Cantautori in birreria: ‘Na Cosetta da Eataly con il live di Marat


CANTAUTORI IN BIRRERIA

LA BIRRA DI EATALY INCONTRA LA MUSICA DI ‘NA COSETTA

NUOVO LIVE CON IL FOLK GITANO DI “MARAT”

EATALY Piazzale XII Ottobre 1492 – 00154 Roma

INIZIO CONCERTO CON APERITIVO

Mercoledì 3 MARZO dalle 19.00 alle 21.00

EVENTO FACEBOOK https://www.facebook.com/events/133334938050921/

INGRESSO GRATUITO

Continua la collaborazione tra il live club ‘Na cosetta e Eataly, insieme per un nuovo progetto con l’obiettivo di unire con originalità la cultura musicale con quella del cibo di qualità. Nasce così “Cantautori in Birreria”, rassegna che porta nel tempio del food alcune tra le punte di diamante della giovane e premiata scena cantautorale romana. Sei appuntamenti live tutti di mercoledì, tra febbraio, marzo ed aprile, organizzati con la direzione artistica di ‘Na cosetta. La location è la birreria al primo piano di Eataly Roma, completamente rinnovata poco più in un anno fa per offrire una grande selezione di birre artigianali. Tra queste non mancano​ quelle ​prodott​e a “metro ​zero”​, creat​e dai mastri birrai direttamente nel birrificio interno di Eataly.

Mercoledì 3 marzo dalle 19:00 alle 21:00, per il secondo evento in calendario, c’è Marta Lucchesini in arte Marat. La sua musica è un’esplosione di vitalità, specchio dell’anima di un’artista ventenne esuberante, curiosa, giocosa, inquieta, timida, idealista. Marat unisce la tradizione dei grandi cantautori del passato a tracce elettroniche e gipsy/folk popolare romano; nella sua voce e nei suoi testi c’è leggerezza e spessore culturale e l’esperienza di una musicista che ha iniziato prestissimo a esibirsi nei club. Non è un caso che a soli 17 anni, con il suo duo acustico-elettronico ShareHazard, abbia aperto un concerto di Riccardo Sinigallia.




Il debutto discografico è datato 2017 con l’EP “Le Facce”, prodotto artisticamente da Luca Bellanova. Una raccolta di canzoni scritte nei primi anni, tra fantasie e appunti di vita, che include il brano “Urgenza Particolare” con il quale si fa notare nel 2015 ed è finalista al Premio De André. Il suo primo album full-lenght, presto in uscita, conserva l’anima live e gipsy delle sue prime canzoni con l’aggiunta di una ricerca elettronica coltivata negli anni di studio al Conservatorio.

Per godersi al meglio lo spettacolo, al live acustico è abbinato un aperitivo speciale a cura di Eataly. Tra le 19:00 e le 21:00, al bancone della birreria al primo piano, sarà possibile degustare due birre artigianali a 5 euro e accompagnare il tutto con uno sfizioso menù a prezzo speciale con supplì, alette di pollo piccanti e fritti da leccarsi le dita.

La programmazione di “Cantautori in Birreria”, inaugurata a febbraio con il live di Carlo Valente – cantautore premio Amnesty International nel 2017 e targa Tenco nel 2018 e 2019 con due progetti collettivi “Voci per la Libertà/Una canzone per Amnesty” e “Viaggio in Italia/Cantando le nostre radici” – proseguirà l’11 marzo con Martino Adriani, cantautore originario di Salerno di stanza a Roma dal 2018. Il 18 marzo è poi il turno di DAP, polistrumentista pisano alle sperimentazioni suggestive “Made in India” con l’Armonium Indiano affianca una fitta rete di collaborazioni con artisti affermati come Marina Rei, Nathalie, L’Aura e Barbara Eramo. Chiudono il calendario il 1 aprile i Lilac Will, prodotti artisticamente da Marco Fabi e Luca Carocci. Nel disco d’esordio “Tales from the Sofa” si assapora un folk originale, sognante dal tono caldo ed introspettivo a cui collaborano come ospiti illustri anche Roberto Angelini e Claudio Gatta.

CALENDARIO CANTAUTORI IN BIRRERIA •

Mercoledì 26 febbraio – Carlo Valente

Mercoledì 4 marzo – Marat

Mercoledì 11 marzo – Martino Adriani

Mercoledì 18 marzo – DAP

Mercoledì 25 marzo – to be announced

Mercoledì 1 aprile – Lilac Will