelica, funky e disco. Dopo il fortunatissimo album “The Imposter” è arrivato finalmente il momento di entrare nelle atmosfere del suo “Love Club”, undici tracce inedite piene di groove anni ’60 e ’70.
Se Joel Sarakula ha sempre evitato di scrivere canzoni d’amore, stavolta ha deciso di farlo nel suo nuovo album per rivivere la golden age della musica pop soulful e romantica in chiave squisitamente moderna. Non semplici canzoni d’amore, ma un messaggio più profondo di amore, pace e romanticismo che scorre attraverso le undici canzoni del disco. In un’epoca incerta,che di romantico non ha quasi più nulla, Sarakula esalta il concetto dell’amore romantico spaziando dalla disco music al blues, dal soul al soft rock, fino al pop nella sua essenza più pura. Amore e lussuria, ma anche solitudine e relazioni che cambiano di continuo nell’era digitale.

Registrato tra Londra e Berlino con l’utilizzo di strumenti analogici vintage, “Love Club” vede al suo interno la partecipazione di numerosi musicisti soul ed uscirà ad Aprile, cavalcando il successo dei precedenti “The Imposter” e “The Golden Age”, che hanno consentito all’artista australiano di girare il mondo con numerosi tour ed apparizioni ad alcuni tra i più importanti festival come Glastonbury, SXSW, Primavera Sound, The Great Escape, Liverpool Sound City, Scala London, Tallinn Music Week e V-ROX.

• In trouble – https://www.youtube.com/watch?v=Oxmn2i188j0

Sul palco:
Joel Sarakula – voce e tastiere
Alexander Dommisch – Chitarra
Giuditta Cestari – Batteria

Domenica 29 Aprile
DANIELE PARISI E LUCIO LEONI ospiti A SPROPOSITO
Attori e musicisti nel live show condotto da Ivan Talarico e Noemi Serracini

Uno sproposito di parole e musica tra curiosità, voli pindarici, dis-informazioni sugli ospiti, canzoni e chiacchiere col pubblico. Ospiti pluripremiati di questa puntata sono l’attore Daniele Parisi, vincitore nel 2016 del Premio NuovoImaie Talent Award come Miglior Attore Italiano Esordiente al Festival del Cinema – Venezia73 e ancora nel 2017 Miglior Attore al Monte-Carlo Film Festival de la Comédie.
Non è da meno Lucio Leoni, cantautore romano classe 1981, vincitore della prima edizione del Premio Freak Antoni, che con il nuovo album “Il Lupo Cattivo” vince e convince sempre di più.