Alessio Bonomo in concerto a Largo Venue

Venerdì 26 Ottobre 2018

Alessio Bonomo full band live
@
Largo Venue

via Biordo Michelotti, 2 – Roma

apertura porte 22,00
biglietto 8€+dp e 10€ alla porta

info prevendite https://www.facebook.com/events/338944436850689/

Sul palco insieme a Bonomo:
Antonio Ragosta: Chitarre e cori
Ivo Parlati: batteria
Susanna Sallemi: tastiere e cori
Andrea Colella: Contrabbasso/basso elettrico

Alessio Bonomo torna a Roma per un nuovo concerto – in full band – in compagnia delle canzoni del suo ultimo disco, “La musica non esiste”, finalista alle Targhe Tenco 2018 nella categoria “Disco in assoluto”.

12 tracce intense e coinvolgenti composte da Alessio, ma sviluppate e cresciute grazie anche alla fondamentale presenza di Fausto Mesolella che di questo disco, oltre ad averci suonato, ha curato arrangiamenti e produzione artistica.

In “La musica non esiste”, la poesia del suono creato da Mesolella e quella autorale di Bonomo danno vita ad immagini ed emozioni. Le rose che si vedono in un giardino; la capacità di meravigliarsi ancora per le piccole cose del quotidiano ma allo stesso tempo la consapevolezza di vivere in una realtà violenta e diversa da come ci viene raccontata; l’ideale di un amore così come il tabù della morte, sono solo alcuni dei colori e delle storie di questo disco che, come fotogrammi, imprimono la mente.




“Questo disco mi sta regalando grandi vibrazioni – racconta Bonomo. Con Fausto Mesolella, ogni volta che si doveva fare la scaletta di un concerto o di un disco, si diceva sempre: “dobbiamo fare il ‘viaggio’. Lo stesso viaggio che voglio vivere insieme al pubblico che verrà ad ascoltarmi nei miei live”.

‘O ‘mbrello: https://www.youtube.com/watch?v=dIdj2MgD-14

BIO
Alessio Bonomo esordisce al Festival di Sanremo nel 2000 con “La Croce”. Co-firma con Bob Dylan l’adattamento italiano del brano “Girl from the North Country”, è autore per Andrea Bocelli, Nastro d’Argento per “Amami di più”, miglior canzone originale. “Tra i confini di un’era” esce nel 2014 per Esordisco e include il brano “L’impermeabile blu”, rilettura in italiano autorizzata di “Famous blue raincoat” di Leonard Cohen. Collabora, in qualità di artista e di autore, con numerosi nomi del panorama musicale italiano e non, tra gli altri Musica Nuda (Petra Magoni e Ferruccio Spinetti), Alessandro Haber, Emilio Solfrizzi, Peppe Servillo e il compianto Fausto Mesolella.
La musica non esiste è il suo terzo album.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *