‘Na Cosetta: i concerti della settimana


Concerti dal 26 NOVEMBRE al 2 DICEMBRE

‘NA COSETTA
Via Ettore Giovenale 54, Roma – Pigneto
Orari di apertura: tutti i giorni dalle 18:00 alle 02:00
Inizio concerti ore 22:00
PRENOTAZIONE CONSIGLIATA TAVOLI PER CENA AL NUMERO 06.45598326
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/nacosetta
Sito web: www.nacosetta.com

INGRESSO GRATUITO


Lunedì 26 NOVEMBRE
OPEN SWING LAB

La festa swing del laboratorio musicale di Giorgio Cùscito

Da anni l’appuntamento fisso e immancabile dei lunedì di ‘Na cosetta. L’Open Swing Lab è il laboratorio musicale dedicato agli stili del jazz e della cultura Swing ideato da Giorgio Cùscito con Gino Cardamone e Giuseppe Talone. Una festa aperta a musicisti e ballerini che, sopra e sotto il palco, danno vita a una vera e propria orchestra completa di fiati, violini, chitarre, washboard, batteria e voci che sperimenta, arrangia e danza insieme sui brani storici della Swing Era.

L’Open Swing Lab raccoglie a sé musicisti e ballerini della scena swing romana e non solo, come un vero e proprio gruppo di studio che tutti i lunedì mette in scena uno spettacolo ogni volta diverso e tutto da ballare.

Sul palco: 1° SET
Giorgio Cùscito – sax tenore
Gino Cardamone – chitarra
Giuseppe Talone – contrabbasso

2° SET: OPEN SWING LAB & LINDY HOP AREA
Più di una jam session, una vera e propria scuola di musica a palco aperto dove non mancano le incursioni dei ballerini di lindy hop.

Martedì 27 NOVEMBRE
FRANCESCO FORNI, LUCA CAROCCI E GIULIA ANANIA

Tornano le formazioni inedite dei concerti firmati “Zelo in Condotta”

Tornano sul palco di ‘Na cosetta i live inediti di “Zelo in Condotta”, l’originale format musicale che vede suonare e cantare insieme Francesco Forni e Luca Carocci con ospiti ogni volta diversi. Concerti unici a tre cuori e sei mani che si incastrano alla perfezione per riempire la sala concerti del club ‘Na cosetta di racconti, canzoni e storie.

Nella prima puntata della stagione il featuring è con Giulia Anania: cantautrice, poetessa, autrice e paroliera per i grandi protagonisti della scena musicale italiana. Un’artista poliedrica con una personale visione della musica che coniuga il pop d’autore all’amore per la poesia, per le sonorità urbane e il racconto contemporaneo.

Dopo le esperienze a Sanremo nel 2012, le grandi hit scritte per Laura Pausini, Paola Turci, Emma, Nek e il suo omaggio a Gabriella Ferri e alla Roma contemporanea con lo spettacolo Bella, Gabriella! nel 2017 Giulia è tornata a parlare in prima persona con un nuovo album intitolato “Come l’oro”, uscito il 22 aprile 2017 per l’etichetta Bassa Fedeltà, primo esempio di urban-pop music nel nostro paese, scritto e prodotto da Giulia tra Berlino, Dublino, Milano e Roma insieme ai produttori Matteo Cantaluppi e Marta Venturini.

Nel suo disco si sfiorano temi importanti, raccontati con poesia e leggerezza pop, in un mondo sonoro originale. Si parla di integrazione, di periferie e di nuove società multietniche, degli zombie dei sabati sera, dei morti sul lavoro e del tentativo di rimanere puri come artisti, ma si parla anche tanto dell’amore e della difficoltà, al giorno d’oggi, di lasciarsi andare ai sentimenti.


Mercoledì 28 NOVEMBRE
CHIARA CIVELLO E AGNELLO

Interviste e showcase con gli ospiti speciali del format “That’s All Folks!

