‘Na Cosetta: i concerti della settimana


‘NA COSETTA
Concerti dal 30 APRILE al 6 MAGGIO
Via Ettore Giovenale, 54
Roma – Pigneto
Inizio concerti ore 22:00
PRENOTAZIONE CONSIGLIATA AL NUMERO 06.45598326
www.nacosetta.com
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/nacosetta
– INGRESSO GRATUITO –

Lunedì 30 APRILE
OPEN SWING LAB

Edizione speciale del laboratorio in occasione della “Giornata internazionale del jazz”

Il 30 aprile è la giornata internazionale del Jazz, la giusta occasione per festeggiarla con il laboratorio di musica swing coordinato dal sassofonista Giorgio Cuscito, che da anni raccoglie a sé musicisti e ballerini della scena swing romana e non solo. Nell’intimità del salotto di ‘na cosetta l’atmosfera si surriscalda subito perché la formula aperta del laboratorio consente di costruire e arrivare a coordinare sul momento una vera e propria orchestra di fiati, batteria, violini, chitarre, washboard e voci che si alternano sui grandi standard della musica swing da ballo degli anni venti e trenta. Un vero e proprio gruppo di studio che tutti i lunedì mette in scena uno spettacolo ogni volta diverso e tutto da ballare.

Martedì 1 MAGGIO
CHIUSO

Giovedì 3 MAGGIO
SGAMYX, SANLEVIGO, IRENE CAVALLO E FEDERICO PROIETTI
ospiti del live de LA CANTERA di SPAGHETTI UNPLUGGED

Il campionato dei giovani talenti under 25 che si affacciano nella scena musicale romana

Gli artisti selezionati da Spaghetti Unplugged si esibiscono sul palco di ‘na cosetta proponendo il loro repertorio di brani inediti. Un campionato che si gioca tra super emergenti che a fine esibizione avranno l’opportunità di confrontarsi e presentare il loro talento a direttori artistici, musicisti, speaker radiofonici e altri addetti ai lavori.

Venerdì 4 MAGGIO
DOMENICO IMPERATO

Un nuovo disco da suonare in “Bellavista” sul palco di ‘na cosetta




In tour con il suo secondo disco da titolo “Bellavista” Domenico Imperato mescola il rock con il pop e l’elettronica lasciandole danzare insieme alla world music. Un album che supera i confini ristretti del Tropicalismo in chiave mediterranea e si apre all’infinita curiosità dell’autore.

Sabato 5 MAGGIO
UNDERDOG

Il ritorno sul palco con il loro personalissimo freak jazz

Un misto di jazz-cabaret con deliri punk mitteleuropei. Gli Underdog da anni esorcizzano la musica per dare all’ascoltatore qualcosa di spiazzante. Sonorità jazzistiche e vari stili che trovano ispirazione in Kurt Weill, Nick Cave, Tom Waits e in gruppi come Einstuerzende Neubauten, Brainiac e Primus. Il contrasto tra la voce maschile schizofrenica e nasale di Diego Pandiscia e il cantato angelico e bellissimo di Basia Wisniewska completano il quadro di questo circo musicale dal cuore matto. Dal 2007 sono due i dischi all’attivo (per Altipiani Records/Martelabel) e nel mezzo di questi dieci anni di attività sono tanti i concerti e i brani inediti liberati in attesa della stesura del loro prossimo album.

Sul palco:
Basia Wis’Niewska – voce
Diego Pandiscia – voce e basso e contrabasso
Ivan Macera – batteria
Lorenzo Tarducci – chitarra

Domenica 6 MAGGIO
KETTY PASSA

Il ritorno sul palco di ‘na cosetta con il suo originale urban rock

Da qualche giorno è online il nuovo singolo di Ketty Passa “Batti le mani” (prodotto da Edizioni Musicali 22R e diretto da Bright Crew). Il singolo è stato scritto da Ketty Passa e dalla sua band e continua a esaltare l’attitudine “urban-rock” dell’artista, sia nel sound che nei testi crudi, sinceri e dissacranti. Il nuovo brano viene rilasciato a un anno dall’uscita del suo primo disco solista “Era Ora”, occasione perfetta per tornare a liberare sul palco la sua carica pop-rock tribale e il battito elettro hip-hop che caratterizza il suo stile musicale e non solo.

Ketty Passa è un’artista eclettica e grintosa cresciuta in Brianza ma con il sangue del Sud. Cantante, musicista, dj, performer, speaker e presentatrice televisiva ha lavorato, tra gli altri, con Rock TV, Deejay TV e Radio Popolare. Attualmente è consulente musicale e dj nel nuovo programma di Rai2 NEMO – Nessuno escluso, continua a far parte della squadra Rezophonic e collabora con alcune serate musicali romane tra cui Spaghetti Unplugged.