Gabriella Martinelli in concerto al Polo Museale ATAC


GABRIELLA MARTINELLI
‘LA PANCIA’ IN TOUR

Gabriella Martinelli – voce e ukubasso
Andrea Jannicola – Chitarra

Martedì 28 agosto 2018 – Ore 21,00

Invito al Polo Museale ATAC – Via B.Bossi 7 ang/via Ostiense – ROMA

Dopo le date estive su e giù per l’Italia de ‘La pancia in tour’, Gabriella Martinelli torna a suonare a Roma. Appuntamento martedì 28 agosto alle ore 22, a ‘Invito al Polo Museale ATAC’, con le storie del suo secondo disco, La pancia è un cervello col buco.

Cantautrice di origini pugliesi, Gabriella Martinelli è sicuramente uno dei nomi più interessanti tra le nuove leve del cantautorato Italiano femminile.

Sul palco dell’evento estivo del Caffè Letterario, Gabriella sarà accompagnata da Andrea Jannicola alla chitarra.

“La pancia è un cervello col buco” è un affresco onirico; è un disco crossover dalle intuizioni avvincenti. E’ un album dalla grande personalità tanto quanto la voce dell’artista, autrice e interprete delle sue canzoni.

8 tracce registrate in presa diretta, dal sound minimale ma deciso, che raccontano storie di donne. Idoli, signorine Bovary piene di dubbi e incertezze dilanianti. Signorine felicità colorate come le stoviglie, di nostalgia, oppure di slancio verso nuove spensieratezze.

Creature libere, a volte come il peccato, espressioni dei sentimenti e compagne di baci che tradiscono tre volte, come il canto di un gallo. Protagoniste di altre vite oltre le loro, oltre la nostra. Sono storie, dove lo spirito e la voluttà si fanno veste cangiante. L’abito di una donna non è solo la stoffa che porta addosso, ma può essere una canzone, che dalla sua bellezza è indivisibile.

Gabriella canta storie, lo fa con ironia e con la sua voce importante, racconta i luoghi, i suoni e i colori che hanno formato la sua crescita artistica.




Il progetto si avvale inoltre del contributo di Antonio Sileo, in arte Pronostico, che regala un volto e un corpo a Casimira, Erica, Giulia, Eliana e alle altre donne protagoniste del disco.

*****

BIO
Cantautrice di origini Pugliesi, Gabriella Martinelli è sicuramente uno dei nomi più interessanti tra le nuove leve del cantautorato Italiano femminile.
Artista dalla grande personalità, con la passione per il teatro canzone.
Presenta il suo secondo disco: “La pancia è un cervello col buco”, un progetto crossover che con toni decisi racconta di donne, arricchito dai disegni di Antonio Sileo, in arte Pronostico.
Gira l’Europa da busker e vanta numerosi anni di gavetta suonando nei club, nei festival e nei teatri. Vincitrice di molti premi legati alla canzone italiana d’autore, fra cui: Premio L’artista che non c’era 2018, Premio Botteghe D’autore 2017 (Miglior Interpretazione); Premio Bindi 2015; Musicultura nel 2014.
Partecipa a The Voice of Italy in onda su Rai 2 nel 2013; pubblica il suo album d’esordio “Ricordati di essere felice” per l’etichetta Toto Sound Records nel 2015. Scelta per aprire il concerto di Hindi Zahra al teatro Parioli nel 2017 e ospite a luglio 2018 insieme a Renzo Rubino della rassegna “Cantautori in canottiera”, diretta da Bianco.
E’ tra le voci Italiane del Come to my home, progetto nato in Africa: realtà che unisce artisti da tutto il mondo con l’intento di mescolare le arti, le culture, le nazionalità.

https://www.facebook.com/GabriellaMartinelliOfficial/
https://www.instagram.com/gabriellamartinelliofficial/
http://gabriellamartinelli.it/

Martedì 28 agosto
Inizio live: ore 22,00
Invito al Polo Museale ATAC
Via B. Bossi 7 ang/via Ostiense
ROMA
Ingresso Libero