Music Day all’Hotel Mercure Roma West


XXV Giornata del Collezionismo Musicale

Il più importante evento dedicato agli appassionati di musica di ogni epoca

Due giorni di totale immersione nella Storia della musica dagli anni ’50 ad oggi.

Un eccitante percorso ricco di curiosità e stimoli.

Sabato 28 e Domenica 29 settembre 2019

dalle 10,00 alle 19,00

Hotel Mercure Roma West

Viale Eroi di Cefalonia, 301 (Roma Spinaceto)

IL MUSIC DAY ROMA

Patrocinato dalla Regione Lazio come “manifestazione di interesse culturale” Music Day Roma vanta un ampio parterre standistico con decine di espositori provenienti da tutta Italia e dall’estero, che propone una messe di dischi in vinile, cd, poster, riviste, oggettistica, memorabilia, a cui si affiancano gli incontri con i protagonisti del mondo musicale di ieri e di oggi, presentazioni di dischi, libri, dvd, dibattiti mai noiosi e sempre coinvolgenti su temi musicali. Grazie all’iniziativa dell’Associazione Culturale “Per un pugno di dischi”, al Patrocinio della Regione Lazio e alle partnership di Radio Rock, radio ufficiale della manifestazione, di Classic Rock, il magazine musicale più venduto in Italia e di Vinile, il bimestrale della Sprea Editori dedicato al mondo del collezionismo discografico, la manifestazione romana offre la possibilità di condividere e approfondire le passioni di ciascuno in ambito musicale.

La venticinquesima edizione

Il tradizionale appuntamento romano con il mondo del collezionismo musicale si rinnova per la venticinquesima volta, offrendo a tutti gli appassionati, insieme alla grande area espositiva, nuovi incontri con i protagonisti della musica. Come da tradizione, una particolare attenzione è riservata alla musica per il cinema. Questa volta la Beat Records, da sempre partner del Music Day Roma in questo ambito, propone un soundtrack finora rimasto inedito, quello del film “L’ultimo squalo”, diretto da Enzo G. Castellari nel 1981, alla presenza del regista e degli autori Guido e Maurizio De Angelis.

Altro appuntamento di rilievo, quello con Max Rock Polis (Fabrizio Felici) conduttore dell’emittente Radio Godot e il suo libro “Storie di Prog Rinascimento”, un volume dedicato ai diversi percorsi del Progressive italiano, fra nuove proposte, protagonisti degli anni ’70 che hanno ripreso appieno l’attività e altri che non l’hanno mai interrotta.

Sarà presente inoltre al MDR il fanclub ufficiale italiano degli Oasis con un’esclusiva esposizione di materiali inerenti la band.

Timeline degli incontri:

Sabato 28 Ore 11,30:

Presentazione del libro “Storie di Prog Rinascimento”, con l’autore Fabrizio Felici (Max Rock Polis), Vittorio Nocenzi (Banco), Lino Vairetti (Osanna), Pericle Sponzitti (Reale Accademia di Musica), Jerry Cutillo (OAK), Paolo Faenza (Semiramis) ed altri importanti protagonisti della scena progressive italiana di ieri e di oggi. Conduce l’incontro il giornalista e critico musicale Tonino Merolli.




Al termine gli artisti presenti saranno disponibili per il firmacopie.

______________________________________________

Un appassionante viaggio nel mondo della musica Progressive che dalle sue lunghe e profonde radici risale fino ai nostri giorni attraverso una ricca messe di interviste, per dipingere un quadro del Prog contemporaneo e del vero e proprio rinascimento che sta vivendo negli ultimi anni. Materiale raccolto da Max Rock Polis nel corso del suo lavoro radiofonico e che l’autore ha incardinato in una prospettiva che testimonia vitalità e attualità di un genere dalle mille risorse, ancora ricco di energie creative di primordine.

Domenica 29 Ore 11,30:

Beat Records Company presenta la colonna sonora inedita del film “L’ultimo squalo” alla presenza del regista Enzo G. Castellari, degli autori Guido e Maurizio De Angelis e del titolare della Beat Records Daniele De Gemini.

______________________________________________

Con la pubblicazione di questa colonna sonora rimasta finora inedita, si colma finalmente un vuoto discografico che durava da quasi 40 anni. Realizzata sia in Cd che in vinile, l’opera è arricchita anche da una edizione speciale da collezione in vinile colorato con stampa limitata a sole 100 copie.

La partnership stretta fra la Beat Records e la label dei fratelli De Angelis, Cabum Records, per questa pubblicazione, non è che il primo passo di una collaborazione destinata a durare nel tempo e che, da questo titolo in poi, sarà tesa alla promozione del celebre catalogo degli Oliver Onions e degli artisti prodotti dalla label dei due maestri.

In entrambe le giornate sarà visitabile la mostra “Wonderwall – Oasis Exhibition”

A distanza di 10 anni dallo scioglimento della band di Manchester, il fanclub italiano degli Oasis (ufficialmente riconosciuto dalla casa discografica, dal management e da Noel Gallagher) espone alcune rare locandine dei concerti, memorabilia, dischi autografati e stampe fine art limitate di importanti fotografi come Kevin Cummins, Brian Cannon, Michael Spencer Jones, Phil Smith, Henry Ruggeri, Gareth Hallyday ed altri. Sarà inoltre presente lo stand del fanclub con i numeri speciali della fanzine dedicati ai dischi “Who Built The Moon?” di Noel Gallagher “High Flying Birds” e “As You Were” di Liam Gallagher. Sono numeri retrospettivi, 24 pagine ognuno, interamente a colori con i testi ufficiali, discografie e decine di foto inedite ed esclusive.


L’ingresso per i visitatori è dalle ore 10.00 alle 19.00 non stop

Il biglietto di ingresso è fissato al prezzo di € 3,00 (€ 5,00 per entrambe le giornate)

Il programma completo del Music Day e tutti gli aggiornamenti sono consultabili sul sito:

www.musicdayroma.com

e sulla pagina Facebook

https://www.facebook.com/musicdayroma/

Info: perunpugnodidischi@email.it

info@musicdayroma.com

Tel: 338/9508649