“Metri e marciapiedi”: il primo album di Jacopo Sanna


Arriva nei digital store il 2 aprile “Metri e marciapiedi”, il primo album di Jacopo Sanna.

Con i piedi nel pop italiano e le braccia tese all’elettropop nordeuropeo, il disco è composto da 10 brani che snocciolano gli ultimi anni di due occhi romani e romantici tra i marciapiedi di Copenhagen, Lussemburgo ed Amsterdam.

Il disco è anticipato dal singolo Passo avanti, nei digital store dal 19 marzo. Un arrivo, una chitarra suonata per strada, un pensiero che diventa passato e uno sguardo puntato ad orizzonti nuovi: Passo avanti raccoglie tutti i buoni propositi che caratterizzano i nuovi capitoli e che oscillano tra quello che è stato e quello che sarà.

Metri e marciapiedi è un percorso; sono appunti presi su post it e quaderni, parole sussurrate al telefono o sotto le coperte; sono suoni ascoltati in aeroporti, per strada, al mare, in un club; sono passi iniziati con la fame di nuove esperienze e la voglia di lasciarsi abbracciare da questo sconosciuto cielo del nord; sono promesse a se stessi e nuovi inizi costruiti con le mani ancora impregnate di tutto quello che c’è stato prima. È andare via imparando ogni passo a memoria per trovare un ritorno prossimo”.




Ecco la tracklist completa:

·  Passo avanti
·  Basilico e miele
·  Spezzalance 
·  Nuvole buone
·  Domani parto
·  Il 24 sera (che ridere)
·  Parallelamente
·  Granchio
·  Quello che conviene
·  Briciole di luglio

Jacopo Sanna nasce e cresce a Roma. Canta da subito, facendo della musica la sua prima strada confortevole e confortante. Studia canto e pianoforte, esibendosi come cantante in diverse formazioni mentre studia prima al liceo linguistico e poi economia.

Nel 2013 partecipa alla prima edizione di The Voice of Italy. Nel 2014 si trasferisce a Copenhagen per terminare gli studi, continuando sempre a fare musica. Passando da Lussemburgo arriva ad Amsterdam nel 2017, suonando nei club della capitale olandese e dando forma a “Metri e marciapiedi”, il suo primo album da cantautore.