Village Celimontana: i concerti della settimana


VILLAGE CELIMONTANA

IL FESTIVAL JAZZ CON PIÙ AFFLUENZA D’EUROPA

L’estate romana si riempie di Musica con più di 100 concerti dal 1° giugno al 10 settembre 2019

LA PROGRAMMAZIONE DAL 1° al 2 GIUGNO 2019

Media Partner Ufficiale della Rassegna
Dimensione suono soft

Liniziativa è parte del programma dellEstate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE.

Villa Celimontana
Via della Navicella, 12
3490709468
www.villagecelimontana.it

Dal 1° giugno al 10 settembre
Inizio concerti ore 22:00
Ingresso free

OGNI LUNEDÌ – CELIMONTANGO

OGNI MARTEDÌ – SERATA SWING SWING SWING

Scuola di ballo con lezione gratuita ore 20:30

Concerto Live ore 22:00

TUTTI I GIOVEDÌ VENERDÌ SABATO E DOMENICA DI GIUGNO E LUGLIO

DUO LIVE ore 19:00 a cura delle migliori scuole di musica di Roma

A seguire Main Concert ore 22:00

LUNEDI’ 3 GIUGNO

CELIMONTANGO

TANGO

Ogni lunedì Jazz Village ospita Celimontango, evento curato da “il Principe e Dj Vargas” che trasformerà lo spazio della Villa in un’autentica Milonga. “Il segreto del tango sta in quell’istante di improvvisazione che si crea tra passo e passo. Rendere l’impossibile una cosa possibile: ballare il silenzio.”  Lezioni di tango a cura di Santiago Castro, ballerino autentico del tango, conosciuto non solo per la sua eleganza, precisione e musicalità, ma anche per le sue capacità di insegnante per la sua metodologia e pedagogia, e Francesca del Buono, specializzata in uno stile che è fusione tra vecchio e nuovo, “tradizione” e “sperimentazione”.

Milonga (serata di ballo) tutti i lunedì dalle ore 22,00 alle 2,00

Organizzatori: Alberto Alfieri Cardia “il Principe”-

Riccardo Vargetto “Vargas”-

Ingresso €. 10,00

Corsi di Tango pre-milonga a Villa Celimontana il Lunedì dalle ore 20,30 – 21,30 (a seguire ore 22,00 Milonga CELIMONTANGO)

Lez singola 15€

Lez coppia 25€

Pacchetto 5 lez 60 a persona

Pacchetto 5 lez 100 coppia

MARTEDI’ 4 GIUGNO

SWING SWING SWING – BOTTA BAND
SWING

Ogni martedì si balla al Village Celimontana con la serata a tema “SWING SWING SWING ! Spazio per i Lindy Hoppers e amanti del ballo Swing! Ogni settimana una lezione di ballo gratuita ad inizio serata per imparare i primi passi e ballare ritmo di Swing. Questa volta sarà il turno della scuola Feel That Swing.

A seguire il concerto della Botta Band: la formazione si presenta come una “Comune Musicale” creata e capitanata da Alberto Botta, il mitologico batterista di Renzo Arbore di “Quelli Della Notte” degli “Swing Maniacs” che si circonda dei migliori musicisti swing della capitale per serate all’insegna del jazz dello swing e del divertimento. Una Band che cerca soprattutto di ricreare l’atmosfera e lo spirito estroverso dell’epoca Swing con un repertorio non scontato che sconfina anche in altri generi musicali.

L’evento è in collaborazione con Lalla Hop e dj Arpad, che si alterneranno durante la serata tra palco e consolle.

Selezioni musicali swing ore 20:00

Lezione di ballo gratuita per principianti ore 21:00

Concerto della Botta Band ore 22:00

Djset Only Swing di Lalla Hop e Dj Arpad 23:00

Ingresso Free

Line-up Botta Band

Antonella Aprea, Voce
Carlo Ficini, Trombone E Voce
Giuseppe Ricciardo, Tenor Sax
Attilio Di Giovanni, Piano
Giulio Scarpato, Contrabbasso
Alberto Botta, Batteria

