Village Celimontana: i prossimi concerti in programma

VILLAGE CELIMONTANA
I CONCERTI DAL 18 al 24 GIUGNO 2018

Villa Celimontana
Via della Navicella, 12
3490709468
www.villagecelimontana.it
Dal 1° giugno all’ 8 settembre
Inizio concerti ore 22:00
Ingresso free

OGNI LUNEDÌ – CELIMONTANGO
Ingresso 10 euro con consumazione

OGNI MARTEDÌ – SERATA SWING SWING SWING
Scuola di ballo con lezione gratuita ore 21:00
Concerto Live ore 22:00

TUTTI I VENERDÌ E SABATO DI GIUGNO E LUGLIO
DUO LIVE ore 19:00 – a cura di SAINT LOUIS COLLEGE OF MUSIC
A seguire Main Concert ore 22:00

MERCOLEDI, GIOVEDI’ DOMENICA
Inizio concerti ore 22:00

LUNEDI’ 18 GIUGNO
Tango
CELIMONTANGO

Ogni lunedì Jazz Village ospita Celimontango, evento curato da “il Principe e Dj Vargas” che trasformerà lo spazio della Villa in un’autentica Milonga. “Il segreto del tango sta in quell’istante di improvvisazione che si crea tra passo e passo. Rendere l’impossibile una cosa possibile: ballare il silenzio.”  Lezioni di tango a cura di Santiago Castro, ballerino autentico del tango, conosciuto non solo per la sua eleganza, precisione e musicalità, ma anche per le sue capacità di insegnante per la sua metodologia e pedagogia, e Francesca del Buono, specializzata in uno stile che è fusione tra vecchio e nuovo, “tradizione” e “sperimentazione”.
Milonga (serata di ballo) tutti i lunedì dalle ore 22,00 alle 2,00
Organizzatori: Alberto Alfieri Cardia “il Principe”-
Riccardo Vargetto “Vargas”-
Ingresso €. 10,00 compresa consumazione – cocktail

Corsi di Tango pre-milonga a Villa Celimontana il Lunedì dalle ore 20,30 – 21,30 (a seguire ore 22,00 Milonga CELIMONTANGO)
Lez singola 15€
Lez coppia 25€
Pacchetto 5 lez 60 a persona
Pacchetto 5 lez 100 coppia

MARTEDI’ 19 GIUGNO
Swing
SWING SWING SWING – PAOLA RONCI & THE REEFERMEN

Ogni martedì si balla al Village Celimontana con la serata a tema “SWING SWING SWING ! Spazio per i Lindy Hoppers e amanti del ballo Swing! Ogni settimana una lezione di ballo gratuita ad inizio serata per imparare i primi passi e ballare ritmo di Swing. Questa volta sarà il turno della scuola Spirit of St.Louis.
A seguire il concerto di Paola Ronci & The Reefermen: un quartetto che suona il Jazz di New Orleans e il Blues classico, omaggiando artisti come Fats Waller, Bessie Smith, personalizzando con un sound unico per donare nuova linfa vitale ad un repertorio di per sè tradizionale.

L’evento è in collaborazione con Lalla Hop e dj Arpad, che si alterneranno durante la serata tra palco e consolle.

Selezioni musicali swing ore 20:00
Lezione di ballo gratuita per principianti ore 21:00
Concerto di Paola Ronci & The Reefermen ore 22:00
Djset Only Swing di Lalla Hop e Dj Arpad 23:00
Ingresso free

Line-up
Paola Ronci – voce
Gino Cardamone – chitarra e banjo
Giuseppe Talone – contrabbasso
Antonio Marianella – batteria e washboard

MERCOLEDI’ 20 GIUGNO
Jazz
SAINT LOUIS AROUND MIDNIGHT

Sotto le stelle di Villa Celimontana, Saint Louis ‘Round Midnight è l’evento musicale che accende le notti romane con le note delle nuove frontiere del jazz. Tre serate per scoprire i nuovi talenti emergenti, illuminati da star del Jazz italiano e internazionale come Roberto Gatto, Rosario Giuliani, Luca Bulgarelli e Maurizio Giammarco, intessute di ottimo swing e feeling creativo nella splendida cornice dello storico parco romano.
Il sax di Rosario Giuliani accompagna una serata all’insegna dello swing più fresco ed emozionante. Sul palco anche i Super Sax diretti da Mauro Massei, 7 sax e una ritmica per dare fiato alla creatività.

Saint Louis quintet diretto da Rosariio Giuliani
Rosario Giuliani – Sax
Guido Della Gatta – Chitarra
Leonardo Pruneti – Piano
Matteo Domenichelli – Basso
Francesco Aprili – Batteria

Saint Louis ensemble diretto da Rosariio Giuliani
Rosario Giuliani – Sax
Laura Giulia Veltri – Chitarra
Giulia Pagliaricci – Piano
Andrea Di Renzi – Basso
Marco Motta – Batteria

Supersax di Mauro Massei
Luis Alberto Enguita Prádanos – Sax Alto e Soprano
Antoni Kuzak – Sax Alto
Francesco Maresca – Sax Tenore
Lorenzo Caciotta – Sax Tenore
Mauro Massei – Sax Baritono
Francesco Sposato – Piano
Riccardo Alexander – Basso
Lorenzo Lupi – Batteria

21 GIUGNO 2018
FESTA DELLA MUSICA DI ROMA 2018
ANCHE A VILLAGE CELIMONTANA
Dalle 16:00 alle 22:00 band del Saint Louis College Of Music
A partire dale 22:00 Jam Session a cura della Nazionale Italiana Jazzisti




