Concerto per Jerry: il 10 marzo a L’Asino che vola una serata contro il razzismo e per aiutare una sua giovane vittima


Il 10 marzo prossimo a Roma presso l’Asino che Vola avrà luogo il CONCERTO PER JERRY organizzato dall’Associazione Culturale Herbie Goins,

Jerry Henry Boakye è un giovane del Ghana, paralizzato agli arti inferiori e superiori in maniera irreversibile a seguito di una violenza razzista.  Finalità del concerto raccogliere fondi per aiutare Jerry, e nel contempo dire no ad ogni forma di razzismo. Si esibiranno, a titolo del tutto gratuito: Old and Young Band, Jona’s Blues Band & Greta, Mike Cooper, The Red Wagons, The Muddy Roosters. Interverrà, insieme ad altri ospiti, l’Avv. Hilarry Sedu, primo Avvocato di colore ad essere eletto al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, e in prima linea nella difesa dei diritti degli immigrati. La serata sarà condotta dalla giornalista del TG3 Roberta Ammendola.




Il concerto avrà luogo presso l’Asino che Vola, Via Antonio Coppi 12, Roma, Domenica 10 marzo a partire dalle ore 21.00. Ingresso € 10, compresa una consumazione. E’ gradita la prenotazione, tel. 06 7851563.