Fare della passione un lavoro: i Lexie presentano Starting From Lungs


Lexie è un trio nato nel 2014 e formatosi a Roma grazie alla sinergia tra la cantante Marta Maria Di Nozzi, il chitarrista Leonardo Carfora (i due già suonavano insieme da tre anni) e il batterista Valerio Tangorra. In un garage della capitale crescono tra synth, pad e chitarre elettriche. Dai primi respiri del trio prende forma “Starting From Lungs”, l’EP d’esordio composto da cinque tracce plasmate tra electro pop e venature rock, in cui i Lexie si raccontano e fanno affiorare la loro crescita. Ci raccontano di loro attraverso questa gentile intervista.

Un nuovo disco per un’analisi musicale di quello che vi lasciate alle spalle. Avete le idee molto chiare, potremmo aggiungere: e cosa vi siete voluti lasciare alle spalle?

Ci siamo voluti lasciare alle spalle un approccio alla musica un po’ inconsapevole , la staticità data dagli ascolti sterili, un po’ la nostra “infanzia musicale”. Volevamo crescere senza perdere l’entusiasmo ovviamente.

Chi sono i Lexie?

I Lexie sono tre ragazzi di Roma che aspirano a far diventare musica la loro vita, più di quanto non lo sia già.

A chi vi ispirate maggiormente per la vostra ricerca musicale?




Per la composizione di questo EP sapevamo di dover cambiare qualcosa, prima di tutto l’approccio alla musica stessa. Abbiamo così scelto una strada, fatto ascolti mirati e abbiamo spaziato il più possibile negli ambiti dell’elettronica e del pop. Fondamentali sono stati per noi band come Bat For Lashes, London Grammar, Little Dragon e 30 Seconds To Mars.

Hide mi ha molto colpita: vi raccontate all’unisono attraverso un brano. Una bellissima cosa! Voi che ne pensate?

Hide è forse il brano emotivamente più coinvolgente dell’EP, parla di un argomento universale: il sentirsi profondamente incompresi cercando risposte che gli altri non possono darci. Ci raccontiamo all’unisono perché in realtà raccontiamo di tutti “noi” e quindi è bello poter coinvolgere emotivamente chi ascolta la nostra musica.

I cambiamenti sono alla base delle nuove consapevolezze: quali mete vi prefiggete ora?

Vorremmo riuscire ad arrivare a più persone possibili, raccogliere feedback per poi metterci a lavorare e migliorarci. Lavoriamo a nuovi brani che vorremmo fossero la naturale continuazione del lavoro iniziato con questo EP.

Lexie, la musica per voi è?

Una passione che speriamo diventi il nostro lavoro!