Fabrique Du Cinéma Party con Motta live a India Estate


dall’evento Facebook https://www.facebook.com/events/1834643043278050/

Venerdì 14 Settembre 2018
@
India Estate

Fabrique Du Cinéma Party
w/
Motta “Acoustic Set

INGRESSO GRATUITO
(up to you all’entrata)
India Estate
Lungotevere Vittorio Gassman 1 (Ostiense) – Roma

Grande festa per il nuovo numero di Fabrique Du Cinéma, la rivista del nuovo cinema italiano.
Questa sera all’India Estate, nel suggestivo spazio estivo del Teatro India di Roma, conosceremo i nuovi protagonisti della rivista di ritorno dalla presentezione alla Mostra del cinema di Venezia. Ospite d’eccezione Motta, con un esclusivo set acustico!

Torna insomma l’appuntamento del cinema italiano e lo fa a modo suo, con presentazioni delle ultime novità cinematografiche, con i nuovi registi e protagonisti della settima arte, con esposizioni, visual e tanta buona musica.

Programma:
19.00 – Tavola rotonda
20.00 – Aperitivo e djset con Diego De Gregorio
22.00:
– Premio Solinas Series con “Flash”
– “Ride” incontro con regista e cast
– “La profezia dell’armadillo” incontro con regista e cast
– Presentazione nuovo numero Fabrique Du Cinéma
22.45 – MOTTA Acoustic set
23.45 – Djset Andrea Arcangeli
00.30 – Djset Diego De Gregorio

I contenuti e gli ospiti di questa serata.

***** LA MUSICA *****
E’ la sua passione per il cinema che ha portato Motta al Fabrique du Cinéma con un emozionante set acustico. Una breve e piacevole pausa per il polistrumentista e autore toscano in giro per l’Italia con il tour estivo di “Vivere o morire”. Si tratta del suo utlimo album, da cui sono tratti “Ed è quasi come essere felice” e “La nostra ultima canzone”, che conferma Motta quale uno dei migliori artisti in circolazione.
A seguire i djset di Andrea Arcangeli, attore che si divide tra cinema, tv e teatro, e una vecchia volpe della consolle Diego De Gregorio.

***** I FILM *****
Arriva in sala il 13 settembre La Profezia dell’Armadillo – Il Film di Emanuele Scaringi tratto dalla graphic novel di (Z)ZeroCalcare e prodotto da Fandango e Rai Cinema. La pellicola parteciperà alla prossima Mostra del Cinema di Venezia nella sezione Orizzonti. Come nell’opera a fumetti, il film parlerà appunto del ventisettenne Zero (Simone Liberati)che abita a Rebibbia, quartiere mitologico “in cui manca tutto ma non serve niente”. Nel cast anche Laura Morante, Valerio Aprea, Pietro Castellitto, Claudia Pandolfi e Kasia Smutniak Official.




Prodotto e distribuito dalla Lucky Red sarà al cinema dal 6 settembre “Ride” di Jacopo Rondinelli con Lorenzo Richelmy e Ludovic Hughes. Firmato a livello creativo da Fabio Guaglione e Fabio Resinaro, è un film che potrebbe scuotere l’industria cinematografica elevandola sul piano internazionale. Girato in inglese Ride è un film coraggioso e innovativo che omaggia i cari anni ’80, ma guarda dritto in faccia chi è nato nei ’90 e nei 2000.

***** LA NUOVA RIVISTA *****
La cover del nuovo numero è dedicata alla giovanissima e grintosa Benedetta Porcaroli. Protagonista di Opera Prima è Daniele Misischia con il suo horror inconsueto “The end? L’inferno fuori”, spazio anche ai temi sociali di Luca Magi con l’opera seconda “Storie del dormiveglia”. I Futures sono Alberto Viavattene con l’horror “Birthday” e Rossella Inglese con il suo universo tutto al femminile. Per il teatro, Francesca Garolla, protagonista della realtà indipendente milanese. I giovani attori su cui puntiamo nel dossier sono Francesco Centorame, Benedetta Cimatti, Francesco Gaudiello, Martina Pensa, Alessandro Fella, Cristina Pelliccia. In questo numero, inoltre, lo speciale sulla collaborazione industriale nel settore cinematografico fra Italia e Cina.

***** I PROGETTI *****
Nella serialità italiana mancava qualcuno che affrontasse il tema di chi, quasi sadicamente, accetta di svolgere un lavoro che richiede pazienza, inventiva e tanta passione, ovvero i fotografi. Ci ha pensato “Flash” a colmare questa lacuna, con un episodio pilota della durata di 25 minuti che si è accaparrato il “Premio Solinas – La bottega delle Webseries”, spazio riservato da Rai Fiction e da Premio Solinas per sviluppare idee destinate a nuove forme di racconto seriale come, appunto, le webserie.
Scritto e diretto da Valerio Vestoso l’episodio è bene interpretato da Massimiliano Gallo Fabrizio Falco Giovanni Esposito, Gianni D’addario e Roberto De Francesco.

***** EXPO *****
ROMA SOGNA. Inaugura il 13 settembre la nuova stagione d’arte contemporanea al Teatro India. Il Foyer di 700 metri quadri raccoglierà opere di artisti contemporanei legati a Roma e alle sue visioni. In occasione della serata sarà aperta anche al pubblico di Fabrique! La mostra curata da Franco Losvizzero ospita le opere di: Alessandro Bavari, Philip Buzz, Tiziana Cera Rosco, Arianna De Nicola, Davide Dormino, Matteo Giuntini, Franco Losvizzero, Verdiana Patacchini, Matteo Peretti, Andrea Pinchi, Francesca Romana Pinzari, Cristiano Quagliozzi, Barbara Salvucci, Susanna Sinclair, Maurizio Savini