‘Na Cosetta: gli eventi della settimana


I concerti dal 5 al 10 novembre

‘NA COSETTA

Via Ettore Giovenale 54, Roma – Pigneto

Orari di apertura: dal Martedì alla Domenica dalle 18:00 alle 02:00

Chiusura settimanale: Lunedì

Inizio concerti ore 22:00

PRENOTAZIONE CONSIGLIATA TAVOLI PER CENA AL NUMERO 06.45598326

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/nacosetta

Sito web: www.nacosetta.com

INGRESSO GRATUITO

Martedì 5 novembre

MAESTRO PELLEGRINI

Il Maestro Pellegrini nel tour di anteprime elettro-acustiche con ‘Canzoni che non esistono’

Francesco Pellegrini, polistrumentista, inizia la sua carriera con i pisani Criminal Jokers insieme a Francesco Motta. In questi ultimi dieci anni ha suonato e collaborato a stretto contatto con artisti quali Nada, Appino, Il Pan del Diavolo, oltre a varie altre collaborazioni con artisti quali Bobo Rondelli, Motta, Enrico Gabrielli, Dardust. Attualmente suona in pianta stabile con gli Zen Circus.

Il suo progetto da solista uscirà nel 2020, ma nel frattempo sta portando in giro per l’Italia le sue ‘Canzoni che non esistono’.

Sul palco col Maestro (voce/chitarra elettrica-acustica/fagotto), Andrea Pellegrini al pianoforte/tastiere. Le canzoni scorrono nel loro sound primordiale, tornano da dove sono nate e vengono arricchite nella loro esecuzione da alcuni momenti di improvvisazione strumentale che mette in evidenza le capacità degli esecutori in questo campo e rende la performance ogni volta unica.

Mercoledì 6 novembre

MARAT

Un sound che unisce la tradizione dei grandi cantautori del passato a tracce elettroniche e gipsy/folk popolare romano

Marta Lucchesini, in arte Marat, è un’esplosione di vitalità nei suoi vent’anni: esuberante, curiosa, giocosa, inquieta, timida, idealista. Nella sua voce e nella sua musica, tra leggerezza e punti di vista forti, c’è lo spessore di una cantautrice e musicista che ha iniziato prestissimo a esibirsi nei club. A 14 anni è parte di una band prog e a 17 anni fonda il duo acustico-elettronico ShareHazard con il quale apre il concerto di Riccardo Sinigallia.

Con il suo EP “Le Facce”, per la produzione artistica di Luca Bellanova, fa il suo debutto discografico nel 2017. È una raccolta di canzoni scritte nei primi anni, tra fantasie e appunti di vita, che include il brano “Urgenza Particolare” con il quale si fa notare nel 2015 ed è finalista al Premio De André.

Al momento al lavoro al suo primo album full-lenght che conserva l’anima live e gipsy delle sue prime canzoni con l’aggiunta di una ricerca elettronica iniziata con gli ShareHazard e proseguita negli anni di studio al Conservatorio. Il live regalerà sorprese, tra nuovi brani e lo studio della sonorità perfetta.

Urgenza particolare: https://youtu.be/l8BiuVkRwDw

Giovedì 7 novembre

ASIYA

La giovanissima cantautrice kazaka presenta in anteprima nazionale il suo EP

La cantante e autrice kazaka ASIYA, dopo i recenti successi in Russia e Kazakistan, arriva in Italia prodotta da Giuro Music per presentare il suo nuovo lavoro in italiano, in uscita l’8 novembre con videoclip e su tutti gli store digitali. Asiya Ospanova, è nata a Pavlodar in Kazakistan nel 1996. Inizia a studiare pianoforte già da bambina. Si laurea proprio in pianoforte classico presso la Kazakh National University of Arts. Dall’età di 14 anni scrive canzoni. Ha partecipato e vinto premi in diversi concorsi internazionali di pianoforte in Bulgaria, Turchia, Russia, Kazakistan.

Il suo primo EP è stato pubblicato in Russia e Kazakistan ad aprile 2019, la versione italiana sarà presentata con l’uscita del singolo “Mi manchi” l’8 novembre 2019.

MSQ: https://youtu.be/z-oW0AWMx1M

Venerdì 8 novembre

VINI E VINILI

DJ SET IN VINILE di Tatiana Fabbrizio e Lorenzo Lambiase. Ospiti Gabriele Amalfitano (Joe Victor) e Andrea Usai (Wogiagia crew)

Format in collaborazione con Na cosetta, Radio Rock e i vini di Artico • Azienda Agricola




“Porta il tuo vinile del cuore, lo ascoltiamo insieme e ti offriamo una degustazione di vino”.

Il fascino e la magia di un ascolto collettivo, della ricerca musicale fatta con lentezza, cura, dedizione e concentrazione. In questa serata pubblico e ospiti speciali sono invitati a portare il loro vinile del cuore, a condividerne il ricordo e l’ascolto sorseggiando un calice di vino offerto dalla cantina laziale.

In consolle con i loro vinili del cuore, gli ospiti speciali: Gabriele Amalfitano (Joe Victor) e Andrea Usai (Wogiagia crew).

Il format, nato da un’idea dei dj e speaker di Radio Rock, vuole riportare il pubblico all’epoca in cui non c’era ancora la musica digitale e in streaming, e per ascoltare un disco non c’era alternativa tra comprarlo (a scatola chiusa) o andarlo ad ascoltare a casa di un amico che lo aveva acquistato.

Sabato 9 novembre

ROMITO

Da Napoli, i ROMITO mescolano sonorità indie folk ed elettropop di matrice anglosassone alla lingua napoletana

Convinti dell’internazionalità del linguaggio partenopeo, i ROMITO cercano di oltrepassare il muro della tradizione, immaginando un nuovo modo di scrivere, comporre e arrangiare in dialetto. Vengono mescolate infatti sonorità indie folk ed elettropop di matrice anglosassone alla lingua napoletana.

Nel gennaio 2019, esce Majorana, il primo EP dei Romito, prodotto da SoundFly e anticipato dal singolo Cosa ‘e Niente, con produzione artistica di Massimo De Vita (Blindur) e la presenza esperta di Paolo Alberta (Negrita, Ligabue) al mixer.

Il gruppo è stato uno dei protagonisti del Primo Maggio di Napoli, dove ha condiviso il palco con il meglio della scena partenopea e con artisti e gruppi di caratura nazionale come i Modena City Ramblers, Ensi e tanti altri.

Cosa ‘e Niente: https://www.youtube.com/watch?v=zFnyq-wrNjk

Domenica 10 novembre

OPEN SWING LAB

Domenica, il giorno del laboratorio musicale di Giorgio Cùscito dedicato alla musica swing

Da anni l’appuntamento fisso e immancabile di ‘Na cosetta, l’Open Swing Lab è il laboratorio musicale dedicato agli stili del jazz e della cultura Swing ideato da Giorgio Cùscito con Gino Cardamone e Giuseppe Talone. Una festa aperta a musicisti e ballerini che, sopra e sotto il palco, danno vita a una vera e propria orchestra completa di fiati, violini, chitarre, washboard, batteria e voci che sperimenta, arrangia e danza insieme sui brani storici della Swing Era. L’Open Swing Lab raccoglie a sé musicisti e ballerini della scena swing romana e non solo, come un vero e proprio gruppo di studio che mette in scena uno spettacolo ogni volta diverso e tutto da ballare. L’appuntamento è confermato tutte le domeniche, per finire in allegria e stile la settimana musicale di ‘Na cosetta.

Sul palco: 1° SET

Giorgio Cùscito – sax tenore

Gino Cardamone – chitarra

Giuseppe Talone – contrabbasso

2° SET: OPEN SWING LAB & LINDY HOP AREA

Più di una jam session, una vera e propria scuola di musica a palco aperto dove non mancano le incursioni dei ballerini di lindy hop.

• • •

Calendario Concerti

Tutte le informazioni aggiornate sugli eventi in programma sono disponibili sul sito www.nacosetta.com e sulla pagina facebook https://www.facebook.com/nacosetta/

5-10 novembre

5 novembre – Maestro Pellegrini

6 novembre – Marat

7 novembre – ASIYA

8 novembre – Vini e Vinili (ospiti: Gabriele Amalfitano e Andrea Usai)

9 novembre – Romito

10 novembre – Open Swing Lab (di domenica)

‘NA COSETTA

Via Ettore Giovenale 54, Roma – Pigneto

Orari di apertura: dal Martedì alla Domenica dalle 18:00 alle 02:00

Chiusura settimanale: Lunedì

Inizio concerti ore 22:00

PRENOTAZIONE CONSIGLIATA TAVOLI PER CENA AL NUMERO 06.45598326

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/nacosetta

Sito web: www.nacosetta.com

INGRESSO GRATUITO