Sabato 14 Febbraio all’Init doppio release party per Youarehere e Departure Ave


SABATO 14 FEBBRAIO

Bomba Dischi Double Release Party

YOUAREHERE
presentano
Propaganda

Departure ave.
presentano
Yarn

pre/aftershow dj set
Web Radio Bombay (Livio Ghilardi + Giada Arena + Edoardo Bruno) dj set

porte
20:30
concerti
22:00

ingresso
5 euro

@ Init Club
Via Della Stazione Tuscolana 133 – Roma

Sabato 14 Febbraio all’Init Club una serata targata Bomba Dischi col doppio release party di Propaganda degli YOUAREHERE e Yarn dei DEPARTURE AVE.
Aftershow dj set a cura di Radio Bombay.

YOUAREHERE | BIO

YOUAREHERE è una band elettronica nata a Roma nel 2011, formata originariamente da Andrea Di Carlo, Claudio Del Proposto e Patrizio Piastra. Il suono del gruppo è caratterizzato da ossessive ritmiche glitch, avvolgenti atmosfere elettroniche e coinvolgenti crescendo melodici. Debuttano nel dicembre del 2011 con As When The Fall Leaves Trees (51beats) un album di 9 tracce dove propongono brani dai ritmi frenetici, loop ossessivi, voci in reverb e sognanti melodie di piano. Il disco vanta anche i remix di Sun Glitters e Port-Royal

Ad Aprile 2013 è uscito il loro ep Primavera, e in questo anno, tra le altre cose, aprono il concerto romano di Whomadewho, suonano sul palco dell’Ypsigrock Festival prima di Shout Out Louds e Holy Other, sono l’opening del tour italiano di Porcelain Raft e del live ad Ephebia dei 65daysofstatic.

Nel 2014 Andrea lascia e al suo posto arriva Francesco Stefanini (The Shadow Line) che porta la batteria all’interno della band.

Il 09 Gennaio 2015 è uscito il nuovo lavoro Propaganda, mixato e masterizzato da Andrea Suriani (già al lavoro con Drink to Me, M+A e molti altri) all’Alpha Dept. di Bologna.

La performance live di YAH è caratterizzata da visuals cinematici dalle immagini suggestive e da un suono senza pause in continua trasformazione.

PROPAGANDA

L’idea di ambient clubbing cercata e sviluppata in questi anni dagli YOUAREHERE è esposta in Propaganda, album/diario che raccoglie le suggestioni sonore, visive e artistiche sulle quali la band in questi anni, prima in As When The Fall Leaves Trees, poi in Primavera e nell’attività live, ha basato il proprio concetto di musica elettronica.

Ogni brano è una colonna sonora di situazioni, memorie e metafore che hanno influenzato il lavoro degli YAH. Una sintesi particolare e una selezione degli aspetti in comune tra i componenti del gruppo veicolati in Propaganda, nel puro senso comunicativo del termine.

Propaganda (Bomba Dischi/Goodfellas), mixato e masterizzato da Andrea Suriani (già al lavoro con Drink To Me, M+A e molti altri) all’Alpha Dept. di Bologna, è nei negozi e negli store digitali da Venerdì 09 Gennaio 2015.




DEPARTURE AVE | BIO

Andrea Coclite: chitarra
Giulio Bodini: basso, cori
Lorenzo Autorini: voce, tastiera, clarinetto
Luigi Costanzo: batteria

I Departure Ave nascono a Roma nell’estate del 2012, uscendo dopo solo sei mesi con l’album d’esordio “All the Sunset in a Cup”. L’album, autoprodotto, ha ricevuto da subito ottime recensioni ed ha creato interesse attorno alla band. Il video del singolo 27/B esce in anteprima per Rolling Stone. Immediatamente dopo l’uscita del disco comincia la collaborazione con Bomba Dischi, etichetta discografica per cui esce Yarn. Il gruppo sceglie nuovamente l’isolamento per la composizione del nuovo album, lavorando autonomamente su registrazioni e missaggi. Il primo singolo dell’album è Miles D., brano arricchito dalla preziosa collaborazione con il sassofonista Raffaele Casarano.

YARN

Yarn è il secondo album dei romani Departure Ave, a due anni di distanza dal disco d’esordio All the Sunset in a Cup. Tutti i brani sono stati composti e registrati in un casolare immerso nella campagna umbra, vicino Todi, congelando l’unicità del momento compositivo e conservando la spontaneità dell’ispirazione artistica.
Cosi è nato Yarn, un disco rock, obliquo e visivo, colorato di jazz ma anche di altre tinte ed evocazioni che richiamano all’elettronica e al reggae.
Il disco è una raccolta di dodici fiabe, ambientate tutte in posti diversi, ma tutte legate dallo stesso luogo di concepimento. La splendida illustrazione in copertina è un dettaglio di un’opera di Kay Nielsen, celebre artista danese vissuto a cavallo fra Ottocento e Novecento.
Yarn vede lo speciale contributo del sassofonista Raffaele Casarano nel brano apripista del disco Miles D.

http://youarehereofficial.it/
http://facebook.com/youarehr
https://www.facebook.com/DepartureAve
http://departureave.bandcamp.com/
http://www.bombadischi.it/
https://www.facebook.com/BombaDischi
http://www.initroma.com/