Il 21 giugno, dalle 16.00 alle 24.00, Roma si accende per una serata di festa. Con la Festa della Musica di Roma 2018, la musica può arrivare ovunque: nei luoghi all’aperto, nei cortili, nelle strade anche più sconosciute, negli angoli e nei posti più inaspettati. Tutti sono invitati a suonare, cantare e partecipare con modalità semplici, tutti possono collaborare per organizzare eventi! Amatori e professionisti: ognuno potrà prendere il proprio strumento o scegliere il proprio repertorio preferito e fare musica spontaneamente. L’invito per questa edizione 2018 è coinvolgere con la musica tante più aree della città e prepararsi a cantare alle 21.21 del 21 giugno, tutti insieme, in ogni angolo di Roma, un’unica canzone. Tutte le informazioni su www.festadellamusicaroma.it
In occasione della Festa della Musica del 21 giugno, il Saint Louis propone i suoi migliori gruppi per una no-stop di musica dalle 16:00 in poi, all’interno del parco di Viilla Celimontana. Sul palco la Little Combo di Antonio Solimene e i laboratori di Andrea Rosatelli, Dario Zeno, Stefano Sabatini, Michele Papadia e Marco Siniscalco.

Alle 22:00 partirà invece la jam session di Beneficenza intitolata “JAZZ AROUND” dedicata al Jazz e alle sue contaminazioni e curata dalla Nazionale Italiana Jazzisti ONLUS: parteciperanno tanti “calciatori” e tanti ospiti a sorpresa. In occasione della “Festa della Musica” la Jam proporrà Jazz nelle sue varie sfaccettature (dal Brasile allo swing, dagli standard al bop fino alla fusion e al Jazz/Funk) e sarà condotta dal Batterista Lucrezio De Seta e dal o Danilo Riccardi che faranno da padroni di casa ospitando non solo i propri colleghi di campo, ma anche tanti Guests. Sarà una serata indimenticabile di musica e solidarietà. Come tutte le Jam della NIJ, il compenso dei musicisti andrà alla Nazionale Italiana Jazzisti Onlus e a fine stagione il ricavato verrà devoluto in beneficenza agli Amici di Amatrice per la costruzione del Centro Polivalente. Una lodevole iniziativa che conferma quanto la Nazionale Italiana Jazzisti Onlus sia sempre in prima fila anche al di là del campo di gioco.

VENERDI’ 22 GIUGNO
Swing
EMANUELE URSO “THE KING OF SWING” SEPTET

Emanuele Urso “The King of Swing” è il protagonista e il mattatore delle notti swing di Roma. Tra l’omaggio a Benny Goodman e Gene Krupa, Emanuele Urso è un fantastico batterista, un raffinato clarinettista e un direttore d’orchestra eccellente, in grado di ricreare perfettamente, in uno sforzo filologico non comune, le atmosfere della swing era e delle dance hall degli anni 40. Gli arrangiamenti originali di Benny Goodman, Glenn Miller e Fletcher Henderson sono studiati, e ristudiati e poi riproposti in un concerto dal vivo che prima di essere un vero e proprio show sembra aprire una porta spazio-temporale per rituffarci direttamente nel periodo forse più brillante ed entusiasmante del ‘900.

Line up
Emanuele Urso, Clarinetto/Batteria
Francesco Bonofiglio, Batteria
Giuseppe De Simoni, Tromba
Adriano Urso, Piano
Giuseppe Civiletti, Contrabbasso
Patrizio Destriere, Sax
Fabrizio Guarino, Chitarra

SABATO 23 GIUGNO
Jazz
ALDO BASSI QUARTET

Aldo Bassi Quartet nasce nel 1998 dall’esigenza del trombettista romano di dare vita a un repertorio di suoi brani originali. Nel tempo il quartetto ha realizzato due album – Distanze nel 1999 e Muah! nel 2004. A fine 2009 è stato pubblicato New Research, terzo e atteso album del compositore e trombettista romano. Con una ritmica che negli anni è cambiata, per esigenze compositive, la formazione iniziale includeva Enrico Bracco alla chitarra, Stefano Cantarano al basso, Alessandro Svanpa alla batteria, successivamente Pino Iodice al piano, Ganluca Renzi al basso e Pietro Iodice alla batteria, il quartetto ha sempre mantenuto alto il livello qualitativo e perfezionato lo stile. Proprio con questo ultimo lavoro New Research con Alessandro Bravo al pianoforte, Stefano Nunzi al contrabbasso e Alessandro Marzi alla batteria, si arriva a percepire una crescita nella scrittura e una profonda maturità raggiunta dal compositore nell’affrontare le tematiche e a svilupparne le trame. Il quartetto presenta un repertorio di brani originali che stilisticamente si accostano sia al genere europeo che a quello americano, seguendo le trasformazioni che il jazz sta avendo negli ultimi anni. Nei brani sono frequenti tempi dispari e poliritmie, mentre armonie e melodie attingono alla familiarità della musica classica. L’improvvisazione rimane l’elemento forte che completa il “sound” del gruppo.

Line-up
Aldo Bassi, tromba
Alessandro Bravo, pianoforte
Paolo Grillo, contrabbasso
Dario Panza, batteria

DOMENICA 24 GIUGNO
Canzone Francese
LES CHATS NOIR

Un viaggio nella Parigi degli anni 40 con les chats noirs, un elegante quartetto che riprenderà le melodie francese più famose come la vie en rose, la mer, quel reste-t-il de nos amours e anche meno conosciute. Una voce, una fisarmonica, una chitarra manouche e un contrabbasso per creare un’atmosfera leggera, divertente e “absolument délicieuse”,

Line-up
Clara Simonoviez, Voce
Primiano Di Biase, Fisarmonica
Augusto Creni, Chitarra
Renato Gattone, Contrabbasso



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *