Touch The Wood al Goa Club: in arrivo lo showcase di Ketama126 e il party di Halloween con Andry The Hitmaker


TOUCH THE WOOD E HAVANA CLUB presentano:

26.10 “Havana Club Party: Ketama 126 Live”

Goa Club: Via Giuseppe Libetta 13, 00154 Roma

Media Partner: Noisey Italia

Il 26 ottobre, in occasione del party organizzato con Havana Club al Goa Club, Ketama 126 presenterà il suo nuovo album “Kety” con uno showcase esclusivo.

“Kety” è uno degli album più attesi del 2019 e vede collaborazioni prestigiosi come Franco Califano, Fabri Fibra, Tedua, Massimo Pericolo, Generic Animal, Noyz Narcos Speranza e Franco126.

A salire sulla console del Goa Club ci saranno anche Marco G. & Mr. Kite, deejay e producer nonché fondatori del party Touch The Wood. Insieme a Ketama 126 si sono esibiti in un’esibizione speciale durante l’Open Sea Republic, il festival curato da Salmo su una crociera.

Sono previste gli act di Drone 126, Close Listen e G Ferrari. Tutti e tre i producer hanno firmato la maggior parte delle produzioni del rapper romano.

KETY è il nuovo album di inediti di Ketama126 in uscita il 18 ottobre per Sony Music. Il quarto album del rapper e producer romano, membro della Love Gang, è tra i più attesi del 2019. Oltre alla presenza speciale di Franco Califano nella già edita “Cos’è l’amore”, le voci ospiti nel disco saranno quelle di Fabri Fibra, Tedua, Massimo Pericolo, Generic Animal, Noyz Narcos, Speranza e Franco126. I producer, invece, oltre allo stesso Ketama126, che ha prodotto la musica della maggior parte dei brani, sono Chris Nolan, Drone126, Crookers & Nic Sarno, Nino Brown e Don Joe.

TOUCH THE WOOD presenta:

31.10 “Chains The World” con: ANDRY THE HITMAKER

Goa Club Via Giuseppe Libetta 13, 00154 Roma

Touch The Wood per Halloween presenta il party “Chains the World” con il set Andry The Hitmaker, uno dei nuovi fenomeni tra I producer italiani. Il giovane beatmaker milanese ha firmato con Don Joe il successo “Lamborghini” di Guè Pequeno o brani di Lazza, Emis Killa e della Dark Polo Gang.

In console anche i creatori Marco G. & Mr. Kite aka Touch The Wood e il dj resident Prest.
Il party sarà incentrato sull’elemento visivo ed estetico delle catene, intese soprattutto come oggetto di sfarzo nella cultura hip hop. Il mood di Touch the Wood sarà dunque basato su grosse catene d’oro al collo, anelli, denti d’oro e qualsiasi accessorio vistoso e da ostentare oltre ai tipici costumi di Halloween.
Lo stesso Goa Club sarà trasformato per l’evento, la facciata verrà appunto “incatenata” per realizzare un allestimento dal forte impatto visivo. Inoltre per i primi arrivati saranno offerti gadget e dolci in linea con il party-

Ore 23:00

Biglietti: 10-15 euro

INFORMAZIONI: 06 5748277

http://www.touchthewood.it




https://www.facebook.com/touchthewood2007

https://www.instagram.com/touchthewood/

26.10

KETAMA126, nome d’arte di Piero Baldini, è un rapper e producer romano classe 1992, membro della crew protagonista della nuova scena rap della capitale, la Love Gang – CXXVI, il cui nome omaggia i centoventisei gradini della scalinata del Tamburino tra Trastevere e Monteverde, punto di ritrovo dei suoi membri.
Nel 2014 pubblica il mixtape “10 Pezzi” con SeanyDelRey ma è nel 2015 che debutta con il suo primo album ufficiale, “Benvenuti a Ketam-City”, pubblicato dall’etichetta Smuggler’s Bazaar. Nel 2016 inizia a lavorare al suo secondo album, “Oh Madonna”, che viene distribuito a giugno 2017 dall’etichetta indipendente: la pubblicazione del disco viene anticipata da tre singoli, “Fiocco di Neve”, “Dolcevita” e “Piccolo Kety”. Nel 2018 viene pubblicato il terzo album di inediti in studio, “Rehab”: un concept album dal forte profilo identitario, un’opera che rappresenta lo specchio di una parte di vita del giovane rapper romano, interamente scritta e prodotta dall’artista stesso. Nel 2019 l’artista firma con Sony Music e, a maggio, pubblica il singolo “Scacciacani”, in collaborazione con Massimo Pericolo prodotto da Crookers e Nic Sarno. Il brano, in poco tempo, viene certificato disco d’oro e diventa uno dei pezzi cult del rap italiano dell’estate. A fine settembre, inoltre, duetta con Franco126 e la voce di Franco Califano in “Cos’è l’amore”, brano prodotto da Don Joe che crea un collegamento sorprendente tra trap e cantautorato.

31.10

Andry the Hitmaker è il nome d’arte di Andrea Moroni, classe ’95 di Milano di origini ivoriane.

Inizia a produrre beat ai tempi del liceo e viene notato dal rapper Vincenzo da Via Anfossi che gli permette di lavorare alla maggioranza delle basi del suo album “V.I.P.” insieme a Don Joe. È proprio quest’ultimo a inserirlo nel roster di Dogozilla Empire.

Andry the Hitmaker inizia collaborare con artisti di primo calibro come Guè Pequeno a cui produce “Quei Bravi Ragazzi” in cui compare anche Clementino e “Lamborghini”, hit con Sfera Ebbasta realizzata a quattro mani con Don Joe che è diventata disco d’oro

Il giovane producer milanese diventa un nome caldo dell’ambiente e inizia a collaborare anche con Jake La Furia o rapper più giovani come Lazza, Emis Killa, Vegas Jones o la Dark Polo Gang.

Ma la collaborazione più proficua è stata probabilmente con Giaime, con cui ha collaborato con continuità per successi come “Finchè Fa Giorno”, “Fiori”.

La sua ultima uscita discografica è “Yin” Ep di Highsnob in cui si possono apprezzare beat variegati che alternano vene romantiche e leggere a tracce oscure e ritmate.

Con un futuro più fulgido che mai, Andry The Hitmaker si proietta a diventare uno dei producer più importanti della sua generazione.