Lo Steampunk sbarca alla Città dell’Altra Economia con lo Steamfest Roma


Dall’11 al 13 settembre si svolgerà a Roma, presso la Città dell’Altra Economia a Testaccio, la seconda edizione del più grande festival d’Europa dedicato allo Steampunk: lo Steamfest Roma. L’idea di creare un ambiente dove si potesse respirare e vivere nella ambientazione che milioni di persone amano, è nata dalla necessità, di un gruppo di appassionati, di dare a chi come loro desiderava un festival come questo. Ma l’intento non è quello di creare un qualcosa che i soli addetti ai lavori possono apprezzare, infatti la volontà degli organizzatori è anche quella di far scoprire tutto ciò che questo movimento culturale ha di più bello. In tal modo si verrà a ricreare letteralmente una realtà parallela dove i visitatori potranno immergersi mossi non tanto dalla fantasia quanto dalla presenza effettiva di un mondo completamente diverso e da scoprire. Strutture, esposizioni, ogni cosa, negli intenti degli organizzatori, dovrà riprodurre, fedelmente, un mondo alternativo .
Durante le tre giornate che riporteranno alla luce l’epoca vittoriana, sarà possibile seguire interessanti conferenze riguardanti la letteratura di genere, la moda e la scienza, o anche concerti, spettacoli burlesque e contest che daranno la possibilità di vincere un viaggio a Londra, nell’immaginativo la città madre dello steampunk. Un’opportunità unica, sia per gli appassionati sia per i neofiti e curiosi di questo nuovo movimento culturale, che conta milioni di persone al seguito, in molteplici campi artistici, in tutto il mondo.
In perfetto spirito con la ricostruzione della fiera vittoriana, tra i banchi del mercato sarà possibile assistere a spettacoli di strada , dimostrazioni di improvvisati e folli inventori, partecipare a sfide tra bande o sorseggiare un te in ambienti raffinati e pretenziosi. Dame e lord di altri tempi passeggeranno, incuriositi, a fianco ad operai o malfattori di ogni razza ed estrazione sociale, in un disordinato, scuro, fumoso miscuglio di odori, culture e umanità varia.
Anno dopo anno l’interesse verso questo movimento culturale è cresciuto esponenzialmente, per questo motivo si è deciso di dar vita a questo festival, per dare l’opportunità ad artisti ed amanti dello steampunk l’opportunità d’incontrarsi e condividere per tre giorni la loro passione. Dal canto suo invece, Steamfest intende mostrare a tutti ciò che rappresenta l’eccellenza dello steampunk nella musica, nella letteratura, nella fotografia e in ogni altra arte.




www.steamfest.it
www.facebook.com/steamfestroma
Twitter: @SteamFestRoma
Info: info@steamfest.it