MERCOLEDI’ 5 GIUGNO
NAZIONALE ITALIANA JAZZISTICONCERTO DI BENEFICIENZA

JAZZ, FUNK, R’n’B

Mercoledì 5 giugno sul palcoscenico di Village Celimontana andrà in scena la Nazionale Italiana Jazzisti Onlus: un concerto all’insegna del jazz, funk e Rhythm and blues che sarà occasione per raccogliere fondi in favore di un jazzista, calciatore della Nazionale, che ha avuto recentemente un grave problema di salute. Tra i musicisti che saliranno sul palcoscenico Pierpaolo Borgia, Mauro Bottini, Lucrezio de Seta, Michele De Vito, Antonio del Sordo, Javier Girotto, Paolo Grillo, Daniele Iacono, Costantino Ladisa, Natalio Mangalavite, Franco Marinacci, Giulio Maschio, Andrea Mercadante, Federico Orfanò, Max Paiella, Fulvio Palese, Claudio Pantaleone, Danilo Ricciardi, Luca Rizzo, Marco Severa, Giulio Scarpato, Gianni Taglialatela, Angelo Trane e Davide Vaccari.

La Nazionale Italiana Jazzisti Onlus nasce cinque anni fa grazie a una idea di due operatori del settore che si incontrano e si rivelano il loro sogno comune: una nazionale del jazz italiano: “Togliamoci gli strumenti e mettiamoci gli scarpini”. Detto fatto, il sogno pian piano diventa realtà. Nel luglio 2013, proprio il giorno dell’inaugurazione dell’Umbria Jazz Festival, una bozza di quella che attualmente è una realtà viva, entusiasta e felice scende in campo nel mitico stadio Curi di Perugia, e incontra la Nazionale Italiana Cantanti.

Da quel giorno tante partite sono state giocate ma la vittoria più grande è stata quella di aver raccolto una cifra pari a circa 75 mila Euro devoluti per le tante realtà sparse in tutto il territorio italiano che hanno bisogno di un sostegno e di un aiuto economico. Fanno parte della Nazionale Italiana Jazzisti nomi noti del Jazz italiano, a cominciare dai Presidenti onorari Franco D’Andrea, Enrico Intra e Enrico Pieranunzi, il Presidente Costantino Ladisa e ancora Paolo Fresu, Max Paiella, Attilio Di Giovanni Roberto Gatto, Gianluca Petrella, Fabrizio Bosso, Javier Girotto, Stefano Di Battista, Rosario Giuliani, la voce storica di Radio 1 Max De Tomassi, l’outsider Alessandro Mannarino e molte stelle del nostro panorama musicale Jacopo Ferrazza, Lucrezio De Seta, Danilo Riccardi, Luca Rizzo, Reinaldo Santiago, Daniele Sorrentino, Alessandro Presti.

GIOVEDI’ 6 GIUGNO

ORE 19:00 – ACOUSTIC LIVE – JAZZ

BEVO SOLO ROCK’N’ROLL

ORE 21:00 – PEGGY SUE & THE DYNAMITES – ROCK’N’ROLL ANNI ‘50

ORE 22:00 – FOUR VEGAS – ROCK’N’ROLL ANNI ‘50

Un giovedì al mese Village Celimontana ospita il format “Bevo Solo Rock’n’Roll”, una serata vintage e divertente all’insegna della musica che ha caratterizzato l’America negli anni 50. Diretta dalla frizzante Lalla Hop, la serata sarà tutta da ballare con il doppio concerto previsto per ogni evento. E anche i più timidi potranno scatenarsi a ritmo di rock’n’roll, grazie alle lezioni primi passi in stile “boogie “woogie”. Giovedì 6 giugno doppio live di: Four Vegas – Peggy Sue & The Dynamites. Lezione di ballo a cura della scuola Rocking’Boogie




Peggy Sue & The Dynamites nascono nel 2013 grazie alla voglia dei componenti di divertirsi e far divertire il pubblico riproponendo i successi più famosi degli anni ’50 e ’60: da Wanda Jackson a Brenda Lee per poi passare a Little Richard e tanti tanti altri artisti dell’epoca. Il repertorio si compone inoltre di diversi successi musicali rivisitati in chiave Vintage, che hanno come scopo principale quello di far ballare, scatenare e divertire il pubblico. Il desiderio di esibirsi e di costruire insieme un progetto musicale spingono i componenti a mettere in piedi una formazione live con uno stile musicale e scenografico all’insegna del puro Vintage. Tutti i membri si conoscono tra loro grazie alla frequentazione della stessa accademia di musica nella capitale. Back in time! attraverso uno spettacolo musicale interamente dedicato ai balli e i costumi dell’epoca.”

Four Vegas è la band che indelebilmente e definitivamente vi farà rivivere le magiche ed indimenticabili atmosfere degli anni 50 e 60 con un repertorio che lascerà pieno spazio alle emozioni ed ai ricordi facendo rimanere gli spettatori senza fiato grazie ad uno show con un repertorio adatto a tutte le età. Verrete catapultati indietro nel tempo in viaggio nella storia e nel costume di uno dei periodi più belli, spensierati e musicalmente fervidi che ha favorito la nascita del Rock and Roll, del Twist e del Beat. Il repertorio spazia dal Rock and Roll al Twist, dal Country alle dolci ballads fino ai grandi classici italiani degli anni 60. Elvis Presley, the Beatles, Dean Martin, Jerry Lee Lewis, Chuck Berry, Beach Boys, Ray Charles sono solo alcuni degli artisti stranieri dai quali la band attinge a piene mani per il suo repertorio al fulmicotone, senza dimenticare i nostri Adriano Celentano, the Rockes, Mal, Gianni Morandi, Rita Pavone, Caterina Caselli e molti altri.

Lezione di ballo gratuita per principianti ore 20:00

Concerto Peggy Sue & The Dynamites ore 21:00

Concerto Four Vegas ore 22:00

Djset di Lalla Hop a fine concerto

Ingresso Free

VENERDI’ 7 GIUGNO

ORE 19:00 – ACOUSTIC LIVE – JAZZ

ORE 22:00 – EMANUELE URSO “THE KING OF SWING” BIG BAND

SWING BIG BAND

Un tuffo nell’America degli anni ’30 e soprattutto in quell’epoca che a posteriori è stata definita la “Swing Era”. Venerdì 7 giugno 2019 l’appuntamento al Village Celimontana è con il re dello Swing “Emanuele Urso” con la sua straripante e coinvolgente big band composta da ben 17 elementi. Non solo un concerto, dunque, ma un vero e proprio viaggio in musica verso un periodo storico (’35 – ’45) che ha lasciato una traccia indelebile nella storia stessa. Erano quelli gli anni in cui si affermavano artisti quali Benny Goodman, Jimmy, Tommy Dorsey, Glenn Miller, Harry James Charlie Barnet tra i bianchi e Chick Webb, Jimmy Lunceford, Sy Oliver, Cab Calloway tra i neri. Un jazz diverso, dunque, più raffinato e dolce che si andava a sostituire a quella musica più “nera” e viscerale di artisti importanti quali King Oliver, il primo Louis Armstrong ed il primo Duke Ellington.

La big band capitanata da Emanuele Urso, che da anni si contraddistingue per gusto, tecnica e raffinatezza, ci riporta proprio in quel periodo storico: quegli anni ’30 in cui le sale erano prese da assalto da ballerini, mentre piccolo e grande schermo trasmettevano concerti che avrebbero lasciato un grande retaggio alle generazioni future.Quello di venerdì 4 aprile sarà, dunque, uno spettacolo che riporterà il pubblico verso questo immaginario, con un approfondimento particolare ad autori quali il grande Banny Goodman, senza dubbio uno dei più grandi musicisti, compositori e direttori d’orchestra della storia. Inoltre la big band proporrà i brani con gli arrangiamenti originali che Fletcher Henderson scrisse per Benny Goodman Orchestra, un’ulteriore prova di autenticità di uno show che ripercorre la poetica del “Cotton Club” di Harlem degli anni ’30 con tutta la sua energia.

Emanuele Urso è polistrumentista dalla grande raffinatezza artistica: quando suona il clarinetto dà prova di grande tecnica, eleganza e talento improvvisativo, quando è alla batteria, invece diventa energia e potenza allo stato puro. E’ senza dubbio uno dei più grandi interpreti moderni del suono di quell’epoca e lo spettacolo non si limita ad una mera riproduzione, ma rappresenta una vera e propria immersione in un’altra epoca. Merito non solo della tecnica dei musicisti, impeccabile e sublime, ma anche del gusto e della poetica di un musicista dalla grande sensibilità musicale che ha creato e sa dirigere alla perfezione una big band di grande livello.

