LET’S SWING! SWING CIRCUS VINTAGE PARTY @ Monk Club (Venerdì 15 Maggio)


Venerdì 15 maggio, dalle ore 21:00
Swing Circus e l’Associazione Culturale C’MON!
presentano

LET’S SWING! SWING CIRCUS VINTAGE PARTY

presso il MONK CLUB, Via Giuseppe Mirri, 35 – Roma

– Ingresso libero con tessera ARCI –

Dopo gli ultimi grandi appuntamenti che hanno visto Swing Circus protagonista del Roma Jazz Festival e del Capodanno romano in Via dei Fori Imperiali, il collettivo ritorna con un grande party all’insegna dello Swing al MONK CLUB, spazio nato nell’ex area del celebre club La Palma, attivo nella capitale per la promozione e diffusione di attività culturali legate alla musica, al cinema e all’arte.

L’allestimento del club e l’organizzazione della festa proporranno le ambientazioni delle sale da ballo americane degli anni ’30 e ‘40. Una serata con musica live, djset, lindy hop, vintage market, set fotografico e angolo di stile con un particolare tributo alla New York degli Anni ’40, incontrastata capitale del jazz, della trasgressione e del divertimento.

Si inizia alle 21:00 con il dj set di ALE G e la premiazione del RIFF – Rome Indipendent film Festival. Dalle 22:30 musica live sul palco con l’ensemble “THE MARTIN SWING BAND feat ANTONELLA APREA”, che reinterpreta le sonorità newyorkesi Anni ’40, ripercorrendo le grandi opere d’arte scritte dai maestri dello swing dell’epoca (Goodman, Ellington, Gershwin, Stan Kenton). Appena finita la guerra, l’America e l’Europa devastate, riscoprivano i suoni della libertà e della leggerezza, lasciandosi andare alle danze sfrenate a ritmo di swing; questo è lo spirito della colonna sonora della band capitanata dal violinista Andrea De Martino, con Carmelo Tartamella alla chitarra, Giuseppe Talone al contrabbasso, Alberto Botta alla batteria e la straordinaria Antonella Aprea al microfono. Dopo il live, torna in consolle ALE G con brani che spaziano da Count Basie a Glenn Miller, da Duke Ellington ai più contemporanei Manhattan Transfer.




Durante tutto il party: vintage market: con accessori, creazioni hand made e abiti ispirati alla Swing Era; Vintage Style Corner a cura di Ilaria Montagna make up artist pronta ad “acconciare per la festa”; Mustacchio Barber & Tattoo Shop, che sistema barba e capelli, tra tagli retrò, gel e brillantine. Immancabile, negli appuntamenti Swing Circus, è il set fotografico “Facce da Swing” a cura di Matteo Nardone.

INFO:

MONK

http://www.monkroma.club/



☏ 06 6485 0987

INGRESSO con Tessera ARCI

———————————————————————–

MONK CLUB

Via Giuseppe Mirri, 35

CONTATTI SWING CIRCUS

email: swingcircusroma@gmail.com

blog: www.swingcircusroma.wordpress.com

Fan Page: www.facebook.com/ProductionSwingCircus

twitter: @swingcircus

☆☆☆

Swing Circus nasce nel 2012 da un gruppo di giovani professionisti della capitale che ha messo in campo le proprie competenze specifiche per divulgare una passione comune: lo swing. La musica e le danze jazz legate agli anni ’30 e ’40 (Charleston, Lindy Hop, Boogie woogie, Balboa, Shag, Tip Tap etc.) che da qualche anno il mondo ha riscoperto in una forma più contemporanea. L’obiettivo del gruppo è puntare a una rinascita culturale che getta le basi nella filosofia swing; to swing significa sì dondolare, ma anche “prendere le cose per il verso giusto”. Il format combina creatività, danza, cultura musicale, divertimento e socialità ed è ben rappresentato dagli eventi realizzati in questi anni tra cui I Charleston Roma (videoclip sul ballo swing a Roma utilizzato da Roma Capitale per la promozione nelle ultime fiere del turismo), la collaborazione per il Capodanno 2014 – Rome Sweet Home, performance sul red carpet del Festival Internazionale del Film di Roma, l’organizzazione di eventi esclusivi per Fondazione Cinema, la partnership con il Roma Jazz Festival 2014 e la produzione e direzione artistica del “Swing Circus Vintage Party” ai Fori Imperiali per il Capodanno 2015 del Comune di Roma.