Nuovi ospiti in arrivo nel salotto musicale di ‘Na cosetta per una serata tra interviste e showcase in esclusiva. That’s All Folks! inaugura questa nuova stagione chiamando sul palco una punta di diamante della musica italiana come Chiara Civello, l’incredibile cantante e polistrumentista che si è imposta in tutto il mondo già nel 2005 con il suo album di debutto “Last Quarter Moon”. Un successo enorme tra Stati Uniti e Brasile, luoghi in cui ha registrato anche l’ultimo disco “Eclipse”, uscito nel 2017 e in cui affianca le sonorità jazz a quelle della musica elettronica degli anni ’70 con pezzi scritti in tre lingue. A completare il parterre di ospiti c’è poi Agnello, gruppo siciliano dalla scrittura lucida e dalle sonorità retrò, in bilico tra gli anni ’60 della canzone italiana, l’indie e la musica surf.

A condurre la serata e a dettare i tempi tra showcase live e interviste Valerio Mirabella, esploratore radiofonico, musicofilo incallito, producer e dj dai gusti precisi e inesorabili tra cui un’innata passione per la cultura afro americana e Diletta Parlangeli, giornalista professionista pop nell’animoe conduttrice del programma Kudos su Rai4.


Giovedì 29 NOVEMBRE
VINCENZO COSTANTINO “CINASKI”

Sul palco con il recital “Chi è senza peccato non ha un cazzo da raccontare”




Vite a confronto, amicizie, considerazioni sul piatto dei ricordi in un recital che è anche un po’ concerto. “Chi è senza peccato non ha un cazzo da raccontare” racconta grandi e piccole verità, il tutto all’insegna dell’improvvisazione, di strada percorsa tra emozioni poetiche, sorrisi e sane risate. Vincenzo Costantino “Cinaski” e i suoi amici giocano a macinare sogni, spacciare l’attimo, andare sottopelle senza prendersi sul serio ma cercando prevalentemente di prendersi in giro raccontando anche la vita altrui.

Vincenzo Costantino ama tanto scrivere quanto leggere. Con lui la poesia vestita di musica è entrata nei bar, nelle osterie e anche nei teatri coraggiosi, dovunque ci siano orecchie e occhi incontaminati dalla distrazione. Sono numerosissime le sue performance di letture musicate in giro per l’Italia con la complicità di compagni di viaggio come: Simone Cristicchi, Alessandro Mannarino, Folco Orselli, Francesco Arcuri e su tutti Vinicio Capossela con cui ha messo in scena reading/tributo a John Fante (Accaniti nell’accolita) e un libro scritto a quattro mani “In Clandestinità (Feltrinelli 2009).


Venerdì 30 NOVEMBRE
GIULIA PRATELLI

“Tutto bene” con il disco prodotto da Zibba

Non può che andare “Tutto bene” alla cantautrice toscana che pubblica il suo ultimo disco sotto la produzione artistica di Zibba.(cantautore e già autore e co-autore per Emma Marrone, Marco Masini, Patty Pravo, Jack Savoretti, Max Pezzali, Alex Britti, Elodie, Alexia). Un viaggio in dieci tracce tra le aspettative di una giovane artista, in bilico fra la il racconto del proprio sentire e la consapevolezza di una passione irrinunciabile.

Come artista Giulia Pratelli continua ad attirare l’attenzione di altri grandi quali Fiorello (è nel cast di Edicola Fiore), Marco Masini, Enrico Ruggeri, Grazia Di Michele ed è oggi supporter dei concerti di Edoardo Bennato, Diodato e Mirkoeilcane.

