Massimo Ranieri in concerto al Santuario Ercole Vincitore per il Festival Tivoli Chiama

TIVOLI CHIAMA! – IL FESTIVAL DELLE ARTI
4° edizione

Festival Tivoli Chiama Massimo Ranieri al Santuario Ercole Vincitore

Dopo il grande debutto con il tutto esaurito per lo spettacolo di Elio Germano a Villa Adriana, venerdì 13 luglio alle 21.30 il Festival Tivoli Chiama prosegue nello splendido anfiteatro del Santuario d’Ercole Vincitore. Sul palcoscenico, che dall’alto della collina di Tivoli domina Roma, salirà uno dei più grandi interpreti della canzone italiana, Massimo Ranieri, con Malìa Napoletana, un concerto unico dedicato a tutti gli amanti della musica d’autore. Ranieri, dopo lo strepitoso successo ottenuto al teatro San Carlo di Napoli, a La Fenice di Venezia e al Teatro Petruzzelli di Bari, porterà a Tivoli le canzoni del suo nuovo album Malìa, un viaggio attraverso i grandi classici della canzone napoletana rivisitati in chiave jazz, accompagnato da alcuni dei più grandi musicisti italiani che faranno rivivere le atmosfere dei favolosi anni 50 e 60.

Nella scaletta ci sono brani come Malafemmina di Totò e Dove sta Zazà, passando per Strada ‘nfosa di Modugno e Torero di Carosone. Ranieri arriva al secondo capitolo del suo personale viaggio nella canzone napoletana declinata in versione jazz, iniziato nel 2015 con l’album Malia – Napoli 1950-1960, non tralasciando però i suoi successi di sempre da Rose Rosse a Perdere l’amore, Da Vent’anni a Erba di Casa Mia.

I brani, nella loro rielaborazione morbida e spesso intessuta di assoli ammalianti, acquistano nuova eleganza grazie alla voce dell’artista. Malìa Napoletana, realizzato con la produzione di Mauro Pagani, è uno spettacolo che sorprende per eleganza e originalità.




Massimo Ranieri sarà accompagnato, in questo inedito percorso, da una rinnovata formazione composta da grandi artisti della musica italiana come Marco Guidolotti ai sassofoni, Enrico Rava alla tromba e al flicorno, Sebi Burgio al pianoforte, Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Stefano Bagnoli alla batteria.

“Cambiamo genere rispetto alla prima con Elio Germano e Teho Teardo – ha commentato l’assessore alla Cultura ed al Turismo Urbano Barberini, ideatore di Tivoli Chiama – che è stata un successo. Quella dell’Ercole Vincitore con Massimo Ranieri sarà una grande serata di musica. In questa edizione del festival siamo riusciti a inserire nel calendario tanti spettacoli, tutti diversi tra di loro, portando a Tivoli il meglio di ogni genere. Il filo conduttore della rassegna sono i palcoscenici, tra i più belli del mondo, come il Canopo di Villa Adriana, Villa d’Este e, per l’appunto, il Santuario d’Ercole Vincitore”.

Tivoli Chiama 2018 è realizzato e finanziato dal Comune di Tivoli, con il sostegno della SIAE e di Artisti 7607 e in collaborazione con il Mibact e con l’Istituto Villa Adriana e Villa D’Este. L’organizzazione e la produzione esecutiva sono affidati all’A.T.C.L. Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio di cui il Comune di Tivoli è socio e cofondatore.

Per tutto il programma di Tivoli Chiama 2018 si può consultare il sito internet del festival www.tivolichiama.com o la pagina Facebook @FestivalTivoliChiama, oppure il portale turistico del Comune www.visittivoli.eu

Malìa Napoletana: ticket 23 euro più prevendita in vendita presso il CTS Tivoli: Piazza Palatina, 2 Tel. +39 0774.311608 (dal lunedì al sabato mattina 9.30/13.00 – 16/19.30) o scrivendo alla mail biglietteria@tivolichiama.com



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *