Music Day 11, giornata del collezionismo musicale a Roma


Domenica 17 maggio2015 – dalle 10,00 alle 19,00

MUSIC DAY 11

@ Barcelò Aran Hotel
Via Mantegna,130
(zona ex-Fiera) – Roma

Undicesima edizione particolarmente ricca di ospiti ed eventi quella del prossimo Music Day, l’evento quadrimestrale romano dove la musica ritrova la sua identità storica e culturale.

Organizzata dall’Associazione Culturale “Per un pugno di dischi”, con il Patrocinio della Regione Lazio e del Municipio VIII, la Giornata del collezionismo musicale vede le partnership di Radio Rock, radio ufficiale della manifestazione, della rivista Nuovo Ciao Amici diretta da Dario Salvatori e di Classic Rock, il magazine musicale più venduto in Italia.

Il Music Day è un appuntamento atteso e imperdibile nell’ambito del collezionismo musicale. ma anche un momento di conoscenza e approfondimento culturale che offre al pubblico la possibilità di condividere e approfondire le passioni di ciascuno in ambito musicale

Anche in questa edizione, ad arricchire il nutrito parterre standistico, dove sarà possibile come sempre muoversi fra un’ampia esposizione di dischi in vinile, hi-fi vintage, riviste, poster, oggettistica e memorabilia, non mancheranno gli incontri con alcuni dei più importanti e significativi protagonisti della storia della musica italiana. Ad aprire la sequenza degli ospiti sarà, alle 11,00, Tito Schipa Jr. che presenterà il triplo Dvd da collezione “Orfeo 9”, realizzato in soli mille esemplari numerati. Un prezioso cofanetto contenente il film in versione totalmente restaurata e tantissimi materiali inediti e originali. “Orfeo 9” è un’ opera rock (disco e film), prodotto della cultura giovanile italiana degli anni ‘70, scritto e diretto da Tito Schipa Jr. divenuto negli anni un cult internazionale. Nel programma della giornata anche un omaggio a Donna Summer nel terzo anniversario della scomparsa (avvenuta il 17 maggio del 2012), curato da Andrea Angeli Bufalini e Giovanni Savastano, autori del libro “La Disco” (Arcana ed.). Insieme a loro diversi ospiti fra i quali il celebre musicista e produttore francese di disco music Cerrone che interverrà in collegamento video. Alle 15,30 i componenti del gruppo La Batteria presentano il loro album omonimo, un tuffo nelle atmosfere degli anni ’60 e ’70, suonato e registrato con strumenti dell’epoca negli stessi studi in cui si realizzavano le colonne sonore di molti film italiani di quel periodo. Brani originali di prog-funk cinematico, ma intrisi di un fragrante sapore vintage. Non mancheranno gli appuntamenti consueti di ogni edizione del Music Day, con la Beat Records che presenterà le sue più recenti uscite e lo spazio gestito dalla rivista Nuovo Ciao Amici e dal suo Direttore Dario Salvatori che, come sempre, ospiterà importanti personaggi della scena italiana del passato. Verrà infine presentato in anteprima il concerto che si terrà il 29 maggio al Teatro Olimpico e che vedrà l’esecuzione orchestrale integrale dell’album “Sgt. Peppers Lonely Hearts Club Band” dei Beatles.

Timeline degli incontri:

Ore 11, 00: Tito Schipa Jr. presenta il triplo Dvd “Orfeo 9”

Partecipano alla presentazione: Ermanno Manzetti, realizzatore del DVD, il critico musicale Guido Bellachioma, il tenore Fabio Armiliato, e Luciano Regoli, voce e chitarra del gruppo Progressive Rock Raccomandata con Ricevuta di Ritorno, che farà parte del cast di Orfeo 9 nel riallestimento previsto in autunno. Modera il critico cinematografico Fabio Babini,

Il triplo Dvd, in una preziosa edizione da collezione, stampata in soli 1000 esemplari numerati, che contiene, oltre al film, più di otto ore di extra, celebra la prima Opera Rock italiana, divenuta nel tempo un vero ‘cult’ internazionale. Tito Schipa Jr. realizzò nel 1970 con un cast di giovani talentuosi ma allora sconosciuti fra cui Renato Zero,e Loredana Bertè. Direttore musicale dell’opera era Bill Conti, che dieci anni dopo vinse un Oscar per The Right Stuff. e nel ’73 divenne un celebratissimo doppio Lp (costantemente ripubblicato negli anni fino a raggiungere le attuali 12 edizioni) e poi un film. Ancora oggi “Orfeo 9” resta un singolare esempio di fusione fra rock e melodramma, unico nel suo genere.

Ore 12,00: Beat Records presenta il disco ”Stracult”degli Statale 66




Daniele De Gemini della Beat Records, insieme a parte del cast e degli autori della trasmissione tv Stracult, presenta il disco omonimo realizzato dagli Statale 66, gruppo beat e rock’n’roll, resident band del popolare programma Rai. Il cd raccoglie cover di brani tratti da film di culto, realizzate nelle puntate dello scorso anno. Per l’occasione la band suonerà dal vivo in uno speciale showcase acustico per il Music Day.

Ore 15,00: Omaggio a Donna Summer nel terzo anniversario della scomparsa.

Donna Summer, leggendaria artista vincitrice di cinque Grammy Awards, di decine di dischi d’oro e di platino per gli oltre 150 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, di cui il 17 maggio ricorre il terzo anniversario della scomparsa, viene ricordata al Music Day dagli agli autori del libro “La Disco. Storia illustrata della discomusic” , Andrea Angeli Bufalini e Giovanni Savastano, insieme a Dario Salvatori, a Nino Rosà, conduttore negli anni ’80, della trasmissione tv ‘Discoring’ e alla giornalista e conduttrice radiofonica Silvia Giansanti. Inoltre, in esclusiva, il mitico Cerrone, re della Disco made in France, parteciperà con uno speciale contributo video. Il tributo-omaggio alla carriera dell’indimenticata cantante statunitense comprenderà anche la proiezione di spezzoni di video tratti dai suoi innumerevoli mega-hits (tra i tanti ricordiamo “Love To Love You Baby”, “I Feel Love”, “Hot Stuff”, “The Wanderer”).

Ore 15,30: David Nerattini, Emanuele Bultrini e Paolo Pecorelli presentano l’album “La Batteria” (Penny Records 2015)

Interamente composto da brani originali e registrato utilizzando tutti strumenti vintage, l’album de La Batteria scaturisce da un’autentica passione per quel suono e quella scrittura così particolare che dominava la musica per immagini nel nostro paese negli anni che vanno dal 1968 al 1980, periodo caratterizzato dalla creatività e vocazione sperimentale di compositori come Ennio Morricone, Stelvio Cipriani, Alessandro Alessandroni, Bruno Nicolai e di gruppi come i Goblin e I Marc 4. La Batteria è una formazione esordiente ma composta da veterani della scena romana, con esperienze che vanno dal post-rock progressivo (Fonderia), al pop (Otto Ohm, Angela Baraldi), al jazz sperimentale (I.H.C.), all’hip hop (La Comitiva, Colle Der Fomento) fino alla world music (Orchestra di Piazza Vittorio). Riappropriandosi di uno stile e di un suono del passato Emanuele Bultrini (chitarre), David Nerattini (batteria e percussioni), Paolo Pecorelli (basso) e Stefano Vicarelli (tastiere), lo proiettano efficacemente nella contemporaneità arricchendolo di colori che spaziano dall’afrobeat, all’hip hop, dalla musica elettronica al rock alternativo degli anni ‘80 e ‘90, il tutto filtrato attraverso una sensibilità ed un modo di scrivere e di suonare tipicamente italiani. Un disco orgogliosamente artigianale, che infatti, nel nuovo video del gruppo romano, “Formula” che verrà proiettato nel corso della presentazione, omaggia proprio un grande artigiano come Cesare Bernardini, mitico riparatore romano di ogni sorta di tastiera e strumenti analogici.

Ore 16,30: Nuovo Ciao Amici incontra Pinuccio Pirazzoli e ospita Paolo Carnelli per presentare lo spettacolo “Sgt. Pepper’s Show” in scena il 29 maggio al Teatro Olimpico.

Dopo Detto Mariano, Don Backy e Gino Santercole, un altro esponente del Clan Celentano arriva al Music Day ospite della redazione di Nuovo Ciao Amici. Pinuccio Pirazzoli, chitarrista, arrangiatore, produttore, Direttore d’orchestra, vanta una biografia impossibile da sintetizzare in poche righe: Direttore musicale dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, al quale è legato da numerose precedenti collaborazioni, lavora da anni per la tv curando le musiche di numerose importanti trasmissioni Rai e componendo colonne sonore di fiction, ha firmato musiche da film, collaborato con moltissimi artisti italiani di primo piano ed è stato uno degli elementi più importanti del Clan Celentano. Nello spazio della rivista diretta da Dario Salvatori verrà anche presentato lo spettacolo “Sgt. Pepper’s Show” che sarà, in anteprima nazionale, il 29 maggio al Teatro Olimpico di Roma. Un concerto evento per gruppo rock (Across The Beatles), ensemble tradizionale indiano (diretto dal Maestro Pejman Tadayon), quartetto d’archi (Quartetto Sharareh), sezione ottoni (Roma Big Band) e tromba solista (Mario Caporilli). Un grande spettacolo che ripercorre e celebra la produzione musicale dei Fab Four e che ha come punta di diamante la riproposizione integrale del capolavoro “Sgt Pepper’s Lonely Hearts Club Band”.

Il Music Day sarà ospitato negli ampi saloni del Barcelò Aran Mantegna.

L’ingresso per i visitatori è dalle ore 10.00 alle 19.00 non stop

Il biglietto di ingresso è fissato al prezzo di € 3,00 (quota associativa).

Il programma completo del Music Day è consultabile sul sito www.musicdayroma.com