Sul palco:
Giulia Pratelli – voce e chitarra
Toto Giornelli – Basso
Edoardo Petretti – Pianoforte e tastiere
Filippo Schininà – Batteria

Sabato 1 DICEMBRE
STEFANO DI NUCCI

Il vincitore delle nuove proposte del Premio Lunezia in concerto a ‘na cosetta

Primo posto della sezione “Nuove Proposte 2017” del Premio Lunezia, poi spalla nei concerti di Fabrizio Moro. Il cantautore Stefano Di Nucci comincia così il suo percorso nella scena cantautorale italiana componendo la sua “Opera Postuma” (prodotto da Giungla Dischi/Believe Digital). Un album di dieci tracce in cui è fortissima la ricerca dei contrasti: l’inizio e la fine, il riso e il pianto, il bianco e il nero, la vita e la morte sono tutti così appiccicati tra di loro in una dicotomia che rende i confini sempre più vaghi, fragili, appannati.

Domenica 2 DICEMBRE
ROSSELLA SENO E LINO RUFO

in concerto con lo spettacolo “Puri come una bestemmia”

Rossella Seno, cantastorie veneziana e nota attrice tv (Un posto al sole, Il bello delle donne) porta sul palco di ‘na cosetta il suo ultimo spettacolo tra teatro e canzone “Puri come una bestemmia”. Arrivano così in scena le storie di coloro che, per scelta o costrizione, stanno al di là della vetrina: i clochard, i carcerati, i violentati, gli zingari, le puttane, i pazzi. Insieme a Lino Rufo, Rossella Seno ci porta in un viaggio alla scoperta degli ultimi toccando con delicatezza temi sensibili dall’eutanasia alla violenza sulle donne e sui più fragili, dal poco rispetto per l’ambiente e la Terra che abitiamo alle disuguaglianze in ogni sua forma che stanno portando alla non accettazione del diverso.

Il suo percorso artistico l’ha già vista in passato vincitrice del Premio Speciale Ciampi nel 2008 (insieme a Nada Malanima e Vinicio Capossela) con l’inedito “E il tempo se ne va” di Ciampi-Marchetti. Il suo impegno l’ha portata a partecipare inoltre per due anni consecutivi all’Animal Aid live, concerto in favore dei diritti degli animali o a incidere testi contro il femminicidio.

• • •

Calendario Concerti

DICEMBRE
1 Dicembre – Stefano Di Nucci
2 Dicembre – Rossella Seno e Lino Rufo
3 Dicembre – Open Swing Lab
4 Dicembre – Marat
5 Dicembre – Pieravanti + Bud Spencer Blues Explosion (Raccontami di te / Radio Sonica Show)
6 Dicembre – Non è mica da questi particolari che si giudica un cantautore (3° ed. del concorso)
7 Dicembre – Overdrive (con i Dear Jack)
8 Dicembre – Dellacasa Maldive
9 Dicembre – Federico Sirianni, Carlo Valente e Andrew Faber
10 Dicembre – Open Swing Lab
11 Dicembre – Simona Norato
12 Dicembre – Pier Cortese (Come siamo arrivati fin qui)
13 Dicembre – La Cantera (In collaborazione con Spaghetti Unplugged)
14 Dicembre – Luigi Mariano
15 Dicembre – That’s All Folks!
16 Dicembre – Francesco Forni, Luca Carocci e Nicolò Carnesi (Zelo in Condotta)
17 Dicembre – Open Swing Lab
18 Dicembre – Vini & Vinili (Dj set in vinile con ospiti speciali in collaborazione con Radio Rock)
19 Dicembre – Falò – l’open mic con il fuoco dentro
20 Dicembre – Pieravanti + ospite speciale (Raccontami di te / Radio Sonica Show)
21 Dicembre – Marcondiro
22 Dicembre – Giulia’s Mother
23 Dicembre – Folco Orselli
24 Dicembre – /
25 Dicembre – /
26 Dicembre – /
27 Dicembre – Open Swing Lab
28 Dicembre – Francesco Forni, Luca Carocci, ospite speciale (Zelo in Condotta)
29 Dicembre – Lorenzo Kruger
30 Dicembre – Caltiki
31 Dicembre – /