Approda a Roma il tour mondiale del Canzoniere Grecanico Salentino (Domenica 1 Marzo)


CANZONIERE GRECANICO SALENTINO
DOMENICA 1° MARZO
APPRODA A ROMA ALL’AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

IL TOUR MONDIALE CHE PRESENTA IN ANTEPRIMA “QUARANTA”

L’ALBUM CHE CELEBRA I QUARANT’ANNI DEL GRUPPO IMPREZIOSITO DALLE COLLABORAZIONI CON LUDOVICO EINAUDI, ERRI DE LUCA, PIERS FACCINI E ALESSANDRO GASSMAN

“Ascolto le loro melodie che sono lettere spedite da un condominio in fiamme”
Erri De Luca
Prima Glasgow e Budapest, poi un volo per Bruxelles e Zurigo, passando per l’Australia e la Nuova Zelanda. Sono solo alcune delle tappe del tour mondiale del Canzoniere Grecanico Salentino, che a Roma arriva all’Auditorium Parco della Musica il 1° marzo.

Per il gruppo – tra i più importanti e riconosciuti di musica popolare italiana – sarà l’occasione per far conoscere in anteprima al pubblico “Quaranta”, il nuovo album che celebra i quarant’anni dalla fondazione. L’appuntamento nella Capitale è domenica alle 21.00 (Ingresso 15 euro viale Pietro De Coubertin, 30)

I live del CGS hanno attirato il favore di pubblico e critica tanto in Italia quanto all’estero: “Il Canzoniere è un tornado”, ha scritto il New York Times, per il New Yorker “il gruppo ha pochi pari nella world music contemporanea”, per il The Guardian il loro “è stato uno dei concerti più esaltanti del Womad” per L’Independent “ è raro che la musica tradizionale suoni così intensa, misteriosa e attuale”.

Il Canzoniere Grecanico Salentino è capitanato da Mauro Durante (voce, percussioni, violino) e annovera al suo interno alcuni tra i migliori artisti pugliesi: Emanuele Licci, (voce, chitarra, bouzouki) Maria Mazzotta (voce, percussioni) Giancarlo Paglialunga (voce, tamburello) Massimiliano Morabito (organetto) Giulio Bianco (zampogna, armonica, flauti, fiati popolari) Silvia Perrone (danza).
“Quaranta”, esce il 7 aprile su etichetta Ponderosa Music & Arts come coronamento di un percorso iniziato dal fondatore Daniele Durante nel 1975. Ma è anche il terzo disco di un nuovo corso impresso nel 2007 dal figlio Mauro, oggi trentenne, che da allora ha preso in mano le redini del gruppo per dargli una nuova direzione e una nuova linfa.

L’album è stato anticipato dal singolo “Sola Andata”, composto da Daniele e Mauro Durante su testo dello scrittore Erri De Luca. Un brano commovente e quanto mai attuale che affronta il tema degli immigrati che arrivano nel nostro paese dopo lunghe e rischiose traversate via mare. Il video clip, che è valso al Canzoniere il premio Arte e diritti umani 2014 di Amnesty International Italia, è stato girato magistralmente sulle coste leccesi da Alessandro Gassman e vede per la prima volta la partecipazione dello scrittore napoletano.

Guarda il videoclip di “Sola andata” https://www.youtube.com/watch?v=Tf-bH-aaLB4

“Quaranta” è prodotto da Ian Brennan (Bill Frisell, Jovanotti, Flea, Lucinda Williams) vincitore di un Grammy nel 2012 per l’album “Tassili” dei maliani Tinariwen e, come avviene sempre per i dischi del Canzoniere, vede la partecipazione di grandi ospiti: il pianista e compositore Ludovico Einaudi, il cantautore francese Piers Faccini, la Fanfara Tirana, il bassista Valerio Combass e il già citato Erri De Luca.




Voci stratificate che rimandano a un passato ancestrale, ritmi vorticosi ipnotici e travolgenti, ballate dolci e delicate, tutto questo è “Quaranta” un album dove violino, tamburelli, corde, organetto e fiati creano soluzioni musicali mai scontate mescolando passato e presente e diventando baluardo di una tradizione che si rinnova. Un piccolo gioiello – per lo più in dialetto salentino e in griko con sporadiche incursioni nell’italiano e nell’inglese – in bilico tra tradizione e innovazione dove traspare un’urgenza comunicativa non comune e dove testi che trattano temi strettamente attuali si fondono sapientemente con un linguaggio musicale popolare rivisto e riarrangiato secondo un gusto contemporaneo.

Guarda il trailer dell’album http://youtu.be/UYpOisTMTjY

Il Canzoniere Grecanico Salentino è in tour mondiale dal 23 gennaio (organizzato dall’agenzia Ponderosa) e approderà in Italia dalla fine di febbraio. Queste le date italiane del tour: il 26 Febbraio, al Livello 11/8 di Trepuzzi (Lecce) il 27 febbraio al Folk Club di Torino, il 28 febbraio all’Arci Bellezza di Milano e il 1 marzo all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Questo il calendario completo del tour mondiale:
23/01 Celtic Connections – Glasgow, UK
30/01 Palace of Arts – Budapest, HU
27/02 Folkclub – Torino, IT
28/02 Arci Bellezza – Milano, IT
01/03 Auditorium Parco della Musica – Roma, IT
06/03 Workshop Womadelaide – Adelaide, AU
07/03 Workshop Womadelaide – Adelaide, AU
08/03 WOMADELAIDE – Adelaide, AU
09/03 WOMADELAIDE – Adelaide, AU
14/03 Workshop WOMAD New Zealand – Taranaki, NZ
14/03 WOMAD New Zealand – Taranaki, NZ
15/03 WOMAD New Zealand – Taranaki, NZ
15/03 Workshop WOMAD New Zealand – Taranaki, NZ
18/03 Teatre Moliere – Bruxelles, BE
20/03 Teatre L’Avant Seine – Colombes, FR
21/03 Teatre L’ARC – Nantes, FR
09/04 Caprice Festival – Cran-Montana, CH
10/04 ewz-Unterwerk Selnau – Zurich, CH
11/04 Centralstation – Darmstadt, DE
15/04 Seelax / Freudenhaus – Bregenz, AT
16/04 Theatre – Villach. AT
18/04 Theater an der Ruhr – Mulheim, DE
06/05 L’Europeen – Paris, FR
07/05 Festival L’Europe au Monde – Poitiers, FR
08/05 Rencontres entre les mondes – Chabeuil, FR
18/05 Norfolk & Norwich Festival – Norwich, UK
19/05 London Rich Mix /Serious Space Shoreditch – London, UK
20/05 Assembly Room – Leeds, UK
17/07 Kultursommer – Oldenburg, DE
18/07 Horizonte Festival – Koblenz, DE
01/08 Supersano (Le), IT
07/08 L’Aquila, IT
12/08 Sziget Festival – Budapest, HU
16/08 Montevergine – Palmariggi (Le), IT

www.canzonieregrecanicosalentino.net
www.ponderosa.it