Line-up

Emanuele Urso, Clarinetto/Batteria

Lorenzo Soriano, Tromba

Giuseppe De Simoni, Tromba

Federico Colalelli, Tromba

Alessandro Fumarola, Tromba

Stefano Matteucci, Sax

Stefano Di Grigoli, Sax

Lucia Cardone, Sax

Daniele Dominici, Sax Contralto

Marco Pace, Sax

Alessandro Cicchirillo, Trombone

Nicola Fumarola, Trombone

Adriano Urso, Piano

Sergio Piccarozzi, Chitarra

Stefano Napoli, Contrabbasso

Giovanni Cicchirillo, Batteria

Clara Simonoviez, Voce

SABATO 8 GIUGNO

ORE 19:00 – ACOUSTIC LIVE – JAZZ

ORE 22:00 – VITTORIO CUCULO JAZZ QUARTET BETWEEN

feat. GEGÈ MUNARI

JAZZ BE BOP

Un progetto che si pone come un ponte tra generazioni e allo stesso tempo un collegamento fra diversi generi e stili musicali. Si presenta così Between, progetto in quartetto del giovane sassofonista Vittorio Cuculo, con la partecipazione speciale di Gegè Munari, che sabato 8 giugno andrà in scena sul palco di Village Celimontana. Il titolo del progetto discografico rappresenta uno “stare in mezzo” sotto diversi profili: innanzitutto dal punto di vista anagrafico perché l’elemento più giovane del quartetto ha 25 anni ed il più vecchio, Gegè Munari, pioniere e maestro della batteria in Italia, ne ha oltre ottanta. Un vero e proprio incontro tra generazioni in un periodo come quello attuale che vede la netta contrapposizione tra generazioni e strati sociali differenti. Questo dialogo, però, prosegue anche attraverso la scelta dei brani: nel repertorio, infatti, ci sono due standard che rappresentano ancora un’occasione per la formazione tecnico-musicale dei giovani musicisti e ci sono due brani composti da importanti figure del panorama jazzistico italiano quali Enrico Pieranunzi e Roberto Spadoni. A questi si aggiungono anche altre composizioni scritte da due componenti del quartetto, ovvero Danilo Blaiotta e Enrico Mianulli. Between rappresenta anche uno “stare in mezzo” dal punto di vista del genere musicale: non a caso nel disco è presente un brano di Luigi Tenco, mentre in altre composizioni vengono usati il sax alto ed il soprano. In altri brani addirittura è presente il violino, strumento che interviene nel brano di Tenco, per mano del fratello Enrico Cuculo.

Line-Up

Vittorio Cuculo: Sassofoni 
Gege’ Munari: Batteria 
Danilo Blaiotta: Pianoforte 
Enrico Mianulli: Contrabbasso 
Enrico Cuculo: Violino

DOMENICA 9 GIUGNO

ORE 19:00 – ACOUSTIC LIVE

ORE 22:00 – MAX PAIELLA & THE RABBITS

SWING

Domenica 9 giugno il crooner swing più simpatico ovvero Max Paiella & The Rabbits ci porterà a spasso, nel suo personalissimo e divertentissimo modo, tra gli standard swing più conosciuti e tra qualche chicca d’antan. Max Paiella è noto al grande pubblico per la partecipazione ormai storica alla trasmissione radiofonica “Il ruggito del coniglio”, ma anche per la sua collaborazione con Lillo e Greg e per la partecipazione a diverse trasmissioni televisive. Un concerto di swing serio al 80%.

Il restante 20% è quello che succede con il pubblico che parte integrante della serata tra suggestioni, improvvisazioni e gag con i suoi personaggi ormai familiari a tutti. Se l’avete conosciuto in veste di brillante personaggio radiofonico e televisivo, non perdetevi il suo limpido talento musicale!
 Un concentrato di arte varia, dai brani dei celebri personaggi del Ruggito del coniglio la celebre trasmissione radiofonica su radio 2 da più di 20 anni, a Sinatra, Tony Bennet, Louis Prima e ci sarà anche qualche omaggio a Bruno martino, Carlo Alberto Rossi e alcuni brani dei celebri cartoons della Disney!

Line-up

Max Paiella: voce

Alberto Botta: batteria

Francesco Redig Campos: basso

Attilio Di Giovanni: tastiere

Carlo Ficini: trombone

Peppe Ricciardo: sax